Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 70
  1. #51
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    790
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Spunta fuori un valore settimanale di quasi +3, non ho la serie settimanale sotto mano ma se non è record poco ci manca (sulla serie mensile il record è 1.5 del 1997, quasi certamente ad ottobre verrà superato e non di poco).

    IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio-dmi_short.gif

    Le buone notizie però potrebbero riguardare il prossimo anno, si sta sviluppando un IOSD- di intensità significativa, che fa ben sperare per la possibilità di avere IOD negativo nella prossima estate (Il meccanismo lo avevo descritto qui) nonché per lo sviluppo di una niña nel corso del 2020, teniamo d'occhio l'evoluzione.

    IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio-cdas-sflux_ssta_global_1.png

  2. #52
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    6,891
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Una domanda: ma la stagione particolarmente produttiva di cicloni tropicali sul mar Arabico è anche conseguenza di questo IOD da record?

  3. #53
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,691
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Spunta fuori un valore settimanale di quasi +3, non ho la serie settimanale sotto mano ma se non è record poco ci manca (sulla serie mensile il record è 1.5 del 1997, quasi certamente ad ottobre verrà superato e non di poco).

    IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio-dmi_short.gif

    Le buone notizie però potrebbero riguardare il prossimo anno, si sta sviluppando un IOSD- di intensità significativa, che fa ben sperare per la possibilità di avere IOD negativo nella prossima estate (Il meccanismo lo avevo descritto qui) nonché per lo sviluppo di una niña nel corso del 2020, teniamo d'occhio l'evoluzione.

    IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio-cdas-sflux_ssta_global_1.png
    Novità sul fronte Iod? Si può azzardare qcs per l'andamento di quest'indice nel prossimo semestre caldo?
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  4. #54
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    790
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Novità sul fronte Iod? Si può azzardare qcs per l'andamento di quest'indice nel prossimo semestre caldo?
    Riporto l'analisi che avevo fatto nella discussione su ENSO.

    Abbiamo un IOSD negativo di forte intensità, che dovrebbe condurre ad una fase IOD negativa entro inizio estate secondo questo schema.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-iod.jpg

    Queste SSTA persistono dall'autunno, in anticipo rispetto allo schema proposto sopra, quindi già in primavera dovrebbero esserci le condizioni per un passaggio in negativo.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-oct-dec2019.png

    Al momento abbiamo un IOD neutrale con le anomalie negative che iniziano a risalire lungo il Madagascar, come previsto per il mese di aprile nello studio citato sopra, quindi un paio di mesi in anticipo.



    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  5. #55
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,691
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Riporto l'analisi che avevo fatto nella discussione su ENSO.

    Abbiamo un IOSD negativo di forte intensità, che dovrebbe condurre ad una fase IOD negativa entro inizio estate secondo questo schema.

    Immagine


    Queste SSTA persistono dall'autunno, in anticipo rispetto allo schema proposto sopra, quindi già in primavera dovrebbero esserci le condizioni per un passaggio in negativo.

    Immagine


    Al momento abbiamo un IOD neutrale con le anomalie negative che iniziano a risalire lungo il Madagascar, come previsto per il mese di aprile nello studio citato sopra, quindi un paio di mesi in anticipo.

    Immagine


    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Sarebbe bello che durasse tutta la stagione un bel IOD-
    La mia prima fonte di informazioni meteo è stata rappresentata delle pagine del Televideo. Milano, Algeri, Belfast, Roma..

  6. #56
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sarebbe bello che durasse tutta la stagione un bel IOD-
    Penso che sia statisticamente molto difficile avere un'inversione dei valori medio dello IOD durante la piena stagione estiva... intanto speriamo che questi ottimi e (promettenti) segnali si mantengano e si rafforzino fino all'esordio del semestre caldo e possibilmente oltre...

  7. #57
    Vento fresco
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    46
    Messaggi
    2,081
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Si rafforzano le possibilità di avere una estate quella prossima, molto sotto tono o addirittura "peggiore" di quella passata nel 2014, alla barba delle catastrofiche previsioni del centro di reading

  8. #58
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,768
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da fabio.campanella Visualizza Messaggio
    Si rafforzano le possibilità di avere una estate quella prossima, molto sotto tono o addirittura "peggiore" di quella passata nel 2014, alla barba delle catastrofiche previsioni del centro di reading
    ciao Fabio
    che dice di bello reading?

  9. #59
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    790
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Penso che sia statisticamente molto difficile avere un'inversione dei valori medio dello IOD durante la piena stagione estiva... intanto speriamo che questi ottimi e (promettenti) segnali si mantengano e si rafforzino fino all'esordio del semestre caldo e possibilmente oltre...
    Casi di questo tipo anche in tempi recenti non mancano, il più recente è il 2016 ma andando indietro troviamo anche 2005, 1996 e 1992. Viste le premesse non mi sembra una possibilità così remota, vediamo come evolverà nei prossimi mesi.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  10. #60
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: IOD e monsone indiano 2019: analisi e monitoraggio

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Casi di questo tipo anche in tempi recenti non mancano, il più recente è il 2016 ma andando indietro troviamo anche 2005, 1996 e 1992. Viste le premesse non mi sembra una possibilità così remota, vediamo come evolverà nei prossimi mesi.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Perdonami, ma non mi sono spiegato chiaramente, non intendevo dire che non si possa passare a uno IOD negativo tra giugno e luglio, dopo aver magari avuto un esordio di stagione con IOD neutro o lievemente positivo (è avvenuto non solo nei casi che citi, ma anche nel 2014, sebbene su valori di bassa magnitudo in ambedue le fasi) ma che mi sembra molto difficile che la stagione estiva esordisca in modo franco con IOD- e termini in modo altrettanto netto in IOD+...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •