Pagina 9 di 13 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 121
  1. #81
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    890
    Menzionato
    218 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    kelvin in piena azione, ci siamo

    Immagine



    Immagine
    Oggi si dovrebbe superare la soglia per la niña in zona 3.4, dovrà essere mantenuto nel tempo per parlare di niña a tutti gli effetti ma visto il contesto non ho molti dubbi sul fatto che questo avvenga. L'ultima niña con esordio così precoce risale al 2010.

    A questo punto resta solo da capire quanto sarà forte questa niña.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  2. #82
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,134
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Eliminando il riscaldamento di fondo si vede molto bene l'anomalia fredda superficiale
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-cdas-sflux_ssta_relative_global_1-2-.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  3. #83
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    45
    Messaggi
    6,530
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    L'intensa attività convettiva tropicale degli ultimi giorni nelle fasi 8-1 sta contribuendo a frenare (temporaneamente, mi auguro) la transizione verso la fase negativa dell'ENSO



    Tutto questo è ben visibile dal crollo del SOI su valori negativi che personalmente non avevo mai visto ENSO 2019/2020: Nada o El nino?



    Inviato dal mio SM-A715F utilizzando Tapatalk

  4. #84
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    890
    Menzionato
    218 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    L'intensa attività convettiva tropicale degli ultimi giorni nelle fasi 8-1 sta contribuendo a frenare (temporaneamente, mi auguro) la transizione verso la fase negativa dell'ENSO

    Immagine


    Tutto questo è ben visibile dal crollo del SOI su valori negativi che personalmente non avevo mai visto ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Immagine


    Inviato dal mio SM-A715F utilizzando Tapatalk
    Stando alle previsioni tra un paio di giorni torneremo già in una fase più favorevole alla niña, quindi è certamente una frenata temporanea.



    La situazione della convezione è molto particolare, piuttosto disorganizzata rispetto ad una MJO classica e per questo anche scarsamente prevedibile dai modelli.



    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  5. #85
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,134
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Maggio già a -0.8 nella zona 3.4 una volta corretto per il GW
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iersst_nino3.4a_rel_2015_2020-1-.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  6. #86
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    890
    Menzionato
    218 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Maggio già a -0.8 nella zona 3.4 una volta corretto per il GW
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-iersst_nino3.4a_rel_2015_2020-1-.png
    Come la fanno questa correzione per il GW? Quel -0,8 è un dato folle come media mensile, il mese è stato a malapena negativo.

  7. #87
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    45
    Messaggi
    6,530
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Anche a me questa storia delle correzioni non convince per nulla (la circolazione atmosferica derivante dall'ENSO tra l'altro non è "detrendizzabile").

    Siamo stati in regime di ENSO debolmente positivo per quasi 18 mesi filati, a partire dall'autunno 2018 fino all'inizio di questa primavera (ad eccezione di una piccola pausa solo nella tarda estate/inizio autunno 2019), e la circolazione atmosferica prevalente lo conferma (SOI quasi costantemente negativo).
    Luca Bargagna

  8. #88
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,134
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    La circolazione atmosferica infatti non è detrendizzabile e per questa esiste il MEI che conferma i valori sopra (edit: per i mesi passati, è un indice bimestrale e ancora non ha nemmeno fatto l'ultimo aggiornamento)
    MEI.v2: NOAA Physical Sciences Laboratory
    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-meiv2.timeseries.png

    Mentre il dato della zona ENSO è assolutamente detrendizzabile, tanto che il valore dell'ONI stesso utilizzato dalla NOAA è detrendizzato utilizzando delle medie trentennali centrate sul periodo in cui viene calcolato. Per motivi credo piuttosto ovvi non possiamo conoscere il futuro e dunque il valore dell'indice ONI usato dalla NOAA verrà aggiustato con i dati dei prossimi decenni, la procedura la potete trovare direttamente sul sito della NOAA
    Climate Prediction Center - Monitoring & Data: Ocean Nino Index Changes Description


    Quel -0.8 non è "folle" perché dal trentennio 1981-2010 utilizzato dalle ERSSTv5 per uscirne con un "leggermente negativo" ci siamo scaldati un bel po', dunque in rapporto al clima attuale la zona 3.4 è già stata discretamente negativa in maggio.
    Climate Explorer: Time series
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  9. #89
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    45
    Messaggi
    6,530
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Ho visto il link, ma continuo a non capire come possa uscire un dato mensile "detrendizzato" a -0,8°C.
    A vedere il grafico presente sul link del CPC, al massimo lo "sbalzo" per maggio è di +0,2°C cambiando la media di rifermento dalla 1966-1995 alla 1986-2015. Stessa cosa per aprile.
    Dal grafico che hai postato prima del post di Snowaholic, già a febbraio ed aprile le anomalie detrendizzate sarebbero state negative, così ad occhio attorno a -0,2°C, quando dal sito del NOAA (sia CPC che PSL ex-ESRL) l'anomalia della zona 3.4 "certificata" dall'ONI tra novembre e marzo ha oscillato tra +0,5°C e +0,6°C. 0,8°C di differenza sono oggettivamente troppi.
    Luca Bargagna

  10. #90
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    45
    Messaggi
    6,530
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Riguardo alla circolazione atmosferica non detrendizzabile, intendevo dire questo: noi detrendizziamo le temperature arrivando ad affermare che non siamo stati in condizioni di ENSO debolmente positivo bensì in condizioni di ENSO neutro, ma allo stesso tempo osserviamo che la circolazione atmosferica per quel lasso di tempo è stata oggettivamente caratterizzata da una disposizione tipica da ENSO+.
    A quel punto mi chiedo: che senso ha utilizzare una serie detrendizzata (peraltro con le incertezze di cui dicevo prima) se poi l'atmosfera "se ne frega"? Non è che alla fine rimane un semplice esercizio "di stile" che aggiunge poco o nulla alla discussione?
    Senza alcuna polemica, Michele.
    Luca Bargagna

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •