Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 57
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di gnomus77
    Data Registrazione
    02/01/15
    Località
    Leccio, Reggello (FI)
    Età
    47
    Messaggi
    1,373
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Corrente atlantica ai minimi storici

    Riporto qui un articolo apparso in questi giorni e che sicuramente non vi sarà sfuggito.

    La circolazione atlantica ha toccato i minimi storici - Le Scienze

    L'articolo riporta una sintesi di due pubblicazioni su Nature che, seppur con approcci diversi, concordano sul fatto che la corrente atlantica (alias Corrente del Golfo) ha effettivamente rallentato la sua portata del 15-20% dal 1850 ed è ai suoi minimi storici dal 1600.

    Ecco il link a Nature:

    North Atlantic circulation slows down

    Nello stesso articolo si parla dei possibili impatti sul clima in Europa e Nord America dovuto ad un minore rilascio di calore da parte del Nord Atlantico.

    Si dice inoltre che il fenomeno (ed il conseguente emergere di un pattern "freddo" SST) potrebbe essere correlato con l'aumento della concentrazione in atmosfera di CO2.

    L'aspetto interessante a cui giunge l'articolo nella parte conclusiva è che i due studi citati non necessariamente portano a pensare che ci possa essere un futuro collasso nella Corrente del Golfo, dal momento che gli impatti sulle temperature e sulle precipitazioni alle latitudini maggiori potrebbe contrastare il fenomeno.


    Del futuro non ci è concessa conoscenza alcuna: una condanna alla quale dobbiamo rassegnarci.

  2. #2
    Burrasca
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Taunton, Somerset UK / Padova
    Messaggi
    5,545
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Sembra essere tornato di moda sui giornali italiani, per altro con le stesse assunzioni di 3-4 anni fa. C'è qualcosa di vero? Per altro, pur proseguendo con gli schemi barici degli ultimi anni, mi sembra che le SST nordatlantiche si siano notevolmente riscaldate (tranne quei punti freddi proprio sul percorso della corrente):



  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    09/08/20
    Località
    pozza di fassa
    Età
    39
    Messaggi
    262
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sembra essere tornato di moda sui giornali italiani, per altro con le stesse assunzioni di 3-4 anni fa. C'è qualcosa di vero? Per altro, pur proseguendo con gli schemi barici degli ultimi anni, mi sembra che le SST nordatlantiche si siano notevolmente riscaldate (tranne quei punti freddi proprio sul percorso della corrente):


    Immagine

    Seguendo i dati NOAA l'indice AMO negli ultimi decenni come ogni cosa dimostra oscillazioni anche di ampio raggio ma nessun trend significativo.


    amo_long.gif

    OOPC | State of the ocean climate | Atmosphere | AMO



    E nella breve serie temporale oscillazioni in salita ed in discesa ( come nell'ultimo periodo ) son ben visibili

    amo_short.gif

  4. #4
    Vento forte L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (TV)
    Età
    31
    Messaggi
    3,500
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sembra essere tornato di moda sui giornali italiani, per altro con le stesse assunzioni di 3-4 anni fa. C'è qualcosa di vero?
    Notare inoltre come i media gonfino il pericolo anche su questa ipotesi: da una parte guai per il riscaldamento globale in modalità rosticceria, dall'altra guai un per un ipotetico raffreddamento eurasiatico.

    Io in tutto questo ho capito che l'importante, fomentato dai media soprattutto meteo-oriented, è non toccare la media 61-90 alla gente. Ogni differenza rispetto a quella media è un clima sbagliato perché non è quello con cui la Terra è nata.

    Sembra una nostalgia di massa per gli anni della propria infanzia e/o adolescenza.

  5. #5
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,847
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Notare inoltre come i media gonfino il pericolo anche su questa ipotesi: da una parte guai per il riscaldamento globale in modalità rosticceria, dall'altra guai un per un ipotetico raffreddamento eurasiatico.

    Io in tutto questo ho capito che l'importante, fomentato dai media soprattutto meteo-oriented, è non toccare la media 61-90 alla gente. Ogni differenza rispetto a quella media è un clima sbagliato perché non è quello con cui la Terra è nata.

    Sembra una nostalgia di massa per gli anni della propria infanzia e/o adolescenza.
    I media fanno pietà, parlano solo per fare audience... Dalla meteo, al clima, al covid... L'altra sera quel belllinbusto di Giorgino al tg1 ha aperto con "aumentano i casi"... Poi nel servizio "il tasso di positività scende al 2,3% rispetto al 3% di ieri".... Vergognoso.

  6. #6
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    16,426
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Le Scienze comunque, non sono i media, ma una rivista scientifica.
    Vedremo nei decenni

  7. #7
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,117
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Le Scienze, inizialmente edizione italiana di Scientific American, è una rivista di divulgazione scientifica ma non ha un collegio di revisori.
    Mentre i primi articole erano quasi tutti traduzione di quelli della rivista americana oggi buona parte sono articoli scelti per l'edizione italiana di autori italiani e talvolta delle altre edizioni.
    Inoltre, al contrario delle riviste scientifiche, solo loro che contattano gli autori e non il contrario, cioè non accettano, di solito, proposte di pubblicazione. Le riviste scientifiche invece vivono solo di articoli proposti dagli autori, che poi vengono valutati in fase di revisione.
    Per cui gli articoli pubblicati su Le Scienze non sono novità ma rielaborazioni di ricerche pubblicate altrove.
    Ciò non toglie che, come rivista di divulgazione, mantenga sempre un alto livello superiore a qualsiasi rivista divulgativa italiana.
    Sono abbonato da decenni.

  8. #8
    Burrasca
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Taunton, Somerset UK / Padova
    Messaggi
    5,545
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Le Scienze comunque, non sono i media, ma una rivista scientifica.
    Vedremo nei decenni
    Media in effetti è plurale, Le Scienze sono solo un medium

  9. #9
    Vento moderato L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    1,043
    Menzionato
    13 Post(s)

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  10. #10
    Natale2000
    Ospite

    Predefinito Re: Corrente atlantica ai minimi storici

    Devo prendermi almeno 4 lauree per capire questo studio

    Inglese, fisica dell'atmosfera, matematica, filosofia

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •