Pagina 4 di 24 PrimaPrima ... 2345614 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 240
  1. #31
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,039
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    intanto usa già spaccati in due
    non potrebbe essere altrimenti con quella disposizione in pacifico


  2. #32
    Brezza tesa L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Località
    Conegliano (Treviso) 65 m s.l.m.
    Messaggi
    858
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    intanto usa già spaccati in due
    non potrebbe essere altrimenti con quella disposizione in pacifico

    Immagine
    Pazzesco, rieccoci col tormentone solito. Ormai la PDO è meglio chiamarla PSO, dove la s sta per secular
    La mia stazione: http://coneglianometeo.altervista.org/
    Stazione installata il 13 luglio 2015, sito attivo dal 28 agosto 2015.
    Estremi assoluti: -10.4° (7.1.2017); 38.8° (22.7.2015).

  3. #33
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,396
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la fase solare può essere un banco di prova molto importante in questa stagione insieme alla disposizione dei ghiacci in fase di strutturazione del vpt ( se proseguisse un maggior sbilanciamento verso barents) per verificare quanto possano incidere questi fattori sulla divergenza del getto nella strutturazione di rossby poleward
    visto che ad ora in pacifico abbiamo una situazione assimilabile a quella che portò verso il 13-14

    Immagine


    Immagine
    Spererei vivamente di non fare un inverno ( se così possiamo chiamarlo) come quello schifo del 2013/14

  4. #34
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,688
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    intanto usa già spaccati in due
    non potrebbe essere altrimenti con quella disposizione in pacifico

    Immagine
    Guardacaso sovrapponibili alle anomalie MONSTRE di quelle aree

  5. #35
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,688
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Da notare che attorno all'11 settembre avviene il risucchio di aria molto secca ad opera di un'onda mobile atlantica dall'entroterra africano/sahara.

    Allegato 510887clicca per animazione multimodels

    Questa onda si schiaccia poi sui paralleli europei in Bartlett High. Sul Mediterraneo occidentale, e poi centrale, permane una certa attività depressionaria estesa al nord-ovest Africa.
    La successiva ondulazione mobile atlantica NON dovrebbe interagire con aria subtropicale africana, relegata piuttosto a sud dalla suddetta saccatura.
    Per quanto riguarda il VPT pienamente d'accordo con sponsi, si vede anche dall'animazione come parte con anomalie positive ad esclusione dell'artico europeo-Groenlandia dove è aiutato dalla Bartlett
    Grazie andrea tienici aggiornati quando puoi.un abbraccio

  6. #36
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,688
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Spererei vivamente di non fare un inverno ( se così possiamo chiamarlo) come quello schifo del 2013/14
    Era il discorso sulle anomalie..rispecchia in toto le sst

  7. #37
    Vento forte L'avatar di bugimeteo
    Data Registrazione
    14/07/06
    Località
    Hp=benessere
    Età
    43
    Messaggi
    4,838
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Io non vedo vp pimpanti...anzi.
    Al massimo mi viene da pensare che le depressioni temporanee sul polo siano frutto dell grande anomalo calore accumulato.

    Vedremo se partira ad ottobre altrimenti....
    Investo in un futuro meteoclimatico in palese enfasi scalare

  8. #38
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,688
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Io non vedo vp pimpanti...anzi.
    Al massimo mi viene da pensare che le depressioni temporanee sul polo siano frutto dell grande anomalo calore accumulato.

    Vedremo se partira ad ottobre altrimenti....
    Un piacere leggerti passa a trovarci piu spesso

  9. #39
    Brezza tesa L'avatar di GiagiKarl
    Data Registrazione
    04/02/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    15
    Messaggi
    946
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Io non vedo vp pimpanti...anzi.
    Al massimo mi viene da pensare che le depressioni temporanee sul polo siano frutto dell grande anomalo calore accumulato.

    Vedremo se partira ad ottobre altrimenti....
    Potrebbe essere ed effettivamente è una spiegazione plausibile, a cui nessuno penso avrebbe pensato.
    2012: 31 Gennaio - 15 Febbraio (120 cm) T. minima: -10,9°C
    2017: 5 - 19 Gennaio (40 cm)T. minima: -10,7°C
    2018: 24 - 28 Febbraio (30 cm) T. minima: -11,2°C



  10. #40
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,723
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da bugimeteo Visualizza Messaggio
    Io non vedo vp pimpanti...anzi.
    Al massimo mi viene da pensare che le depressioni temporanee sul polo siano frutto dell grande anomalo calore accumulato.

    Vedremo se partira ad ottobre altrimenti....
    È quello che intendevo quando scrissi che non credo sia una brutta notizia la buona tenuta dei ghiacci artici in zona nord atlantica. Credo che quest’autunno il VPT potrebbe svilupparsi maggiormente in altre zone, lasciando maggiore vivacità in zona Groenlandese.
    P.s. Sono solamente mie supposizioni, vediamo se si riveleranno giusto errate

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •