Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 70
  1. #41
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,382
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Riuppo un attimo il trend, visto anche che al momento c'e' poco altro da segnalare altrove.
    Le ultime settimane hanno visto un progressivo riscaldamento della parte occidentale del Pacifico Tropicale (complice probabilmente anche il decadimento dello IOD) e raffreddamento della parte orientale... Rispetto all'ultimo periodo dell'anno scorso la situazione sembra invertirsi:

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-color_smoothing-null-psdef-.jpg

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-antialias-true-psdef-.jpg

    Vediamo se questo trend proseguira', dal forecast su base GFS mi sembra probabile un'estensione delle anomalie positive delle SST verso est:

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-u.anom.30.5s-5n.jpg

  2. #42
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,768
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    tra l'altro Gio ti faccio notare che quella fascia con forti anomalie di ventilazione occidentale che va a scemare solo nel forecast è tipica di el nino

  3. #43
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    tra l'altro Gio ti faccio notare che quella fascia con forti anomalie di ventilazione occidentale che va a scemare solo nel forecast è tipica di el nino
    Sarebbe anche ora che uscisse dai forecast ed entrasse nella realtà osservabile... posto che pure il Nino non sia diventato una variabile di quelle a bassa frequenza (un po' c'è, un po' non c'è, però c'è sempre...).

  4. #44
    Brezza leggera L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo PC 64 metri s.l.m
    Età
    17
    Messaggi
    323
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Sarebbe anche ora che uscisse dai forecast ed entrasse nella realtà osservabile... posto che pure il Nino non sia diventato una variabile di quelle a bassa frequenza (un po' c'è, un po' non c'è, però c'è sempre...).
    Ma non ho capito, el niño c'è o non c'è? Se c'è non mi sembra molto intenso
    Dolomiti ed Heavy Metal nel cuore 🤘

  5. #45
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,982
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Ma non ho capito, el niño c'è o non c'è? Se c'è non mi sembra molto intenso
    L'ultima rilevazione in area 3.4 mi pare fosse +0,6 quindi Niñodi debolissima intensità. I forecast multimodel segnalano una possibile Niña insorgente tra la primavera e la prima parte dell'estate... ma notoriamente la loro attendibilità resta bassa...

  6. #46
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,382
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    tra l'altro Gio ti faccio notare che quella fascia con forti anomalie di ventilazione occidentale che va a scemare solo nel forecast è tipica di el nino
    Si infatti Ale mi sa di propagazione delle anomalie positive verso est (temporanea?), ora siamo in uno stato di ENSO neutro ma l'atmosfera va un po' per i fatti propri... Lo dicevate sia Matteo che anche tu nell'altro trend. L'ultimo periodo ha evidenziato caratteristiche tipiche di Nina sebbene lo stato oceanico sia da ENSO neutro, mentre nella prima parte dell'anno scorso eravamo in debole ENSO+ però la convezione si è concentrata principalmente nella parte occidentale del Pacifico Tropicale (più una situazione da ENSO neutro).
    Nei forecast IRI risale un po' la percentuale di una Nina a cavallo dell'autunno p.v ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk

  7. #47
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,768
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Si infatti Ale mi sa di propagazione delle anomalie positive verso est (temporanea?), ora siamo in uno stato di ENSO neutro ma l'atmosfera va un po' per i fatti propri... Lo dicevate sia Matteo che anche tu nell'altro trend. L'ultimo periodo ha evidenziato caratteristiche tipiche di Nina sebbene lo stato oceanico sia da ENSO neutro, mentre nella prima parte dell'anno scorso eravamo in debole ENSO+ però la convezione si è concentrata principalmente nella parte occidentale del Pacifico Tropicale (più una situazione da ENSO neutro).
    Nei forecast IRI risale un po' la percentuale di una Nina a cavallo dell'autunno p.v ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk
    se lo IOD a bassa frequenza si toglie gentilmente dai maroni ne sapremo di più

  8. #48
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    4,074
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Per conoscere qualcosa in più, lingua inglese.

    Error - Cookies Turned Off

    Se il link non dovesse fungere, segnalate che correggo.
    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

  9. #49
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    790
    Menzionato
    150 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Io ormai sono convinto che si andrà verso una niña nel corso del 2020, che potrebbe anche essere piuttosto intensa.
    A parte i forecast che piegano verso il basso a partire dalla primavera, si vede una buona predisposizione in Pacifico, anche nelle zone extratropicali, ma soprattutto ottimi segni dall'Oceano indiano.

    Abbiamo un IOSD negativo di forte intensità, che dovrebbe condurre ad una fase IOD negativa entro inizio estate secondo questo schema.
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-iod.jpg

    Queste SSTA persistono dall'autunno, in anticipo rispetto allo schema proposto sopra, quindi già in primavera dovrebbero esserci le condizioni per un passaggio in negativo.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-oct-dec2019.png

    Gli eventi di IOD+ autunnale persistente più intensi peraltro sono stati tutti seguiti da niña nell' inverno successivo, per quanto possa contare una statistica di questo tipo.
    Anche il ciclo solare gioca a favore, il periodo immediatamente dopo il minimo è il più favorevole alla niña e questo minimo è stato piuttosto profondo.

  10. #50
    Vento teso L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,585
    Menzionato
    244 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Io ormai sono convinto che si andrà verso una niña nel corso del 2020, che potrebbe anche essere piuttosto intensa.
    A parte i forecast che piegano verso il basso a partire dalla primavera, si vede una buona predisposizione in Pacifico, anche nelle zone extratropicali, ma soprattutto ottimi segni dall'Oceano indiano.

    Abbiamo un IOSD negativo di forte intensità, che dovrebbe condurre ad una fase IOD negativa entro inizio estate secondo questo schema.
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-iod.jpg

    Queste SSTA persistono dall'autunno, in anticipo rispetto allo schema proposto sopra, quindi già in primavera dovrebbero esserci le condizioni per un passaggio in negativo.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iosd-oct-dec2019.png

    Gli eventi di IOD+ autunnale persistente più intensi peraltro sono stati tutti seguiti da niña nell' inverno successivo, per quanto possa contare una statistica di questo tipo.
    Anche il ciclo solare gioca a favore, il periodo immediatamente dopo il minimo è il più favorevole alla niña e questo minimo è stato piuttosto profondo.
    in quali annate lo IOD autunnale fu particolarmente positivo?
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •