Pagina 2 di 23 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 226
  1. #11
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Scusate eh, ma di che pazzesche anomalie artiche parlate??... Io dai gm vedo piuttosto il contrario con VPT bello pimpante e che non mi sarei mai aspettato dopo una intera estate in NAO negativa

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP

    Meteociel - Modèle Numérique ECMWF CEP

    http://www.meteociel.fr/modeles/ecmw...pe=1&archive=0

    Non vedo assolutamente tutto questo rosso in NH e soprattutto, altra cosa che non mi sarei aspettato, in prospettiva dai gm, vedo anomalie negative in artico russo ovvero proprio ove maggiore è stato il deficit dei ghiacci estivi.
    Non centra nulla il Vp pimpante o meno ora..vedtemo appena dal pacifico inizieranno i seri disturbi
    Ma e' presto.e in piu sbagli ancora il deficit maggiore ce tra alaska e siberia/russia orientale laddove le acque sono molto piu calde , con tutte le conseguenze che implicano sul percorso di maturazione del VP autunnale.Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-cattura.png
    Ultima modifica di sponsi; 04/09/2019 alle 23:17

  2. #12
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-screenshot_20190905-001103.jpg innegabile.

  3. #13
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,723
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Il pattern NPM+ che si è venuto a creare da qualche settimana è di quelli coriacei e le relative conseguenze in Atlantico sono ben note dato che è capitato spesso nelle ultime stagioni invernali (2014 su tutti). È altresì vero che in chiave sviluppo del VP, non credo sia una brutta notizia il fatto che in area europea i
    ghiacci artici siano più in forma che nel resto della banchisa

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    Il pattern NPM+ che si è venuto a creare da qualche settimana è di quelli coriacei e le relative conseguenze in Atlantico sono ben note dato che è capitato spesso nelle ultime stagioni invernali (2014 su tutti). È altresì vero che in chiave sviluppo del VP, non credo sia una brutta notizia il fatto che in area europea i
    ghiacci artici siano più in forma che nel resto della banchisa
    Il che lo sbilancia sul lato europeo. Restano i timori di eccessivi disturbi dal basso con una strato inpermeabile..

  5. #15
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    12,317
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Per quanto riguarda il long abbiamo la classica situazione NAO+/PNA+ che richiama alla Bartlett High. Entrambi gli indici hanno virato in positivo: da un mese il PNA, da metà agosto anche la NAO e sono previsti stabilmente in campo positivo, con la NAO più bassa del PNA. Vortice Polare che quindi si può ricompattare e approfondire.
    Quindi per quanto ci riguarda considererei temporaneo il passaggio dei 3 fronti nordatlantici con un ritorno a condizioni stabili successivamente. Con la NAO vicino alla neutralità non mi spingerei oltre il 16-17 settembre.
    Always looking at the sky

  6. #16
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,020
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    in alto come nelle attese si parte già da una situazione di consolidate anomalie negative


  7. #17
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il long abbiamo la classica situazione NAO+/PNA+ che richiama alla Bartlett High. Entrambi gli indici hanno virato in positivo: da un mese il PNA, da metà agosto anche la NAO e sono previsti stabilmente in campo positivo, con la NAO più bassa del PNA. Vortice Polare che quindi si può ricompattare e approfondire.
    Quindi per quanto ci riguarda considererei temporaneo il passaggio dei 3 fronti nordatlantici con un ritorno a condizioni stabili successivamente. Con la NAO vicino alla neutralità non mi spingerei oltre il 16-17 settembre.
    Sempre un piacere leggerti)

  8. #18
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,383
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Non centra nulla il Vp pimpante o meno ora..vedtemo appena dal pacifico inizieranno i seri disturbi
    Ma e' presto.e in piu sbagli ancora il deficit maggiore ce tra alaska e siberia/russia orientale laddove le acque sono molto piu calde , con tutte le conseguenze che implicano sul percorso di maturazione del VP autunnale.Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-cattura.png
    C'entra eccome , il VPT nasce fra fine agosto e primi di settembre e in altri anni nasceva già molto spompato , quest'anno sta nascendo bello profondo ...inoltre io sto parlando di VP TROPOSFERICO, i disturbi dal basso influiscono su quello stratosferico con eventuali riverberi in tropo ,per cui il discorso del pacifico/alaska etc etc in merito alle considerazioni sul VPT centrano ben poco.

  9. #19
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    C'entra eccome , il VPT nasce fra fine agosto e primi di settembre e in altri anni nasceva già molto spompato , quest'anno sta nascendo bello profondo ...inoltre io sto parlando di VP TROPOSFERICO, i disturbi dal basso influiscono su quello stratosferico con eventuali riverberi in tropo ,per cui il discorso del pacifico/alaska etc etc in merito alle considerazioni sul VPT centrano ben poco.
    Non hai compreso il mio ragionamento.tali anomalie rischiano di minare il normale approfondimento/maturazione stagionale, 'ultimo decennio ha fatto scuola e centrano eccome , specialmente se nel contempo in alto si va incontro ad un severo raffreddamento , complice anche il fatto di una disincronia con i piani bassi proprio per quei disturbi immaginabili/ipotizzabili. L assetto NAO/PNA non sono un bel vedere oltre al rischio cooling altissimo.vogliamo scommettere a inizio dicembre un 2 sopra la soglia
    Ultima modifica di sponsi; 05/09/2019 alle 17:53

  10. #20
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,687
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-screenshot_20190905-184802.jpg Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-screenshot_20190905-184742.jpg io non vedo grandi differenze.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •