Pagina 4 di 4 PrimaPrima ... 234
Risultati da 31 a 40 di 40
  1. #31
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    987
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    qui si vede bene la progressione ad est e il mantenimento a ovest

    Immagine
    Se queste mappe continuassero la medesima proiezione ci ritroveremmo in piena Nina a gennaio, giusto?
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  2. #32
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    721
    Menzionato
    98 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarl Visualizza Messaggio
    Se queste mappe continuassero la medesima proiezione ci ritroveremmo in piena Nina a gennaio, giusto?
    Il problema è che non continueranno. Già le ultime due settimane hanno prodotto una drastica inversione di tendenza, ma non ci sono proprio i presupposti per un ulteriore raffreddamento della zona ENSO.

    Per avere una niña dovremmo avere un rinforzo dei venti che all'equatore soffiano da est verso ovest, cosa che può essere stimolata da una MJO collocata sull'Indonesia o sul Pacifico occidentale (fasi da 4 a 7) mentre adesso abbiamo una situazione bloccata in fase 1.


    Questa situazione sta peraltro alimentando una fortissima crescita dei valori IOD, che è un forte precursore del Niño, che favorirà il mantenimento di una disposizione della convezione tropicale sfavorevole alla formazione di una niña nelle prossime settimane. Al momento abbiamo un IOD al terzo posto per intensità dopo l'autunno 1997 e l'autunno 1994, che sono appunto stati seguiti da episodi di Niño.

    Quest'anno ci sono altri elementi che rendono difficile un Niño vero e proprio, ma se si dovesse uscire dalla neutralità sarà verso l'alto.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  3. #33
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,210
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    A giudicare dalla disposizione delle anomalie, credo che nei prossimi giorni la bolla calda situata nella parte centrale del Pacifico potrebbe estendersi progressivamente più a est erodendo ulteriormente la pozza fredda situata nella parte orientale del Pacifico, sebbene al momento abbia raggiunto valori ragguardevoli di anomalia (circa -2): si intravvede, infatti, un'onda kelvin in prossimità di tale zona

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-u.anom.30.5s-5n.jpg

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-tao_5day_eq_xz.jpg


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  4. #34
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,133
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    la situazione peculiare del pacifico si potrebbe risolvere a favore di un nuovo passaggio a nino modoki
    il forte upwelling iniziale veicolato da Humboltd in contrasto con una situazione indo pacifica w ancora nettamente sbilanciata ha provocato una fase estremamente anomala della mjo che ha cavalcato l'onda di kelvin solo in questi giorni in definitiva traslazione rimanendo inchiodata su una magnitudo di buon livello per più di un mese tra fase 8-1
    una serie così lunga di questa intensità ha pochi se non nessun pari nella serie storica che inizia nel '74





    impressionante risulta l'evoluzione della sezione verticale nelle ultime settimane

  5. #35
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,429
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la situazione peculiare del pacifico si potrebbe risolvere a favore di un nuovo passaggio a nino modoki
    il forte upwelling iniziale veicolato da Humboltd in contrasto con una situazione indo pacifica w ancora nettamente sbilanciata ha provocato una fase estremamente anomala della mjo che ha cavalcato l'onda di kelvin solo in questi giorni in definitiva traslazione rimanendo inchiodata su una magnitudo di buon livello per più di un mese tra fase 8-1
    una serie così lunga di questa intensità ha pochi se non nessun pari nella serie storica che inizia nel '74

    Immagine


    Immagine


    impressionante risulta l'evoluzione della sezione verticale nelle ultime settimane
    Scusa Alé se sono pragmatico, ma in soldoni sulla circolazione generale cosa vorrebbe dire?

  6. #36
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,133
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Scusa Alé se sono pragmatico, ma in soldoni sulla circolazione generale cosa vorrebbe dire?
    prematuro per dirlo
    ma visto che il td è specifico sull'enso erano delle informazioni degne di menzione a prescindere

  7. #37
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    721
    Menzionato
    98 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la situazione peculiare del pacifico si potrebbe risolvere a favore di un nuovo passaggio a nino modoki
    il forte upwelling iniziale veicolato da Humboltd in contrasto con una situazione indo pacifica w ancora nettamente sbilanciata ha provocato una fase estremamente anomala della mjo che ha cavalcato l'onda di kelvin solo in questi giorni in definitiva traslazione rimanendo inchiodata su una magnitudo di buon livello per più di un mese tra fase 8-1
    una serie così lunga di questa intensità ha pochi se non nessun pari nella serie storica che inizia nel '74

    Immagine


    Immagine


    impressionante risulta l'evoluzione della sezione verticale nelle ultime settimane
    I modelli però continuano a restare molto scettici sulla possibilità che si vada in positivo, anche CFS che è aggiornato molto spesso quindi quella onda Kelvin la sta già tenendo in considerazione.



    Quest'anno i modelli si sono comportati abbastanza bene sia nella previsione IOD sia in quella del Niño, se a metà ottobre non vedono un Niño di intensità significativa probabilmente le anomalie rimarranno neutro-positive.

    Complessivamente quindi anche se si superasse la soglia degli 0,5 gradi gli effetti circolatori saranno blandi, più che la zona enso bisognerà guardare il nord Pacifico e la MJO (che a sua volta sarà condizionata dalla fortissima fase IOD).

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  8. #38
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,133
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    I modelli però continuano a restare molto scettici sulla possibilità che si vada in positivo, anche CFS che è aggiornato molto spesso quindi quella onda Kelvin la sta già tenendo in considerazione.

    Immagine


    Quest'anno i modelli si sono comportati abbastanza bene sia nella previsione IOD sia in quella del Niño, se a metà ottobre non vedono un Niño di intensità significativa probabilmente le anomalie rimarranno neutro-positive.

    Complessivamente quindi anche se si superasse la soglia degli 0,5 gradi gli effetti circolatori saranno blandi, più che la zona enso bisognerà guardare il nord Pacifico e la MJO (che a sua volta sarà condizionata dalla fortissima fase IOD).

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
    e infatti dopo un periodo in controtendenza ritornano a scaldarsi le sst a ridosso della costa ovest

  9. #39
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,429
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Lo ho già chiesto nell'altro 3d: uno IOD che effetti può comportare? Sulla MJO??

  10. #40
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    987
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Lo ho già chiesto nell'altro 3d: uno IOD che effetti può comportare? Sulla MJO??
    Uno IOD così positivo dovrebbe logicamente far aumentare l'attività convettiva nell'Oceano Indiano occidentale e nelle zone tropicali africane, favorendo un ciclo MJO fuori dal cerchio almeno in quelle fasi e un innalzamento dell'ITCZ.
    Correggetemi se ho detto qualche cavolata.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •