Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 32 di 32
  1. #31
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,957
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Raffreddamento del nord atlantico

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    L'esistenza di un ponte teleconnettivo tra warm blob pacifico e cold blob nel NATL è stato correlato attraverso il TNH pattern:

    Allegato 468289

    The positive phase of the TNH pattern is associated with below-average surface temperatures throughout the western and central United States, and across central and eastern Canada. It is also associated with above-average precipitation across the central and eastern subtropical North Pacific, and below-average precipitation in the western United States and across Cuba, the Bahama Islands, and much of the central North Atlantic Ocean.

    e oggi oggetto di un paper che ne ha verificato buona correlazione. Linking the Tropical Northern Hemisphere Pattern to the Pacific Warm Blob and Atlantic Cold Blob --
    Yu-Chiao Liang, Jin-Yi Yu, and Eric S. Saltzman



    When the TNH pattern stays in its positive phase for extended periods of time, it generates prolonged blob events primarily through anomalies in surface heat fluxes and secondarily through anomalies in wind-induced ocean advection.

    This study also finds that the atmospheric circulation anomalies associated with the TNH pattern in the North Atlantic can induce SST variability akin to the so-called Atlantic cold blob, also through anomalies in surface heat fluxes and wind-induced ocean advection. As a result, the TNH pattern serves as an atmospheric conducting pattern that connects some of the Pacific warm blob and Atlantic cold blob events.


    Blob warm, NPM+ sono dinamiche portate da accumulo in costanza di pattern ricorrenti.
    Penserei a tal proposito alla prolungata fase antecedente al Nino 2015-2016 di IPO- (La Nina like).
    Il massimo accumulo di SSTA+ riferite al warm blob pacifico si è avuto negli inverni 2013-2014.
    Potremmo quindi ipotizzare che El Nino 2015-2016 possa aver funzionato da "trigger" non solo per l'inversione dell'IPO ma anche del TNH.


    In effetti se guardiamo l'heat content del NATL forse l'influenza del concorso dei pattern atmosferici incidenti nel cold blob potrebbe almeno in parte aver terminato i propri effetti:

    Allegato 468290







    sei un grande
    lo stavo per scrivere io ma mi hai risparmiato la fatica

  2. #32
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,764
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Raffreddamento del nord atlantico

    Possibilità che non è affatto da escludere Matteo, almeno secondo il mio modesto parere. Notare, infatti, anche la similitudine tra il pattern che descrive l' IPO+



    e quello che lega le SSTA, soprattutto dell'area ENSO, alle altezze di GPT in area atlantica (rosso nell'area Enso corrisponde grossomodo ad un pattern EA+ ) attraverso un "ponte atmosferico"



    in questo senso avevo accennato qualcosa nella discussione sui modelli di Ottobre.

    Raffreddamento del nord atlantico Raffreddamento del nord atlantico

    tramite Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •