Pagina 9 di 344 PrimaPrima ... 78910111959109 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 3436
  1. #81
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    2,080
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Nessuno ha dato un occhio agli aggiornamenti strato stamattina ? si parla sempre di 8-9 giorni ma la wave 1 potrebbe portare a una " ellitticizzazione " del vps .. per ora non mi preoccupa la situazione .. secondo me è anche normale una ripresa fisiologica del vortice polare per quanto riguarda il NAM direi di non fasciarsi ancora la testa e di attendere ancora qualche giorno

  2. #82
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    43
    Messaggi
    2,056
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Alla luce degli ultimi aggiornamenti devo mettere sul piatto della bilancia una nuova ipotesi dicembrina,avente al momento una percentuale nel campo delle probabilità simile alla precedente:

    IPOTESI 1) 50%






    IPOTESI 2) 50%





    Tra pochi giorni sarà sciolta definitivamente la prognosi a favore di una delle 2 ipotesi.



    Cloover
    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  3. #83
    Tempesta violenta L'avatar di giofelix
    Data Registrazione
    16/06/02
    Località
    Savignano sul Rubicone (FC)
    Età
    60
    Messaggi
    12,874
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    una via di mezzo?
    Ma quando la neve si scioglie, il bianco dove va a finire?

  4. #84
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    43
    Messaggi
    2,056
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da giofelix Visualizza Messaggio
    una via di mezzo?
    Con la dinamica che si è creata, non ci sarà
    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  5. #85
    Uragano L'avatar di Marc0
    Data Registrazione
    18/11/05
    Località
    Vicino a cris28
    Età
    36
    Messaggi
    44,464
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    come sempre chi vivrà vedrà
    Amante della scienza didattica

  6. #86
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    50
    Messaggi
    7,129
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Vorrei tentare di affrontare alcuni aspetti fin qui trattati.

    Fattore NAM di per sè ancora sotto osservazione.... ad oggi non mi sento assolutamente di dare per sicuro alcuno sfondamento della malaugurata soglia ma è indubbio meritevole di attenta analisi.
    Fattore troposferico: questo è quello che indubbiamente potrà costituire la differenza in termini di esiti circa il rischio o meno di precondizionamento strato/tropo.
    La troposfera vivrà indubbiamente una fase di .... stasi dopo due mesi e più di scambi meridiani forsennati.
    Le prospettive circa il movimento delle 2 onde planetarie (tropo/strato) e il flux che ne deriva sono sostanzialmente così previsti:

    Analisi stratosferica 2012-2013-waves.gif


    Analisi stratosferica 2012-2013-fluxes.gif

    Quanto alla tropwave 3 confesso tutta la mia più totale perplessità circa la sua capacità eventuale di incidere sulla dinamica in questione in quanto in primis è un 'onda dotata di scarsa se non nulla risonanza nella stratosfera e poi, nel nostro caso parrebbe limitata alla bassa troposfera in quanto in parte ibridizzata da componente termica (a volte è anzi dannosa in quanto la moltiplicazione dello wave number tende ad attenuare la forza delle onde planetarie principali):









    Vorrei invece maggiormente confidare su uno scambio di calore non del tutto sopito nella media bassa troposfera anche se appare oggi sempre più divergente rispetto la direttrice polare

    Analisi stratosferica 2012-2013-ep_12z_tr_nh.gif


    I prossimi giorni saranno determinanti.
    Io per ora "non mollo"
    Ultima modifica di mat69; 07/11/2012 alle 14:16
    Matteo

    Freelance

  7. #87
    Tempesta violenta L'avatar di Marco*
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Barletta (BT)
    Età
    30
    Messaggi
    13,689
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Alla luce degli ultimi aggiornamenti devo mettere sul piatto della bilancia una nuova ipotesi dicembrina,avente al momento una percentuale nel campo delle probabilità simile alla precedente:

    IPOTESI 1) 50%


    Immagine



    IPOTESI 2) 50%

    Immagine




    Tra pochi giorni sarà sciolta definitivamente la prognosi a favore di una delle 2 ipotesi.



    Cloover
    seconda ipotesi legata al superamento sogli del NAM e conseguente accelerazione delle velocità zonali?


    **Always looking at the sky**

  8. #88
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,383
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Allora son quasi 3 anni e non un paio.



    Meglio così.
    Si, vero, quasi tre Bass.......comunque, ricapitolando negli ultimi 3 inverni , la regoletta di B&D si è rispettata due volte su tre in caso di superamento della soglia critica di 1,5 del NAM: GENNAIO 2010: si superò la soglia ma seguì subito un ESE warm che ne annullò gli effetti: l'inverno proseguì molto bene con l'ultima forte incursione gelida fra il 7 e il 10 Marzo (bufera di neve il 10 marzo 2010 qua sul veneto orientale).......
    GENNAIO 2011: circa a metà mese si superò la soglia critica cui seguirono circa 50 gg di AO mediamente positiva (la famosa "livella" di febbraio 2011 del mat...)
    NOVEMBRE 2011: superamento del valore critico del NAM il 23 del mese, cui seguirono 50 g di AO mediamente positiva......l'inverno si salvò grazie all'orso e al poderoso stratwarming di fine gennaio che ci portò i 15 gg siberiani di febbraio: se non ci fosse stato il warming di fine gennaio, sarebbe stato uno dei peggiori inverni degli ultimi 10 anni.

  9. #89
    Vento fresco L'avatar di Adriano90
    Data Registrazione
    12/01/11
    Località
    Roma (Montesacro)
    Messaggi
    2,723
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Si, vero, quasi tre Bass.......comunque, ricapitolando negli ultimi 3 inverni , la regoletta di B&D si è rispettata due volte su tre in caso di superamento della soglia critica di 1,5 del NAM: GENNAIO 2010: si superò la soglia ma seguì subito un ESE warm che ne annullò gli effetti: l'inverno proseguì molto bene con l'ultima forte incursione gelida fra il 7 e il 10 Marzo (bufera di neve il 10 marzo 2010 qua sul veneto orientale).......
    GENNAIO 2011: circa a metà mese si superò la soglia critica cui seguirono circa 50 gg di AO mediamente positiva (la famosa "livella" di febbraio 2011 del mat...)
    NOVEMBRE 2011: superamento del valore critico del NAM il 23 del mese, cui seguirono 50 g di AO mediamente positiva......l'inverno si salvò grazie all'orso e al poderoso stratwarming di fine gennaio che ci portò i 15 gg siberiani di febbraio: se non ci fosse stato il warming di fine gennaio, sarebbe stato uno dei peggiori inverni degli ultimi 10 anni.

    Appunto, si evince l'importanza della troposfera.
    Always looking at the sky.
    http://www.flickr.com/photos/76502887@N06/
    https://uniroma1.academia.edu/AdrianoDirri
    https://www.researchgate.net/profile/Adriano_Dirri

  10. #90
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2012-2013

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Alla luce degli ultimi aggiornamenti devo mettere sul piatto della bilancia una nuova ipotesi dicembrina,avente al momento una percentuale nel campo delle probabilità simile alla precedente:

    IPOTESI 1) 50%



    Immagine



    IPOTESI 2) 50%

    Immagine




    Tra pochi giorni sarà sciolta definitivamente la prognosi a favore di una delle 2 ipotesi.



    Cloover
    No, eh....siamo andati avanti tutto l'anno scorso con AO++ e circolazioni secondarie basse. Vade retro


    Ma porca tr...ia (scusate, ma è ciò che mi viene spontaneamente da dire)...possibile che a fronte di una situazione teleconnettiva tutto sommato positiva (ENSO, SST) riesce a prevalere l’UNICA forzante negativa in modo da rendere inutili le altre?
    Sarebbe una beffa che non ci meritiamo
    Ultima modifica di Nix novariensis; 07/11/2012 alle 15:31

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •