Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 33
  1. #1
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,196
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Ciao a tutti!
    Che ne dite se apriamo un trend sullo stato dell'ENSO e sulla sua evoluzione, visto che l'ultimo ormai è "scaduto"?


    Previsione che mi sembra assai difficile , i principali modelli virano verso una Nada o rimangono su un debole El Nino per l'autunno e l'inverno p.v, tuttavia c'è un'ampia incertezza e non escluderei sorprese:

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-figure4.png


    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-prob.jpg
    Le SST si sono raffreddate sensibilmente nelle ultime nella zona orientale del Pacifico equatoriale, mentre rimangono positive in quella centro occidentale riflettendo comunque una situazione atmosferica da Nino debole.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-cdas-sflux_ssta_global_1.jpg

    PDO che, invece, rimane positiva (circa 1.09) e prova a "mettersi di traverso" alla formazione di una Nina o ad un passaggio veloce di consegne:

    ERDDAP - cciea_OC_PDO_a799_03f3_37d4

    Che ne dite?


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  2. #2
    Bava di vento L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo PC 64 metri s.l.m
    Età
    16
    Messaggi
    216
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!
    Che ne dite se apriamo un trend sullo stato dell'ENSO e sulla sua evoluzione, visto che l'ultimo ormai è "scaduto"?


    Previsione che mi sembra assai difficile , i principali modelli virano verso una Nada o rimangono su un debole El Nino per l'autunno e l'inverno p.v, tuttavia c'è un'ampia incertezza e non escluderei sorprese:

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-figure4.png


    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-prob.jpg
    Le SST si sono raffreddate sensibilmente nelle ultime nella zona orientale del Pacifico equatoriale, mentre rimangono positive in quella centro occidentale riflettendo comunque una situazione atmosferica da Nino debole.

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-cdas-sflux_ssta_global_1.jpg

    PDO che, invece, rimane positiva (circa 1.09) e prova a "mettersi di traverso" alla formazione di una Nina o ad un passaggio veloce di consegne:

    ERDDAP - cciea_OC_PDO_a799_03f3_37d4

    Che ne dite?
    @Gio83Gavi ma in questo sito fa vedere che la PDO è si positiva ma a solo +0,36 e non a +1,09 e tutto il 2018 fa vedere che è stato lievemente negativa
    Dolomiti ed Heavy Metal nel cuore 🤘

  3. #3
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,683
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    In effetti con una simile PDO immaginare un ENSO negativo ad ora lo trovo utopico..

  4. #4
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,368
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    A me spaventa sempre molto quel blob caldo sulla west coast USA.

  5. #5
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,683
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Esatto non vorrei si riproponesse il solito blocco con azione zonale tesa in atlantico con blocking inesistenti

  6. #6
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    San Marino di Bentivoglio (BO)
    Età
    36
    Messaggi
    6,196
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    @Gio83Gavi ma in questo sito fa vedere che la PDO è si positiva ma a solo +0,36 e non a +1,09 e tutto il 2018 fa vedere che è stato lievemente negativa
    Chiedo venia, hai ragione
    Il dato era riferito a giugno, ma anche la serie storica ha qualcosa che non torna … Questa dovrebbe essere corretta:

    Pacific Decadal Oscillation (PDO) | Teleconnections | National Centers for Environmental Information (NCEI)

    Ultimo valore a +0.36


    IEMILIAR66 su Weather Underground.
    Nell'avatar: le due torri della mia città...

  7. #7
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    826
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Mi sembra una situazione abbastanza poco intelligibile, ad oggi penserei a una nada (più probabile) o a un debolissimo nino di tipo "classico", forse se le anomalie nel Pacifico centro-occidentale permanessero fino all'autunno inoltrato ci sarebbe qualche possibilità di una debole nina-west based nei primi mesi dell'anno venturo...

  8. #8
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Piro
    Data Registrazione
    28/12/05
    Località
    Pisa
    Età
    44
    Messaggi
    6,290
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Beh, dopo le proiezioni sulla Madden, credo che quelle sull'ENSO abbiano quasi la stessa probabilità di riuscita (cioè molto poche) . Anche io ad oggi non me la sento affatto di sbilanciarmi in un verso o nell'altro, dato che tra l'altro avevo pure detto che il Niño sarebbe deceduto a fine primavera e invece è sempre lì, sebbene regga l'anima coi denti...

    Nei miei limiti, provando a fare un'analisi, direi che abbiamo:

    - Una atmosfera che solo dall'ultima decade di luglio sembra aver deciso di smettere di sostenere il Niño calante, con un SOI che ha iniziato a virare sempre più frequentemente verso la positività (nonostante qualche fisiologica oscillazione)

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-soi.jpg

    - Una disposizione delle anomalie SST particolare, con un "tripolo longitudinale" piuttosto evidente (neutralità in zona 4, debole positività in zona 3.4, debole negatività in zona 1+2); le uniche (e modeste) modifiche sopraggiunte nell'ultimo mese hanno visto un arretramento delle anomalie positive nella porzione più orientale della zona 3.4

    ENSO 2019/2020: Nada o El nino?-enso.jpg

    Per dare una smossa a questo "impasse", bisognerebbe che l'attività convettiva tropicale si desse una svegliata, favorendo più o meno direttamente una fase di downwelling o upwelling in grado di modificare questa distribuzione ambigua delle SST.
    Luca Bargagna

  9. #9
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    711
    Menzionato
    97 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Ottima discussione @Gio83Gavi, io però non avrei e escluso la niña dal titolo, con una situazione così incerta...



    La nada è certamente l'esito più probabile, ma tra Niño e Niña (deboli in ogni caso) ormai non c'è così tanta differenza, peraltro il quadro si è fatto sempre più incerto con il procedere stagionale anziché chiarirsi. Si può solo aspettare al momento.

  10. #10
    Bava di vento
    Data Registrazione
    09/08/15
    Località
    bergamo
    Età
    46
    Messaggi
    108
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: ENSO 2019/2020: Nada o El nino?

    Le probabilità sono per un periodo di neutralità che ci porterebbe fino a primavera, ma ultimamente ho visto che spesso le analisi di probabilità su base storica sono saltate...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •