Pagina 18 di 18 PrimaPrima ... 8161718
Risultati da 171 a 180 di 180
  1. #171
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    9,469
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Rapidamente....
    PAre e dico pare che non si compirà lo split su tutta la colonna.
    PArimenti vero è che dovrebbe mantenersi una sorta di pressione costante dell'onda atlantica e dell'onda pacifica.
    Vortice polare stratosferico molto molto allungato.
    Credo che la dinamica sia più diluita nel tempo e credo che, nonostante un aumento del NAM (pronosticabile) la situazione troposferica sarà talmente tanto connotata da AO-/nao- che l'evoluzione potrà non essere che un MMW.
    Tra l'altro siamo in questa situazione nonostante un VP maturato "normalmente" e non come è accaduto in qualche anno recente che la AO - di inizio inverno era figlia di un VP in ritardo.

    Boh….che dire…..difficile non essere ottimisti con una siffatta situazione…….
    vedremo cosa accadrà
    Vediamo però cosa succederà quando il nam salirà...visti gli ultimi anni non escluderei nemmeno un rinforzo improvviso...non dimentichiamoci che comunque non abbiamo tante frecce al nostro arco quest’anno..

    Quando esce l’outlook ?Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No spoken word....Just a scream

  2. #172
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,967
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    fine mese, inizio Dicembre come il solito.
    #SAVETHEBEAR

  3. #173
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/05/18
    Località
    Perugia NE
    Messaggi
    244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Arctic Oscillation and Polar Vortex Analysis and Forecasts | AER | Weather Risk Assessment
    Interessantissimo articolo che analizza la situazione attuale e tenta di fare previsioni. Tutto però su base gfs che sappiamo essere un pelino estrema.

  4. #174
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,967
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Buongiorno a tutti.
    Ad un rapido sguarda alle dinamiche tropo - stratosferiche si hanno conferme del fatto che molto presumibilmente non adrà in porto lo split su tutta la colonna del Vp.
    La tendenza sarà quindi ad un forte dislocamento del gran parte del VPT verso la Siberia.
    Vortitcità residuali in area canadese.
    In alto ci sarà una tendenza al ricompattamento delle masse del VP anche la struttura rimarrà molto allungata.
    A tal proposito nei forecast delle due onde troposferiche la situazione a 10 gg. potrebbe essere la seguente.

    Onda pacifica


    6 gg:
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-ecmwfzm_ha1_f144.gif
    10gg:
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-ecmwfzm_ha1_f240.gif
    onda atlantica
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-ecmwfzm_ha2_f240.gif

    Il che fa presupporre che nonostante il mancato split la struttura rimarrà sempre "assediata" su due lati.
    Una possibile accelerazione ........
    #SAVETHEBEAR

  5. #175
    Bava di vento
    Data Registrazione
    03/05/18
    Località
    Perugia NE
    Messaggi
    244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Qua si vede chiaramente quello che intendi, grazie per l'ottimo intervento di aggiornamento!
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-10_nh_stanom_31.png

    Notavo anche che nonostante lo schiacciamento le velocità zonali sono sempre sostenute. O sbaglio?
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-u_65n_10hpa.png
    Ultima modifica di doldrum67; Oggi alle 10:59

  6. #176
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,967
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da doldrum67 Visualizza Messaggio
    Qua si vede chiaramente quello che intendi, grazie per l'ottimo intervento di aggiornamento!
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-10_nh_stanom_31.png

    Notavo anche che nonostante lo schiacciamento le velocità zonali sono sempre sostenute. O sbaglio?
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-u_65n_10hpa.png
    Beh, non potrebbe essere diversamente in questo periodo.
    E, a mio avviso, è un bene visto quello di cui sopra.
    #SAVETHEBEAR

  7. #177
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,951
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da doldrum67 Visualizza Messaggio
    Qua si vede chiaramente quello che intendi, grazie per l'ottimo intervento di aggiornamento!
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-10_nh_stanom_31.png

    Notavo anche che nonostante lo schiacciamento le velocità zonali sono sempre sostenute. O sbaglio?
    Vpt/vps  2018/19 ed il futuro inverno-u_65n_10hpa.png
    non sbagli
    è tutta inerzia comunque
    il vps parte con dei parametri diversi del passato e se non viene disturbato nella fase di costruzione ottobrina eccede quelle medie
    ora come segnalava Giuseppe avremmo un parziale cambio della guardia, torniamo a una fase più canonica con onda madre che lavora forte in medio alta strato



    in questa fase vedremmo una remissione della seconda cresta e una rotazione della struttura che verosimilmente collocherà il suo centro verso l'artico siberiano sbilanciandosi notevolmente



    immaginando il seguito avremmo un nuovo tentativo di approfondimento
    dovremmo vedere contestualmente con che situazione troposferica si dovrà interfacciare questa dinamica
    al momento la certezza è un decorso dei flussi opposta rispetto all'anno passato con decisa partenza novembrina

  8. #178
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,967
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Si Alessandro. I forecast sull'onda atlantica comunque non la vedono spengersi da un giorno all'altro.
    E poi vorrò vederli tra 2 o 3 gg.
    Certo è che qualsiasi tentativo di approfondimento delle struttura (visto il periodo) andrà a scontrarsi con una disposizione troposferiche ancor più connotata rispetto alle precedente accelerazione.
    Ovviamente non diamo nulla per scontato ma in un processo indiziario potremmo procedere verso un'unica e sola soluzione.....
    #SAVETHEBEAR

  9. #179
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,951
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    potrebbero continuare le notevoli somiglianze con l'andamento convettivo della fine del 2009




  10. #180
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,951
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Vpt/vps 2018/19 ed il futuro inverno

    Matteo tra poco dovremmo ritrovare anche un discreto livello del gradiente meridionale @mat69


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •