Pagina 9 di 104 PrimaPrima ... 78910111959 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 1036
  1. #81
    Burrasca
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Molino del Piano(FI)
    Messaggi
    5,587
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Per TonyP62: hai letto il mio messaggio di ieri? (quello relativo all'errore sulla pluviometria del giorno)

    Si può fare qualcosa?
    Stazione meteo: La Crosse WS-3600 + Davis Vantage Vue; Luogo: Molino del Piano, 12 km a NE di Firenze; Alt.: 120 m; Sito web: www.firenzemeteo.it

  2. #82
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    39
    Messaggi
    3,225
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da TonyP62 Visualizza Messaggio
    Ciao Gauss,
    avevo scaricato tempo fà la versione per Windows di Open2300 , ma non sono mai riuscito a farla funzionare sotto Windows nemmeno ricompilando i sorgenti.
    Sotto Linux non ho avuto problemi perchè è ben spiegato come e cosa fare.
    Se solo tu fossi così gentile da stilarci una guida anche piccolina, tipo l'how-to per linux , te ne saremo infinitamente grati anche perchè il consumo di risorse di Open2300 è davvero misero in confronto a tutti gli altri software provati sinora.
    Ti ringrazio in anticipo per la tua collaborazione.
    Ciao,
    Tony
    http://www.lavrsen.dk/twiki/bin/view...ilingWithMinGW

    il programma permette anche di generare dei log file ( così potete generare quei log che vi servono x il clientview ) pero' nn so tutte le variabili che servono . il programma cmq nn ha una interfaccia grafica eh .. è tutto da riga di comando . io lo uso su linux e mi trovo bene. butto i dati su un database mysql e poi me li elaboro .
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  3. #83
    Brezza tesa L'avatar di dolmen
    Data Registrazione
    01/01/06
    Località
    Genova
    Messaggi
    541
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da meteoPaolo Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    volevo segnalare che nel programma "manca" la visualizzazione del valore del wet-bulb (importantissimo per le precipitazioni nevose!).
    Noto infatti che ci sono tantissimi valori ma manca proprio questo.

    Potete dire (TonyP62 o chiunque sia in contatto) all'autore francese del programma di implementarlo anche con questa grandezza?

    Grazie



    meteoPaolo
    Ciao Paolo!
    Sono daccordo con te sull'importanza di questo parametro... purtroppo snobbato dalla maggior parte dei software meteo... :-/

    WD lo calcola e lo mostra nella schermata principale.
    Purtroppo però quando fa l'upload dei dati (tramite il tag %wetbulb%) compare un valore del tutto sbagliato (spesse volte addirittura inferiore al DP!).
    Per tale motivo l'ho eliminato dalla mia pagina web.
    Peccato... :-(
    I miei dati in tempo reale:
    http://genovameteo.altervista.org/

  4. #84
    Brezza tesa L'avatar di dolmen
    Data Registrazione
    01/01/06
    Località
    Genova
    Messaggi
    541
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da TonyP62 Visualizza Messaggio
    Ciao Dolmen,
    Per gli StyleSheets, se te ne occupi tu, mi faresti veramente cosa gradita.
    Poi una volta terminata la traduzione possiamo spedirli all'autore e metterli online a disposizione di tutti sul mio sito come ho fatto per tutti gli altri programmi freeware.

    Grazie anticipate Dolmen.
    Ciao.
    Tony
    Ciao Tony.
    Gli stylesheets in italiano sono pronti.
    Ho mantenuto inalterati i termini inglesi correntemente usati anche in italiano (es. Dewpoint, Humidex, Windchill, ecc..).
    Al di la' della traduzione, il vero sbattone è stata la formattazione del testo: cambiando lingua cambia anche la lunghezza delle parole e addio incolonnamento dei dati!!
    Per favore fai un controllino anche tu, chè quando si lavora a lungo sui codici, la svista è sempre in agguato!



    Citazione Originariamente Scritto da Conte Visualizza Messaggio
    Vedo che ti piace la "pulizia" della presentazione ma forse salterebbero meglio all'occhio se tu colorassi di rosso i valori massimi e di blu quelli minimi (giusto per usare due colori diversi).
    Ciao Conte.
    Ho provato a colorare di rosso/blu le max/min sugli stylesheets di GW, ma con la trasformazione in jpg le scritte diventavano veramente "impastate" sugli sfondi colorati, per cui ho desistito.
    Ho invece applicato il tuo consiglio sulle pagine html del mio sito web, sia in homepage, sia nella pagina delle statistiche/record.... mi pare che ora siano di più immediata lettura!

    Un saluto a tutti,
    Ale.
    I miei dati in tempo reale:
    http://genovameteo.altervista.org/

  5. #85
    Uragano L'avatar di Conte
    Data Registrazione
    06/03/04
    Località
    Grottammare (AP) 0-170 mt slm
    Età
    57
    Messaggi
    15,940
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da dolmen Visualizza Messaggio
    Ciao Tony.
    Gli stylesheets in italiano sono pronti.
    Ho mantenuto inalterati i termini inglesi correntemente usati anche in italiano (es. Dewpoint, Humidex, Windchill, ecc..).
    Al di la' della traduzione, il vero sbattone è stata la formattazione del testo: cambiando lingua cambia anche la lunghezza delle parole e addio incolonnamento dei dati!!
    Per favore fai un controllino anche tu, chè quando si lavora a lungo sui codici, la svista è sempre in agguato!




    Ciao Conte.
    Ho provato a colorare di rosso/blu le max/min sugli stylesheets di GW, ma con la trasformazione in jpg le scritte diventavano veramente "impastate" sugli sfondi colorati, per cui ho desistito.
    Ho invece applicato il tuo consiglio sulle pagine html del mio sito web, sia in homepage, sia nella pagina delle statistiche/record.... mi pare che ora siano di più immediata lettura!

    Un saluto a tutti,
    Ale.
    Io infatti mi riferivo solo a quelle. Sembra meglio anche a me.
    Davis Vantage Pro2 wireless. LaCrosse WS 2300 cablata con schermo artigianale autoventilabile.
    "L'uomo non ha avuto il mondo in regalo dai suoi genitori, lo ha avuto in prestito dai propri figli"


  6. #86
    Bava di vento L'avatar di TonyP62
    Data Registrazione
    10/05/07
    Località
    Elmas (CA)
    Età
    57
    Messaggi
    193
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da Controcorrente Visualizza Messaggio
    Per TonyP62: hai letto il mio messaggio di ieri? (quello relativo all'errore sulla pluviometria del giorno)

    Si può fare qualcosa?
    Scusami per il ritardo col quale ti rispondo.
    Avevo letto il tuo msg così ho deciso di emulare la tua situazione.
    Ho lanciato HW ed in subordine gli altri software e neanche a farlo apposta mi sono ritrovato col tuo stesso problema. Un sole che spacca le pietre e HW mi segna 26 mm di pioggia misurati dalla centralina.
    Se non si è poggiato un grosso corvo proprio sul pluvio e si è divertito a farlo ondeggiare oltre la portata dei tiranti, forse qualcosa non và nella comunicazione fra centralina e software, in considerazione del fatto che HW è anche l'unico software che abbia una comunicazione bilaterale con la console stessa.
    Detto questo, ho fatto un bel reset della centralina e sono ripartito da 0.
    Meno male che essendo domenica ero a casa e davanti al pc, per cui mi sono reso conto immediatamente dell'errore. Immagina se fosse accaduto in giornata lavorativa.
    Per fortuna che io salvo i dati in un database mySQL per cui lì è un gioco modificare un dato errato o cancellarlo.
    Questo è uno dei motivi per il quale continuo a preferire stazioni meteo senza datalogger.
    Il mio prossimo acquisto non sarà certo una stazione LaCrosse visti tutti i problemi ai quali siamo andati incontro un po' tutti noi.
    Sicuramente molto meglio le tanto criticate Oregon.
    In ogni caso puoi corregere il problema del tuo History con i programmi che ho indicato in questo thread e che puoi prelevare direttamente dal mio sito.
    Un saluto a tutti,
    Tony.
    Stazione meteo Netatmo in schermo passivo Davis 7714.
    Dati online su ElmasMeteo
    *** Always looking at the sky ***

  7. #87
    Burrasca
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Molino del Piano(FI)
    Messaggi
    5,587
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da TonyP62 Visualizza Messaggio
    In ogni caso puoi corregere il problema del tuo History con i programmi che ho indicato in questo thread e che puoi prelevare direttamente dal mio sito.
    Ti ringrazio ancora....
    Certo che la strada che mi hai proposto è poco percorribile, non posso stare sempre lì a correggere l'history.dat.

    Io non comprerò una Lacrosse anche perchè non ho trovato ancora un software che faccia quel minimo che gli si chiede...e speravo che GW lo fosse...

    Finora ho provato:
    1) HW con il Publisher che oltre a non dirti la pioggia che cade nella giornata non sono in grado di pubblicare i grafici
    2) VWS che ha un baco nella pluviometria del giorno (indica quella totale!!!)
    3) WD che fa schifo come interfaccia, occupa memoria RAM, è che quando parte la connessione seriale (altro mistero della lacrosse) e il file history.dat non è più aggiornato continua a scrivere e crea grafici piatti e dati falsati
    4) GW che aveva TUTTO, dico TUTTO, per piacermi ma che (non per colpe sue) scazza la pioggia del giorno

    Mah ...
    Stazione meteo: La Crosse WS-3600 + Davis Vantage Vue; Luogo: Molino del Piano, 12 km a NE di Firenze; Alt.: 120 m; Sito web: www.firenzemeteo.it

  8. #88
    Calma di vento
    Data Registrazione
    29/09/07
    Località
    Cogoleto
    Messaggi
    27
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da TonyP62 Visualizza Messaggio
    Scusami per il ritardo col quale ti rispondo.
    Avevo letto il tuo msg così ho deciso di emulare la tua situazione.
    Ho lanciato HW ed in subordine gli altri software e neanche a farlo apposta mi sono ritrovato col tuo stesso problema. Un sole che spacca le pietre e HW mi segna 26 mm di pioggia misurati dalla centralina.
    Se non si è poggiato un grosso corvo proprio sul pluvio e si è divertito a farlo ondeggiare oltre la portata dei tiranti, forse qualcosa non và nella comunicazione fra centralina e software, in considerazione del fatto che HW è anche l'unico software che abbia una comunicazione bilaterale con la console stessa.
    Detto questo, ho fatto un bel reset della centralina e sono ripartito da 0.
    Meno male che essendo domenica ero a casa e davanti al pc, per cui mi sono reso conto immediatamente dell'errore. Immagina se fosse accaduto in giornata lavorativa.
    Per fortuna che io salvo i dati in un database mySQL per cui lì è un gioco modificare un dato errato o cancellarlo.
    Questo è uno dei motivi per il quale continuo a preferire stazioni meteo senza datalogger.
    Il mio prossimo acquisto non sarà certo una stazione LaCrosse visti tutti i problemi ai quali siamo andati incontro un po' tutti noi.
    Sicuramente molto meglio le tanto criticate Oregon.
    In ogni caso puoi corregere il problema del tuo History con i programmi che ho indicato in questo thread e che puoi prelevare direttamente dal mio sito.
    Un saluto a tutti,
    Tony.
    Riprendo l'argomento datalogger, relativamente al reset della centralina prima citato da Tony.

    Avendo deciso, per vari motivi, di pubblicare solo gli storici, nel caso di reset della centralina (alimentazione o blocco casuale), il datalogger si dovrebbe resettare. Ergo, se ho capito bene, il nuovo log generato dalla centralina dopo il reset andrà a sostituire il file di History qualunque sia il programma che l'ha generato (WUHU o HW ). Se questo fosse vero non potrei avere più traccia degli storici per ricostruire ad es. la situazione meteo del mese/anno in corso. Vi sono alternativi e quali metodi per implementarle ? Forse a questo titolo hai citato nella precedente risposta MySql, come va utilizzato ?

    Grazie
    Franco

  9. #89
    Bava di vento L'avatar di TonyP62
    Data Registrazione
    10/05/07
    Località
    Elmas (CA)
    Età
    57
    Messaggi
    193
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da lith Visualizza Messaggio
    Riprendo l'argomento datalogger, relativamente al reset della centralina prima citato da Tony.

    Avendo deciso, per vari motivi, di pubblicare solo gli storici, nel caso di reset della centralina (alimentazione o blocco casuale), il datalogger si dovrebbe resettare. Ergo, se ho capito bene, il nuovo log generato dalla centralina dopo il reset andrà a sostituire il file di History qualunque sia il programma che l'ha generato (WUHU o HW ). Se questo fosse vero non potrei avere più traccia degli storici per ricostruire ad es. la situazione meteo del mese/anno in corso. Vi sono alternativi e quali metodi per implementarle ? Forse a questo titolo hai citato nella precedente risposta MySql, come va utilizzato ?

    Grazie
    Ciao Franco,
    purtroppo ad ogni reset della console si perdono i dati storici.
    Per ovviare a questo inconveniente io mi sono creato alcuni template da usare con WUHU che mi creano lo storico totale, mensile e giornaliero.
    Inoltre uno di questi template mi permette di pubblicare i dati dell'archivio sul mio sito ( ti consiglio di visitare per bene il mio sito per capire meglio di cosa parlo ).
    Come alternativa attualmente stò sperimentando il salvataggio dei dati in un database mySQL. Praticamente faccio generare a WUHU un file contenente le istruzioni SQL che poi faccio eseguire ad un file batch.
    A dirla così sembra una cosa semplice, ma ti garantisco che non lo è affatto. Si tratta di conoscere almeno a grandi linee i commandi principali del linguaggio SQL.
    Il motivo per il quale sto' sperimentando la migrazione verso SQL risiede nel fatto che GraphWeather quando deve generare il grafico mensile o annuale, ci mette una vita ad estrapolare i dati dal file history.dat e dal currdat.lst
    Invece estrapolandoli dal database è risultato molto più veloce e soprattutto l'uso della CPU è inferiore come tempistica.
    Pensa che per crearmi il grafico mensile ci metteva circa 2 minuti con CPU al 100 %, con mySQL circa 3 secondi.
    Appena ho finito la stesura di tutta la struttura, vi informerò in maniera dettagliata, così potrete utilizzarlo tutti.
    Un saluto,
    Tony
    Stazione meteo Netatmo in schermo passivo Davis 7714.
    Dati online su ElmasMeteo
    *** Always looking at the sky ***

  10. #90
    Calma di vento
    Data Registrazione
    29/09/07
    Località
    Cogoleto
    Messaggi
    27
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo software freeware per stazioni meteo

    Citazione Originariamente Scritto da TonyP62 Visualizza Messaggio
    Ciao Franco,
    purtroppo ad ogni reset della console si perdono i dati storici.
    Per ovviare a questo inconveniente io mi sono creato alcuni template da usare con WUHU che mi creano lo storico totale, mensile e giornaliero.
    Inoltre uno di questi template mi permette di pubblicare i dati dell'archivio sul mio sito ( ti consiglio di visitare per bene il mio sito per capire meglio di cosa parlo ).
    Come alternativa attualmente stò sperimentando il salvataggio dei dati in un database mySQL. Praticamente faccio generare a WUHU un file contenente le istruzioni SQL che poi faccio eseguire ad un file batch.
    A dirla così sembra una cosa semplice, ma ti garantisco che non lo è affatto. Si tratta di conoscere almeno a grandi linee i commandi principali del linguaggio SQL.
    Il motivo per il quale sto' sperimentando la migrazione verso SQL risiede nel fatto che GraphWeather quando deve generare il grafico mensile o annuale, ci mette una vita ad estrapolare i dati dal file history.dat e dal currdat.lst
    Invece estrapolandoli dal database è risultato molto più veloce e soprattutto l'uso della CPU è inferiore come tempistica.
    Pensa che per crearmi il grafico mensile ci metteva circa 2 minuti con CPU al 100 %, con mySQL circa 3 secondi.
    Appena ho finito la stesura di tutta la struttura, vi informerò in maniera dettagliata, così potrete utilizzarlo tutti.
    Un saluto,
    Tony
    Ti ringrazio per la risposta, ho visualizzato l'archivio del tuo sito ed ho visto come sono mostrati i dati. In realtà a me basterebbe ricostruire lo storico perso a causa del reset. Se non ti crea problemi potresti mandarmi come file in allegato o private mail, la template che ti sei costruito ?

    Grazie, 73 de IZ1FHC

    Franco
    Franco

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •