Pagina 23 di 79 PrimaPrima ... 1321222324253373 ... UltimaUltima
Risultati da 221 a 230 di 788
  1. #221
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,551
    Menzionato
    195 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da granneve Visualizza Messaggio
    Allegato 418449


    Guarda, un esempio del genere lo potrei fare tutti i giorni. Lo faccio oggi, un altro lo farò tra 10 gg , poi tra 10 ancora e via discorrendo. Saremmo in fase di VP condizionato. Guardando la carta in real time sopra, ci sono in questo momento: un cut off su USA e fino al 40simo parallelo. Fosse venuto in Italia avremmo avuto neve fino a Napoli. Ci sono in emisfero almeno altre 5/6 ondulazioni tutte medie intorno al 45/50simo parallelo, e un'altra di nuovo più profonda, fino al 40simo e ancora più giù, oltre a quella su USA, sulle vicine regioni del Mar Nero con neve bassa in Turchia. Ma noi siamo in Italia e il Vortice è mestamente condizionato..



    Si vis pacem, para bellum.

  2. #222
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    è un disturbo ad 1 onda che si vedrebbe fino ai 3 hPa:
    Analisi stratosferica 2015-2016-nh_tmp_3mb_300.gif

    ma è un warming che si farebbe sentire per il VPS anche ai 5 hPa:
    Analisi stratosferica 2015-2016-nh_tmp_5mb_384.gif
    ai 10 hPa si nota un decentramento del VPS verso il suolo nord europeo:
    Analisi stratosferica 2015-2016-nh_tmp_10mb_384.gif

  3. #223
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    62
    Messaggi
    1,899
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Possiamo dire che la connessione fra il punto 3 e il punto 4 risulta più difficile quando il vortice polare stratosferico è così intenso. Il tutto si posticipa.
    Non possiamo dire manco questo Stefano, nella storia climatica degli ultimi decenni di cui abbiamo documentazione non sono certo situazioni di VP forte a inizio stagione ad aver inibito forti e anche estremi (MMW) effetti sul vortice .... certo non e' detto che questi debbano sempre ascriversi agli effetti dello snowcover siberiano, ma di fatto nascono sempre dalle zone sud-asiatiche (immediato nord della catena Himalayana) e probabilmente un buon innevamento rende tutto + facile.
    La fase forte del VP per ora non sta producendo riduzioni evidenti e solo se riuscisse a farlo potrei essere d'accordo con quanto dici, ma al momento no.

  4. #224
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro58 Visualizza Messaggio
    certo non e' detto che questi debbano sempre ascriversi agli effetti dello snowcover siberiano, ma di fatto nascono sempre dalle zone sud-asiatiche (immediato nord della catena Himalayana) e probabilmente un buon innevamento rende tutto + facile.

    Tendenza Invernale '15/2016

  5. #225
    Vento forte
    Data Registrazione
    23/10/07
    Località
    Riccia CB
    Età
    51
    Messaggi
    3,953
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    E' una regoletta, come volevasi dimostrare.. Immagino ora come ti scatenerai...
    Dio c'è ...

  6. #226
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,551
    Menzionato
    195 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da granneve Visualizza Messaggio
    E' una regoletta, come volevasi dimostrare.. Immagino ora come ti scatenerai...
    ma va, non ci perdo più tempo di quanto ne sto già sprecando nel dirti che non ci perdo tempo

    detto ciò, sembra che le previsioni per le velocità zonali non siano così nefaste... sembra previsto un calo sostanzioso...
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #227
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,012
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro58 Visualizza Messaggio
    Non possiamo dire manco questo Stefano, nella storia climatica degli ultimi decenni di cui abbiamo documentazione non sono certo situazioni di VP forte a inizio stagione ad aver inibito forti e anche estremi (MMW) effetti sul vortice .... certo non e' detto che questi debbano sempre ascriversi agli effetti dello snowcover siberiano, ma di fatto nascono sempre dalle zone sud-asiatiche (immediato nord della catena Himalayana) e probabilmente un buon innevamento rende tutto + facile.
    La fase forte del VP per ora non sta producendo riduzioni evidenti e solo se riuscisse a farlo potrei essere d'accordo con quanto dici, ma al momento no.
    Sì, ma ti invito ad indagare (se magari non lo hai già fatto, conoscendoti...) sul perché la correlazione SAI / AO funziona meglio con specifiche fasi della QBO...

    SAI (Snow Advance Index)- Analisi e monitoraggio


    ~~~ Always looking at the sky~~~








  8. #228
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    62
    Messaggi
    1,899
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    Citazione Originariamente Scritto da steph Visualizza Messaggio
    Sì, ma ti invito ad indagare (se magari non lo hai già fatto, conoscendoti...) sul perché la correlazione SAI / AO funziona meglio con specifiche fasi della QBO...

    SAI (Snow Advance Index)- Analisi e monitoraggio


    Ma certo Stefano, come il NAM anche il SAI non solo va preso con le molle e in senso statistico ma va anche contestualizzato. Ma infatti ti do perfettamente ragione che SE si vanno a perdere le buone condizioni di "spunto" (fase ottobrina) per qualche motivo configurativo sono certo che si vanno a modificare se non a perdere completamente le logiche "fisiche" che sottendono il ragionamento di Cohen.
    Per questo ti ho risposto con la condizione che sembra rimasta piuttosto buona anche in novembre nonostante la notevole zonalità che, pero', sulla Siberia ha avuto una discreta profondità tale da portare ondate di raffreddamento che ha mantenuto un SHI sopra media.
    Se questa attuale fase molto zonale anche su parte della siberia andasse a rompere le scatole concordo con te che ci potrebbe essere un affievolimento al contributo al disturbo che l'innevamento e il debole flusso antizonale basso possono portare al VP.

  9. #229
    Tempesta L'avatar di Mario85
    Data Registrazione
    30/12/08
    Località
    LUCERA
    Età
    34
    Messaggi
    11,191
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    MAH...

  10. #230
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Analisi stratosferica 2015-2016

    in seconda decade il decentramento del VPS ad 1 onda
    Analisi stratosferica 2015-2016-nh_tmp_10mb_384.gif

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •