Pagina 4 di 344 PrimaPrima ... 234561454104 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 3436
  1. #31
    Vento fresco
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Labico (RM) 350 mslm
    Età
    38
    Messaggi
    2,312
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    C'è sempre un motivo per cui possa "andare male" la dinamica tropo - strato e siccome se ne parla sempre più sovente viene anche da pensare che questa possa essere collegata anche alla difficile ripartenza del j-s polare dato l'ingente rilascio di calore latente nell'artico.
    Quello che osserviamo oggi è oggetto della dinamica occorsa nel mese di ottobre mentre quello che avveniva lo scorso autunno era anche attribuibile al diminuito gradiente termico indotto dal fattore enso negativo.
    La risalita dell'AO index a breve prevista è indubbiamente il primo tentativo di coupling stagionale strato -tropo ed è indubbiamente in ritardo.
    Il coupling tropo strato avviene solo nel momento in cui la troposfera manifesta chiari i segnali di averlo recepito, diversamente si crea una divisione motivo indubbiamente di un progressivo irrefrenabile raffreddamento della stratosfera.

    Allegato 277832
    A questo punto c'è da discutere se "sia troppo tardi" per evitare il pericoloso raffreddamento a molti ben noto e secondo me la risposta è per fortuna negativa.
    Vedremo se la prevista risalita dell'AO eviterà a molti patemi d'animo e sconforto
    Ciao matteo! Analisi condivisibile, e la partenza stagionale invernale sarà molto influenzata da ciò che avverrà in stratosfera in questi giorni. Non ho capito perchè dici che è in ritardo il coupling tropo-strato...secondo me è proprio nei prossimi giorni che deve accadere se lo deve fare..forse ti riferivi ancora al fatto che la situazione sia rimediabile? E poi la risalita dell'AO la vedi in un ottica positiva? Capisco che deve essere evitato un CW..ma così si non azzerano anche le forzanti/flussi troposferici ed il vps potrebbe ancor più approfondirsi? Vorrei conoscere il tuo punto di vista. Ciao vecchiaccio
    [B][SIZE=2][FONT=arial]Non puoi sapere quanto sei forte r[/FONT][/SIZE][B][SIZE=2][FONT=arial]ealmente, fino a che l'esserlo non diventa la tua unica scelta
    [URL]http://www.youtube.com/watch?v=ToZ0DZxpL44[/URL]
    [/FONT][/SIZE][/B][/B]

  2. #32
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    15,012
    Menzionato
    80 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano90 Visualizza Messaggio
    se non ho capito male secondo questo schema intercorrono almeno 40gg...ma da cosa a cosa??\as\
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #33
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,129
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da even Visualizza Messaggio
    Ciao matteo! Analisi condivisibile, e la partenza stagionale invernale sarà molto influenzata da ciò che avverrà in stratosfera in questi giorni. Non ho capito perchè dici che è in ritardo il coupling tropo-strato...secondo me è proprio nei prossimi giorni che deve accadere se lo deve fare..forse ti riferivi ancora al fatto che la situazione sia rimediabile? E poi la risalita dell'AO la vedi in un ottica positiva? Capisco che deve essere evitato un CW..ma così si non azzerano anche le forzanti/flussi troposferici ed il vps potrebbe ancor più approfondirsi? Vorrei conoscere il tuo punto di vista. Ciao vecchiaccio
    Sono in ritardo, purtroppo non solo da quest'autunno, le risposta ovvero le dinamiche di accoppiamento tropo-strato poichè il vortice polare troposferico trova sulla propria verticale in troposfera una situazione di partenza ostile per la sua ricomposizione.
    Così mentre la stratosfera riparte e si raffredda, la tropo fa fatica a smaltire il calore latente e a buttare giù i geopotenziali di troppo
    Quando l'accoppiamento avviene normalmente la stratosfera è già fredda e, fino a quel momento, del tutto isolata dalla troposfera.
    La risalita dell'AO index rappresenterà il momento ben augurale in cui tropo e stratosfera ricominciano a dialogare e in cui le dinamiche della troposfera possono a loro volta condizionare e limitare il raffreddamento radiativo della strato che diversamente va "in caduta libera"

    Analisi stratosferica 2012-2013-ao.fcst.gif

    Ciao giovinastro
    Matteo

    Freelance

  4. #34
    Vento moderato L'avatar di wellington
    Data Registrazione
    13/12/10
    Località
    subiaco(rm)
    Messaggi
    1,108
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Sono in ritardo, purtroppo non solo da quest'autunno, le risposta ovvero le dinamiche di accoppiamento tropo-strato poichè il vortice polare troposferico trova sulla propria verticale in troposfera una situazione di partenza ostile per la sua ricomposizione.
    Così mentre la stratosfera riparte e si raffredda, la tropo fa fatica a smaltire il calore latente e a buttare giù i geopotenziali di troppo
    Quando l'accoppiamento avviene normalmente la stratosfera è già fredda e, fino a quel momento, del tutto isolata dalla troposfera.
    La risalita dell'AO index rappresenterà il momento ben augurale in cui tropo e stratosfera ricominciano a dialogare e in cui le dinamiche della troposfera possono a loro volta condizionare e limitare il raffreddamento radiativo della strato che diversamente va "in caduta libera"

    Analisi stratosferica 2012-2013-ao.fcst.gif

    Ciao giovinastro
    Perdonami se banalizzo:in pratica vorresti dire che poiche' c'e' stato un maggior incremento di fusione dei ghiacci in estate e quindi conseguentemente un aumento di calore nei mari artici,che viene poi rilasciato gradualmente,ed al momento ancora e' in fase di rilascio;ebbene questa situazione,tra l'altro abbastanza nuova,va ad inficiare sul dialogo strato-tropo,in questo caso ritardardando quel dialogo che potrebbe generare uno SC, deleterio per il prosieguo stagionale,ho capito bene?
    Localita' le vedute,1750m slm, Monti Simbruini,sotto c'e' 1,50 di neve!

  5. #35
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,129
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da wellington Visualizza Messaggio
    Perdonami se banalizzo:in pratica vorresti dire che poiche' c'e' stato un maggior incremento di fusione dei ghiacci in estate e quindi conseguentemente un aumento di calore nei mari artici,che viene poi rilasciato gradualmente,ed al momento ancora e' in fase di rilascio;ebbene questa situazione,tra l'altro abbastanza nuova,va ad inficiare sul dialogo strato-tropo,in questo caso ritardardando quel dialogo che potrebbe generare uno SC, deleterio per il prosieguo stagionale,ho capito bene?
    Direi proprio di si ma teniamo ben sottolineato il condizionale anche perchè secondo me ( e spero di non sbagliarmi ) non andrà così
    Matteo

    Freelance

  6. #36
    Vento moderato L'avatar di wellington
    Data Registrazione
    13/12/10
    Località
    subiaco(rm)
    Messaggi
    1,108
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Comunque mi par di capire che si naviga a vista perche' soprattutto i ghiacci artici sono una variabile nuova e quindi un tassello ancora da decifrare in questo puzzle
    Localita' le vedute,1750m slm, Monti Simbruini,sotto c'e' 1,50 di neve!

  7. #37
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    43
    Messaggi
    2,056
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Allora.......


    Secondo me la fase di rinforzo del VP in troposfera vedrà nella seconda decade di Novembre un tentativo di zonalità marcata che però NON andrà in porto, con una dinamica che vedrà una temporanea salita dell'indice AO seguita da una probabile neutralità nella 3^ decade.



    Proprio nella 3^ decade dovrebbe costruirsi un pattern in Scand+ o cmq uno sbarramento delle correnti oceaniche sul comparto Russo/Siberiano con crescita verso Occidente del rispettivo Anticiclone.
    In questa fase forse potrebbe entrare sul Mediterraneo qualche saccatura atlantica.

    Questi movimenti avranno a loro volta un rimbalzo in stratosfera con il VPS che andrà ad ellitticizzarsi in questo modo:



    A questo punto in troposfera torneremo a veder calare l'indice AO (saremo inizio Dicembre)






    e soprattutto la NAO, con il blocco sul comparto scandinavo in evoluzione verso Ovest e quindi con la tendenza ad un pattern BNL / EUL :





    Questa configurazione potrebbe manifestarsi intorno alla metà di Dicembre E sarebbe l'input per il MMW di fine mese / inizio gennaio ....


    Cloover


    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  8. #38
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,129
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Allora....... Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine



    Secondo me la fase di rinforzo del VP in troposfera vedrà nella seconda decade di Novembre un tentativo di zonalità marcata che però NON andrà in porto, con una dinamica che vedrà una temporanea salita dell'indice AO seguita da una probabile neutralità nella 3^ decade.

    Immagine


    Proprio nella 3^ decade dovrebbe costruirsi un pattern in Scand+ o cmq uno sbarramento delle correnti oceaniche sul comparto Russo/Siberiano con crescita verso Occidente del rispettivo Anticiclone.
    In questa fase forse potrebbe entrare sul Mediterraneo qualche saccatura atlantica.

    Questi movimenti avranno a loro volta un rimbalzo in stratosfera con il VPS che andrà ad ellitticizzarsi in questo modo:

    Immagine


    A questo punto in troposfera torneremo a veder calare l'indice AO (saremo inizio Dicembre)


    Immagine




    e soprattutto la NAO, con il blocco sul comparto scandinavo in evoluzione verso Ovest e quindi con la tendenza ad un pattern BNL / EUL :


    Immagine



    Questa configurazione potrebbe manifestarsi intorno alla metà di Dicembre Immagine
    E sarebbe l'input per il MMW di fine mese / inizio gennaio ....


    Cloover


    Immagine
    Ed è quello che può bastare Filippo.
    A quel punto il coupling ci sarà stato e l'heat flux potrà ripartire
    Matteo

    Freelance

  9. #39
    Tempesta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    10,003
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Allora....... Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine
    Immagine



    Secondo me la fase di rinforzo del VP in troposfera vedrà nella seconda decade di Novembre un tentativo di zonalità marcata che però NON andrà in porto, con una dinamica che vedrà una temporanea salita dell'indice AO seguita da una probabile neutralità nella 3^ decade.

    Immagine


    Proprio nella 3^ decade dovrebbe costruirsi un pattern in Scand+ o cmq uno sbarramento delle correnti oceaniche sul comparto Russo/Siberiano con crescita verso Occidente del rispettivo Anticiclone.
    In questa fase forse potrebbe entrare sul Mediterraneo qualche saccatura atlantica.

    Questi movimenti avranno a loro volta un rimbalzo in stratosfera con il VPS che andrà ad ellitticizzarsi in questo modo:

    Immagine


    A questo punto in troposfera torneremo a veder calare l'indice AO (saremo inizio Dicembre)


    Immagine




    e soprattutto la NAO, con il blocco sul comparto scandinavo in evoluzione verso Ovest e quindi con la tendenza ad un pattern BNL / EUL :


    Immagine



    Questa configurazione potrebbe manifestarsi intorno alla metà di Dicembre Immagine
    E sarebbe l'input per il MMW di fine mese / inizio gennaio ....


    Cloover


    Immagine
    ottima e positiva l'analisi cloover...mi sembra di capire che sulla terra ferma non sarà ne più ne meno, il classico declino stagionale verso l'inverno, con hp e pioggie che si alternano...ottimo.

    una cosa: ma la carta di dicembre 2012, puoi fare qualche segno di più verso il centro..diamine l'umbria si e l'abruzzo no
    No spoken word....Just a scream

  10. #40
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,397
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    La vecchia banana rinsecchita genovese colpisce sempre !! \sk\
    Un saluto anche a Filippo e a even, ottime considerazioni come sempre.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •