Pagina 12 di 13 PrimaPrima ... 210111213 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 121
  1. #111
    Banned
    Data Registrazione
    26/05/20
    Localitā
    Varese
    Messaggi
    227
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Certo che non ce la fai proprio a scrivere un post che non sia all'insegna del sarcastico-lamentoso-monotematico... benvenuto in lista ignorati...
    Nessuno ti ha interpellato

  2. #112
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Localitā
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    9,147
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Certo che non ce la fai proprio a scrivere un post che non sia all'insegna del sarcastico-lamentoso-monotematico... benvenuto in lista ignorati...
    Anche perché č solo un rimbalzo temporaneo

  3. #113
    Brezza tesa L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Localitā
    Roveleto di Cadeo PC 64 metri s.l.m
    Etā
    17
    Messaggi
    543
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Oggi 0.000 la zona 3.4, smetto di guardare e me la metto via per il prossimo anno, forse

    Direi che pių neutrale di cosė non si puō
    Ma a cosa č dovuto questa risalita??
    Dolomiti ed Heavy Metal nel cuore 🤘

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  4. #114
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Localitā
    Roma
    Etā
    33
    Messaggi
    893
    Menzionato
    218 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Oggi 0.000 la zona 3.4, smetto di guardare e me la metto via per il prossimo anno, forse
    A giugno il forcing superficiale non č stato favorevole, non c'č molto da aggiungere. Il SOI č tornato su valori ben negativi e la convezione č stata disorganizzata e ha fatto fatica a superare l'oceano Indiano.

    D'altro canto perō i valori di heat content del Pacifico sono molto bassi e generalmente valori cosė bassi precedono una niņa, la situazione non č cambiata poi molto dai minimi di maggio.



    Una statistica a cui non avevo fatto mai caso č che non si č mai sviluppata una niņa dopo un anno di nada, la niņa solitamente segue il Niņo oppure ha carattere pluriennale. Quindi una niņa in questo contesto potrebbe risultare particolarmente difficile da avviare, le previsioni dei prossimi giorni non sono certo entusiasmanti.

    Ci vuole pazienza, la situazione č inusuale ma la zona Niņo 1+2 č ancora fortemente negativa e anche la zona 3 č piuttosto fredda.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  5. #115
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Localitā
    Roma
    Etā
    33
    Messaggi
    893
    Menzionato
    218 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alfredo89 Visualizza Messaggio
    Diamo il benvenuto alla Nina del futuro, che in poche parole ha la stessa magnitudo in valore assoluto di un Nino debole del passato.
    Come negli anni 60 allora, quando ci fu una niņa debole nel '64 e tolta quella solo Niņo e nada dal 56 al 70.

    Le fasi ENSO vanno una variabilitā di lungo termine ancora poco compresa, proclami come questo sono privi di senso

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  6. #116
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Localitā
    Brindisi
    Etā
    25
    Messaggi
    7,849
    Menzionato
    343 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alfredo89 Visualizza Messaggio
    Diamo il benvenuto alla Nina del futuro, che in poche parole ha la stessa magnitudo in valore assoluto di un Nino debole del passato.
    Chi dice che non cambi il riferimento climatico, e quella che sarebbe stato El Niņo nel 1950 non divenga La Niņa nel 2060? Visto il riscaldamento oceanico?
    Dopotutto conta la variazione termica, non il valore in sč.

  7. #117
    Banned
    Data Registrazione
    26/05/20
    Localitā
    Varese
    Messaggi
    227
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Come negli anni 60 allora, quando ci fu una niņa debole nel '64 e tolta quella solo Niņo e nada dal 56 al 70.

    Le fasi ENSO vanno una variabilitā di lungo termine ancora poco compresa, proclami come questo sono privi di senso

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

    Poco compresa sicuramente ma nemmeno l'ENSO scampa ai trend e ai riferimenti che cambiano. Fisica purtroppo vuole che si faccia sempre pių fatica a far emergere bolle di acqua fredda in una pentola che si scalda sempre di pių, mantenendo i riferimenti costanti.

    Ovviamente detrendizzando l'indice, vale il discorso che dici

  8. #118
    Banned
    Data Registrazione
    26/05/20
    Localitā
    Varese
    Messaggi
    227
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Chi dice che non cambi il riferimento climatico, e quella che sarebbe stato El Niņo nel 1950 non divenga La Niņa nel 2060? Visto il riscaldamento oceanico?
    Dopotutto conta la variazione termica, non il valore in sč.
    Chi dice? Per esempio io? Visto che ho detto esattamente la stessa cosa

  9. #119
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Localitā
    Torino
    Etā
    39
    Messaggi
    2,103
    Menzionato
    79 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    l'ONI utilizza una media trentennale che viene aggiornata ogni 5 anni per eliminare il trend al riscaldamento nella regione nino 3.4 (fino a qualche anno fa non era neppure cosė), ci sono almeno due problemi con questa metodologia:

    1- le medie sono sempre indietro di 15-20 anni, la trentennale pių recente č centrata 15 anni fa.

    2- le medie trentennali includono il riscaldamento dovuto al gw (che in assenza di variazioni dinamiche sarebbe quasi omogeneo sui tropici) ma anche la variabilitā multidecennale della regione enso ed infatti nel periodo in cui abbiamo avuto quell'anomala intensificazione dei venti sul pacifico le medie sono variate di poco o nulla, in effetti in questo periodo č esattamente cosė e c'č una crescente divergenza tra gli indici basati sulle sst (tranne le rsst ovviamente) e quanto succede nell'atmosfera.

    A parte questo č sempre meglio non gridare troppo presto alla nina(mi sono capitati giā articoli che annunciano pure gli impatti sull'italia) quando sappiamo benissimo che l'evoluzione di un episodio di enso č sempre piena di possibili intoppi e puō bastare qualche evento random a cancellarla, č comunque appena passata una kelvin ed č normale un certo riscaldamento ad ovest, nell'ultimo mese comunque la convezione č ancora ben soppressa su tutto il pacifico tropicale.



  10. #120
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Localitā
    Pisa
    Etā
    45
    Messaggi
    6,531
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    A giugno il forcing superficiale non č stato favorevole, non c'č molto da aggiungere. Il SOI č tornato su valori ben negativi e la convezione č stata disorganizzata e ha fatto fatica a superare l'oceano Indiano.

    D'altro canto perō i valori di heat content del Pacifico sono molto bassi e generalmente valori cosė bassi precedono una niņa, la situazione non č cambiata poi molto dai minimi di maggio.

    Immagine


    Una statistica a cui non avevo fatto mai caso č che non si č mai sviluppata una niņa dopo un anno di nada, la niņa solitamente segue il Niņo oppure ha carattere pluriennale. Quindi una niņa in questo contesto potrebbe risultare particolarmente difficile da avviare, le previsioni dei prossimi giorni non sono certo entusiasmanti.

    Ci vuole pazienza, la situazione č inusuale ma la zona Niņo 1+2 č ancora fortemente negativa e anche la zona 3 č piuttosto fredda.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    Esatto.
    Le anomalie subsuperficiali sono sempre ampiamente negative su tutto il pacifico centro orientale, č chiaro che se l'atmosfera non "collabora", l'emersione delle anomalie francamente negative diventa difficile.

    Questo č il SOI del mese di giugno, specialmente nei primi 20 giorni č stato su valori negativi cosė marcati che difficilmente si vedono anche in fasi di Niņo conclamato.



    Vediamo se la nuova virata verso valori positivi sarā solo l'ennesimo fuoco di paglia, oppure se finalmente questa sarā la volta buona.

    PS- D'accordissimo anche con il discorso di elz, specialmente in questa fase stagionale (primavera e inizio estate boreale) la predicibilitā relativa alle dinamiche tropicali (ENSO, IOD su tutti) č piuttosto bassa, e le chances di avere episodi "abortiti", sia di un segno che dell'altro, sono certamente non trascurabili.

    Inviato dal mio SM-A715F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •