Dal 1 al 10 luglio, l'ITF, ad ovest del meridiano principale, ha subito un costante aumento verso nord rispetto alla decade precedente, mentre il resto del fronte non si è discostato molto dalla posizione precedente. La posizione media della posizione dell' ITF (15W-0E) è stata posizionata approssimativamente a 18.9N, risultando più a nord rispetto alla sua posizione climatologica di 1.2 gradi. L'estremità occidentale dell' ITF,collocandosi più vicino alla sua posizione climotologica, ha probabilmente contribuito al recente aumento delle precipitazioni sul Senegal e sul Mali occidentale. Tra 0E-35E, l'ITF è stato approssimato a 15.6N, che è a 0.3 gradi più a nord rispetto alla sua posizione climotologica e solo leggermente più a nord rispetto alla posizione registrata durante la precedente decade. La figura 1 mostra la posizione attuale dell'ITF rispetto alla posizione media a lungo termine durante la prima decade di luglio e la sua precedente posizione durante la 3° decade di giugno. Le figure 2 e 3 sono serie temporali, che illustrano i valori latitudinali delle porzioni occidentale e orientale dell'ITF, e la rispettiva evoluzione stagionale a partire dal mese di aprile 2019.




Climate Prediction Center - Africa ITCZ Monitoring