Pagina 204 di 227 PrimaPrima ... 104154194202203204205206214 ... UltimaUltima
Risultati da 2,031 a 2,040 di 2264
  1. #2031
    Vento forte L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,866
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da iceberg Visualizza Messaggio
    non ho capito se pensi che ci vogliano 7/10 giorni per la propagazione oppure sia immediata
    Circa 7/10 giorni è il tempo che, statisticamente, impiega quel genere di anomalia per propagarsi verso il basso ed arrivare in tropopausa, se la raggiunge. Quello che è immediato è la "lettura" da parte del Modello di quello che succede là sopra, che può essere a 5,10, 30 hPa o un'altra altitudine. Per esempio, se a 70 hPa o su qualsiasi altro piano isobarico c'è una certa condizione (può essere un riscaldamento, raffreddamento o altro), in quel momento potrà avere o non avere influenza sulle dinamiche in troposfera e il Modello non fa altro che "leggere" quella condizione ed utilizzarla per i suoi calcoli.
    Questo per quanto ne so io.

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    tramite Tapatalk

  2. #2032
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    61
    Messaggi
    1,891
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro58 Visualizza Messaggio
    Originariamente Scritto da bugimeteo

    Ti risponderò quando avrai chiarito se partecipi o no a queste discussioni (vista la tua premessa iniziale )

    Detto questo dopo tanto tentennamento io vi faccio la mia previsione :
    Allegato 475417

    Ci si aggiorna tra un mese
    Le premesse sono che ogni tanto vi leggo e non ho intenzione di intervenire tanto come fate voi, ma leggendovi ogni tanto mi faccio delle domande e quindi ve le chiedo.
    Io ho chiesto ma tu non hai risposto, su quale base dici che vedi "condizionamento" sulla troposfera ? ... hai detto che fai una previsione e metti tutti e due gli eventi estremi stratosferici, cold e warm ... io ti do la mia, MMW tra fine gennaio e inizio febbraio.

    P.S. ma che vuol dire "condizionamento" ? Ragazzi, la colonna atmosferica e' UNA, certamente c'e' INTERAZIONE fra sopra e sotto la tropopausa ma se la stratosfera va in vorticità forte e' causa della troposfera e cosi' se va in antizonalità e' perche' sollecitata dalla troposfera. Poi certamente le due zone atmosferiche possono avere comportamenti che in taluni momenti sono "sincroni" (stessa fase di anomalie) e in altri no .... xche' ci sono quelle onde nam diverse sotto le fasi warm e cold ? Xche' la troposfera gira come gli pare in base ai SUOI input e la stratosfera non puo' che "assecondare" o "contrastare" certi movimenti.
    Bisogna sempre fare delle reanalisi di quanto detto in precedenza ... ho sbagliato di 1-2 settimane, fuorviato dalla statistica che vede una maggiore frequenza di eventi di questo tipo verso la merla o poco dopo.
    I motivi x cui pensavo si arrivasse a cio' (con buona probabilità, non sicurezza, quella mai in meteorologia) sono sia di tipo climatico che anche legate al comportamento del VP in quei giorni (era il 2 gennaio), e sono gli stessi motivi x cui la fase strong del VP non ha avuto sincronizzazione della troposfera che ha continuato a lavorare disassata non consentendo le classiche focalizzazioni NAM+ su tutta la colonna ... lo stesso motivo rende ostacolato anche questo evento warm che, pare, ci metterà un po' di tempo a manifestarsi bene in troposfera con NAM negativa ... vedremo, pare lo faccia e direi che le probabilità oggi sono moltissime.

    Due eventi che sono didatticamente molto validi x capire qualcosa in piu' di come lavora la colonna del VP.

  3. #2033
    Vento forte L'avatar di bugimeteo
    Data Registrazione
    14/07/06
    Località
    Hp=benessere
    Età
    43
    Messaggi
    4,831
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro58 Visualizza Messaggio
    Bisogna sempre fare delle reanalisi di quanto detto in precedenza ... ho sbagliato di 1-2 settimane, fuorviato dalla statistica che vede una maggiore frequenza di eventi di questo tipo verso la merla o poco dopo.
    I motivi x cui pensavo si arrivasse a cio' (con buona probabilità, non sicurezza, quella mai in meteorologia) sono sia di tipo climatico che anche legate al comportamento del VP in quei giorni (era il 2 gennaio), e sono gli stessi motivi x cui la fase strong del VP non ha avuto sincronizzazione della troposfera che ha continuato a lavorare disassata non consentendo le classiche focalizzazioni NAM+ su tutta la colonna ... lo stesso motivo rende ostacolato anche questo evento warm che, pare, ci metterà un po' di tempo a manifestarsi bene in troposfera con NAM negativa ... vedremo, pare lo faccia e direi che le probabilità oggi sono moltissime.

    Due eventi che sono didatticamente molto validi x capire qualcosa in piu' di come lavora la colonna del VP.
    Questi autoquote danno proprio il senso della garetta sul chi ce l ha più lungo.
    Ma visto che mi hai messo in mezzo mi tocca risponderti veramente malvolentieri.
    Hai fatto una previsione di un mmw a un mese. Io ti dico che nessuno è in grado di predire un mmw a tale distanza (che ricordo ha caratteristiche chiare e rigide da rispettare per rispettare la definizione ).
    Quindi cosa vuoi che ti dica hai avuto fortuna , anche madrigalus(che ricordi in certe uscite Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18 )quest anno magari ci prende .....
    Investo in un futuro meteoclimatico in palese enfasi scalare

  4. #2034
    Bava di vento L'avatar di Fagian
    Data Registrazione
    03/02/18
    Località
    Media valle del crati
    Messaggi
    69
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Tutto procede, si, ma se fosse favorita l'europa occidentale (spagna, francia) anzichè noi?

  5. #2035
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    61
    Messaggi
    1,891
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Questi autoquote danno proprio il senso della garetta sul chi ce l ha più lungo.
    Ma visto che mi hai messo in mezzo mi tocca risponderti veramente malvolentieri.
    Hai fatto una previsione di un mmw a un mese. Io ti dico che nessuno è in grado di predire un mmw a tale distanza (che ricordo ha caratteristiche chiare e rigide da rispettare per rispettare la definizione ).
    Quindi cosa vuoi che ti dica hai avuto fortuna , anche madrigalus(che ricordi in certe uscite Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18 )quest anno magari ci prende .....
    Capisco che non mi conosci, non e' importante. Mi pare che ho ammesso di essermi sbagliato sul periodo ... ma non e' certo quello il tema che ho esposto, non mi frega un cavolo di prenderci o non prenderci, illustrai la mia idea (che ho esposto non essere stata una certezza) su tua sollecitazione che invece vedevi un classico sviluppo strong, altrimenti io non mi presto certo a dare view di lungo termine, solo delle tendenze che hanno a che fare con il quadro climatico.
    Il mio post riguarda proprio il comportamento del VP che e' apparso chiaro fin dall'inizio, e lo dissi (magari ritrovo il post(1)), non poter assecondare le aspettative x uno sviluppo strong "statistico" ... i motivi li ho rielencati.
    Il mio post puo' servire a elaborare analiticamente questi comportamenti reali del VP in due condizioni estreme e in entrambe la Natura ci mostra tutta la sua impredicibilità.

    P.S. era comunque piuttosto probabile lo sviluppo di un MMW x tanti motivi, quindi non dissi certo qualcosa di "strano" o di "fortunato".

    (1) Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    A mio avviso non c'e' NESSUNA possibilità (almeno non nei prossimi 20gg) che si attui una sincronia della colonna ...
    Ultima modifica di Sandro58; 07/02/2018 alle 09:59

  6. #2036
    Vento fresco L'avatar di UK-1050hPa
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    37
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Ragazzi una domanda: ma perché i vettori epv continuano a essere divergenti?

    Inviato da Lg G4 con Tapatalk
    Muro invalicabile asse Iberia - Norvegia

    Nivofilo puro, Caldofilo dal 1 Aprile al 31 Agosto

  7. #2037
    Vento fresco L'avatar di Dago
    Data Registrazione
    02/05/07
    Località
    Milano Chiesa Rossa
    Età
    53
    Messaggi
    2,779
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-0f2c8c8b-a7ed-48e8-a8bd-65ddac99adf1.png
    Complessivamente le corse stanno migliorando. Le velocità previste a 60º parallelo sono sempre negative per tutta la corsa e comunque veramente notevoli. In quest’ultima immagine si può vedere come il vortice sia ormai completamente destrutturato. Riscaldamento totale su tutta la regione polare. Attendiamo gli effetti in tropo
    le nuvole alte non portano la pioggia. Papa Luciani

  8. #2038
    Calma di vento L'avatar di Orlando Lu
    Data Registrazione
    19/12/17
    Località
    Bassano Del Grappa (Vi)
    Età
    45
    Messaggi
    41
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da UK-1050hPa Visualizza Messaggio
    Ragazzi una domanda: ma perché i vettori epv continuano a essere divergenti?

    Inviato da Lg G4 con Tapatalk
    Per causa delle Vorticità Potenziali Isentropiche elevate, per cui sono legate ancora le alte vorticità Canadesi, nel momento di massimo trasporto del secondo carico di flusso di calore previsto dal secondo Major Warming.. e di conseguenza, il lobo del VPS canadese splittato con dislocamento verso ovest, tenta un'ultima impennata di accelerazione delle vorticità zonali per fisiologico mantenimento del momento angolare.. :

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwfpv550f240.gif
    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwf10f240.gif

  9. #2039
    Vento fresco L'avatar di UK-1050hPa
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    37
    Messaggi
    2,692
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da Orlando Lu Visualizza Messaggio
    Per causa delle Vorticità Potenziali Isentropiche elevate, per cui sono legate ancora le alte vorticità Canadesi, nel momento di massimo trasporto del secondo carico di flusso di calore previsto dal secondo Major Warming.. e di conseguenza, il lobo del VPS canadese splittato con dislocamento verso ovest, tenta un'ultima impennata di accelerazione delle vorticità zonali per fisiologico mantenimento del momento angolare.. :

    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwfpv550f240.gif
    Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18-ecmwf10f240.gif
    Grazie, gentilissimo e complimenti. Quindi a rigor di logica, una volta che si sia dissipata l'ultima impennata delle vorticità zonali dovrebbe evidenziarsi una maggiore convergenza dei flussi? Oppure altro?

    Inviato da Lg G4 con Tapatalk
    Muro invalicabile asse Iberia - Norvegia

    Nivofilo puro, Caldofilo dal 1 Aprile al 31 Agosto

  10. #2040
    Calma di vento L'avatar di Orlando Lu
    Data Registrazione
    19/12/17
    Località
    Bassano Del Grappa (Vi)
    Età
    45
    Messaggi
    41
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio Vortice Polare semestre invernale 2017/18

    Citazione Originariamente Scritto da UK-1050hPa Visualizza Messaggio
    Grazie, gentilissimo e complimenti. Quindi a rigor di logica, una volta che si sia dissipata l'ultima impennata delle vorticità zonali dovrebbe evidenziarsi una maggiore convergenza dei flussi? Oppure altro?

    Inviato da Lg G4 con Tapatalk
    Esattamente.. con la completa zonalità invertita, al processo di rallentamento delle vorticità potenziali, per cui le Easterlies si sostituiranno completamente alle Westerlies.
    Ultima modifica di Orlando Lu; 07/02/2018 alle 15:35

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •