Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 32
  1. #11
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    25
    Messaggi
    3,757
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Allegato 414368

    A dimostrazione del fatto che il pattern NPM+ potesse essere ascrivibile alle cause sopra descritte, portiamo a confronto la situazione attuale in comparazione rispetto quella dei periodi analoghi dei 2 anni precedenti che videro prevalere durante la fase tardo autunnale ed invernale tale configurazione.
    Il fattore Enso+ è evidentemente collegato al raffreddamento delle acque del settore enso 4 come anche della Corrente del Giappone (Huroshio C.).
    Notiamo inoltre un cospicuo raffreddamento del Mar Artico in corrispondenza del mare di Beaufort mentre le anomalìe positive riguardano ancora il Mare della Siberia orientale.

    Rispetto poi il solo 2014 le differenze così appaiono:

    Allegato 414369

    con un ulteriore visibile raffreddamento nel Pacifico settentrionale.
    Questo trend potrebbe quindi portare a un riassetto barico del Pacifico?
    Febbraio 2012...io c'ero!!!
    UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

  2. #12
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    7,040
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Citazione Originariamente Scritto da Siberiano Visualizza Messaggio
    Questo trend potrebbe quindi portare a un riassetto barico del Pacifico?
    Scusa... non avevo visto il tuo quesito

    Direi proprio di si ad iniziare dal venir meno del blocco in seno al jet stream polare e alla forzata dislocazione dei minimi di geopotenziale tra l'est Canada ed il nord Atlantico.
    Intanto prosegue il raffreddamento rispetto lo stesso periodo nello scorso anno:

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-compday.y0wyj5foeb.gif
    Matteo

    Freelance

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di UK-1050hPa
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    36
    Messaggi
    2,610
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    A proposito di PDO, è tendente a scendere o rimanere su valori positivi?
    Muro invalicabile asse Iberia - Norvegia

    'Il lungo termine è l'oppio dei nivofili '

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,808
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Il nino favorisce una depressione delle aleutine più profonda e più a sud della norma e quindi la pdo+ nelle ssta; i valori sono comunque abbastanza variabili, bastano piccoli spostamenti imprevedibili delle anomalie rispetto al pattern di riferimento e l'indice varia parecchio di mese in mese ma fino a che non termina l'episodio di enso+ tenderà a prevalere la fase positiva.

  5. #15
    Vento teso
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    38
    Messaggi
    1,808
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    E se invece della nina il prossimo inverno tornasse l'npm? L'anomalia subtropicale è sopravissuta al nino e con elevata probabilità sarà presente anche nel prossimo inverno:

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-prob_ensemble_tmpsfc_season4.png

    Alcuni modelli , nello specifico cfs-ecmwf-ncar-glosea, vedono per l'inverno anomalie positive nell'estremo ovest del pacifico tropicale e neutre-deb. negative ad est; associate a queste ssta abbiamo un anomalia positiva di precipitazione nell'ovest del pacifico e convezione sopressa nel pacifico centrale, questo pattern ricalca quello osservato negli inverni 2013-14 e 2014-15.

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-ps2png-atls03-95e2cf679cd58ee9b4db4dd119a05a8d-0btuhr.png

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-glbprecseaind4.gif

    Questi modelli tendono anche a vedere il ripristino del blocco a ridosso della costa nord americana e una maggiore tendenza ad un inverno freddo sul nord-est americano (in alcuni casi più ad ovest o a nord di quanto accaduto nei casi precedenti ma questi sono dettagli per una proiezione a lunga distanza); a così grande distanza sono ovviamente solo speculazioni e su cui non c'è concordanza tra tutti i modelli ma in conseguenza della persistenza della anomalia subtropicale è una possibilità da tenere in considerazione.

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-glbz700seaind4.gif
    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-ncar_ccsm4_ensemble_tmp2m_season4.png

  6. #16
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    7,424
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    E se invece della nina il prossimo inverno tornasse l'npm? L'anomalia subtropicale è sopravissuta al nino e con elevata probabilità sarà presente anche nel prossimo inverno:

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-prob_ensemble_tmpsfc_season4.png

    Alcuni modelli , nello specifico cfs-ecmwf-ncar-glosea, vedono per l'inverno anomalie positive nell'estremo ovest del pacifico tropicale e neutre-deb. negative ad est; associate a queste ssta abbiamo un anomalia positiva di precipitazione nell'ovest del pacifico e convezione sopressa nel pacifico centrale, questo pattern ricalca quello osservato negli inverni 2013-14 e 2014-15.

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-ps2png-atls03-95e2cf679cd58ee9b4db4dd119a05a8d-0btuhr.png

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-glbprecseaind4.gif

    Questi modelli tendono anche a vedere il ripristino del blocco a ridosso della costa nord americana e una maggiore tendenza ad un inverno freddo sul nord-est americano (in alcuni casi più ad ovest o a nord di quanto accaduto nei casi precedenti ma questi sono dettagli per una proiezione a lunga distanza); a così grande distanza sono ovviamente solo speculazioni e su cui non c'è concordanza tra tutti i modelli ma in conseguenza della persistenza della anomalia subtropicale è una possibilità da tenere in considerazione.

    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-glbz700seaind4.gif
    Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-ncar_ccsm4_ensemble_tmp2m_season4.png
    A posto.......spero vivamente che qualche ulteriore variabile imprevedibile ci dia una mano perchè se questa correlazione si realizzasse avremmo il 4° NON INVERNO EUROasiatico DI FILA...

  7. #17
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    49
    Messaggi
    7,040
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    A posto.......spero vivamente che qualche ulteriore variabile imprevedibile ci dia una mano perchè se questa correlazione si realizzasse avremmo il 4° NON INVERNO EUROasiatico DI FILA...
    Purtroppo condivido i timori di Elz...
    Matteo

    Freelance

  8. #18
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    La conseguente zonalità atlantica si manifesta in molti modi
    altrimenti il sistema climatico sarebbe semplice invece che complesso.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14-pdo_npgo_upw.png  

  9. #19
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    7,424
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    La conseguente zonalità atlantica si manifesta in molti modi
    altrimenti il sistema climatico sarebbe semplice invece che complesso.
    In parole un pò più comprensibili rispetto ai grafici?....grazie...

  10. #20
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Il North Pacific Mode e l'insolito inverno 2013-14

    Lasciando stare il grafico che descrive in altra maniera la NPM,
    mi riferivo al fatto che è stato scritto ad inizio discussione che un ritorno dell'NPM associato ad un forte NPGO favorisce la zonalità atlantica. Ho solo aggiunto che i modi di una zonalità atlantica sono vari e non solo descritti con un JS atlantico intenso influente la parte continentale europea.
    Sono OT ma mi pare doveroso precisare che la zonalità atlantica intesa come JS atlantico intenso può anche tendere a passare alto oppure anche prediligere l'atlantico basso ovvero un JS alle medie latitudini meno intenso e prevalentemente dirottato verso la fascia subtropicale.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •