Pagina 120 di 137 PrimaPrima ... 2070110118119120121122130 ... UltimaUltima
Risultati da 1,191 a 1,200 di 1364
  1. #1191
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    9,382
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio

    tutto sto casino per vedere nevicare in montagna Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  2. #1192
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    4,074
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

  3. #1193
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    4,074
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Tanta roba.

    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

  4. #1194
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    2,000
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Skiri Visualizza Messaggio
    che dice ?

  5. #1195
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    2,000
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Skiri Visualizza Messaggio
    Tanta roba.

    mi fai un riassuto

  6. #1196
    Vento forte L'avatar di Skiri
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Bitonto(BA) - London
    Età
    40
    Messaggi
    4,074
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    mi fai un riassuto
    Appena ho tempo lo faccio. Non è una richiesta da poco la tua
    In brevissimo. È una rivista dei paper classici che include e annette l’influenza del minimo solare, dei campi magnetici e dei raggi cosmici, come protagonisti delle forzanti climatiche terrestri.
    ... Nella logica del gioco la sola regola è esser scaltri ...

  7. #1197
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,949
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Skiri Visualizza Messaggio
    Appena ho tempo lo faccio. Non è una richiesta da poco la tua
    In brevissimo. È una rivista dei paper classici che include e annette l’influenza del minimo solare, dei campi magnetici e dei raggi cosmici, come protagonisti delle forzanti climatiche terrestri.
    Praticamente l'influenza dei minimi e massimi solari sul jet stream e sulle celle di Ferrel e Walker... Minimo solare amplifica le ondulazioni favorendo i blocchi, max solari il contrario... Praticamente quello che l'ipcc e il mainstream negano DA SEMPRE.. E ora che siamo appena entrati nel profondo minimo, certi professoroni continuano a negare adducendo che non si vede alcuno stop al GW.... Come se fosse un interruttore.. Ne riparleremo, e vedremo quello che succederà, intanto prende sempre più corpo l'ipotesi di una NINA bella tosta a partire da fine primavera e poi vedremo cosa succederà all'aspetto termico globale... Chiuso OT.

  8. #1198
    Brezza tesa L'avatar di Francesco94
    Data Registrazione
    28/12/08
    Località
    Valle Umbra Sudde (PG)
    Età
    26
    Messaggi
    794
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Praticamente l'influenza dei minimi e massimi solari sul jet stream e sulle celle di Ferrel e Walker... Minimo solare amplifica le ondulazioni favorendo i blocchi, max solari il contrario... Praticamente quello che l'ipcc e il mainstream negano DA SEMPRE.. E ora che siamo appena entrati nel profondo minimo, certi professoroni continuano a negare adducendo che non si vede alcuno stop al GW.... Come se fosse un interruttore.. Ne riparleremo, e vedremo quello che succederà, intanto prende sempre più corpo l'ipotesi di una NINA bella tosta a partire da fine primavera e poi vedremo cosa succederà all'aspetto termico globale... Chiuso OT.
    E pure dovrebbero saperlo che gli Oceani sono il termostato del pianeta ma vabè.
    Fine OT.

  9. #1199
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/05/19
    Località
    Napoli
    Età
    20
    Messaggi
    59
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Praticamente l'influenza dei minimi e massimi solari sul jet stream e sulle celle di Ferrel e Walker... Minimo solare amplifica le ondulazioni favorendo i blocchi, max solari il contrario... Praticamente quello che l'ipcc e il mainstream negano DA SEMPRE.. E ora che siamo appena entrati nel profondo minimo, certi professoroni continuano a negare adducendo che non si vede alcuno stop al GW.... Come se fosse un interruttore.. Ne riparleremo, e vedremo quello che succederà, intanto prende sempre più corpo l'ipotesi di una NINA bella tosta a partire da fine primavera e poi vedremo cosa succederà all'aspetto termico globale... Chiuso OT.
    Dal basso della mia preparazione penso che stiamo ad aspettare una cosa che non succederà mai. Qualche anno fa ero più positivo, ma onestamente dopo il super nino del 2015 sono diventato decisamente meno possibilista; si parla sempre di forzanti oceaniche, di smaltire gli effetti del nino, del minimo solare e intanto sono 5 anni che abbiamo fatto un balzo verso l'alto e stiamo sempre allo stesso punto; anche il ritorno alle condizioni degli anni 2000 sembra una lontana chimera. Magari sarò smentito ma al momento diciamo che la vedo grigia

    Solo la mia umile opinione, chiudo OT.

  10. #1200
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    1,097
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    ...ovviamente, specie quando si parla di stratosfera, l'effetto della variabilità solare non è OT per niente...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •