Pagina 57 di 126 PrimaPrima ... 747555657585967107 ... UltimaUltima
Risultati da 561 a 570 di 1257
  1. #561
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    confortante anche la progressione dei flussi che da novembre si è fatta continua e consistente

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-schermata-2019-11-29-alle-13.15.08.png

    anche la concentrazione di ozono si sta amplificando

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-schermata-2019-11-29-alle-13.16.08.png




    contestualmente a questa azione di compressione continua e stabile sul vps ci sarà un'iniezione di calore in pancia al vpt già nel medio termine



    questo potrebbe generare verso l'inizio della seconda decade una probabile distribuzione a 3 wave patern, chiaramente favorita anche dal treno d'onda osservato e relativa distribuzione delle sst che hanno amplificato il tripolo atlantico
    nel mentre la risoluzione dell'anticiclone stratosferico sul canada e la conseguente rotazione indotta dal warming a cui faceva riferimento Matteo troverà un vps in cui le epv non saranno più compatte attorno al nucleo e quindi potenzialmente più penetrabile ai tentativi di convergenza
    il passo successivo in terza decade stante il nuovo corso in troposfera potrebbe essere quella di un tentativo di forcing a due creste nel momento in cui l'asse del vps andrà a collocarsi tra states e russia
    vedremo
    Ultima modifica di Alessandro1985; 29/11/2019 alle 13:33

  2. #562
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    2,150
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Tempi che si assesterebbero verso fine anno ma la dinamica potrebbe portare ad un nuovo intenso warming entro fine anno

  3. #563
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,902
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    C'è un tentativo di ridistribuzione nel lungo periodo da parte dei flussi di calore per la creazione di un wave 2 pattern (quindi parliamo di heat flux wave 2) e la cosa è abbastanza normale in quanto la dislocazione piuttosto ellitticizzata della massa del vps creerà attrito e quindi calore contro le velocità zonali a latitudini piuttosto basse ( se notate le indicazioni danno orientativamente i flussi e il contenuto aumento dei gpt attorno ai 45°N).
    Al momento si apprezza in effetti questo incipit anche se è da tenere presente che ci sarà uno scarso trasporto di momento proprio a motivo della compressione di massa e delle elevate velocità zonali nella periferia del vps (guardate nella seconda immagine che ho postato come le epv si vadano a dislocare in periferia del vps e proprio laddove si verificano gli attriti con la seconda onda):

    Allegato 515210

    Tuttavia qualora questo forcing dovesse mantenersi tale (è probabile una successiva rotazione della massa del vps in senso antiorario attorno a metà dicembre), questa intrusione potrebbe intensificarsi e divenire più efficace nell'intrudere la massa del vps e le sue epv.

    Allegato 515211

    buondi matteo . ad ora credi sfumata la chances di ESE COLD ..e ritieni piu verosimile una lenta ma progressiva destrutturazione ? MNW?un caro saluto

  4. #564
    Vento fresco L'avatar di LucaTs
    Data Registrazione
    19/03/13
    Località
    Trieste
    Età
    23
    Messaggi
    2,439
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Mi deve essere sfuggito qualcosa....alla fine sto CW ci sarà o meno? Perché non lo leggo più negli ultimi giorni nei vostri post

  5. #565
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    buondi matteo . ad ora credi sfumata la chances di ESE COLD ..e ritieni piu verosimile una lenta ma progressiva destrutturazione ? MNW?un caro saluto
    beh il cold c'è già stato
    un primo forte impulso in ottobre valori tra -2 e -3 sin quasi ai 10hpa e in avvio di mese un altro impulso a portare valori importanti verso la media strato



    quanto al CW certo che c'è
    basta osservare la consistenza del riscaldamento e in minor misura l'ampiezza gpt dell'onda madre tra 10 e 30hpa







    il "problema" è che a ruota c'è già dell'altro

  6. #566
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,902
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    beh il cold c'è già stato
    un primo forte impulso in ottobre valori tra -2 e -3 sin quasi ai 10hpa e in avvio di mese un altro impulso a portare valori importanti verso la media strato

    Immagine


    quanto al CW certo che c'è
    basta osservare la consistenza del riscaldamento e in minor misura l'ampiezza gpt dell'onda madre tra 10 e 30hpa

    Immagine


    Immagine


    Immagine


    il "problema" è che a ruota c'è già dell'altro
    diciamo che post risoluzione CW il vp non si riposiziona sul polo ma continua ad essere minato sul lato siberiano e cedento la pressione sul CANADA ruota ed attiva flussi su due onde ..a questo punto pero ' sarebbe piu vulnerabile . detto cavolate? un ultima cosa piu probabile a questo punto un MMW?

  7. #567
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    diciamo che post risoluzione CW il vp non si riposiziona sul polo ma continua ad essere minato sul lato siberiano e cedento la pressione sul CANADA ruota ed attiva flussi su due onde ..a questo punto pero ' sarebbe piu vulnerabile . detto cavolate? un ultima cosa piu probabile a questo punto un MMW?
    la cosa interessante che avevo già evidenziato è che in questo caso non c'è stato nemmeno il tempo di far riassorbire il CW che è subito partito un nuovo impulso
    questo significa che non solo il vps non trova centralità come ovviamente accade nei classici casi da Canadian ma viene sottoposto a una compressione su due fronti
    da lì il nuovo picco relativo di velocità e poi come giustamente dici il calo dovuto al riassorbimento dell'alta stratosferica
    questi sono i passaggi acquisiti, salvo stravolgimenti improbabili
    dopo di che dipenderà dal vpt

  8. #568
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Monza
    Messaggi
    561
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    diciamo che post risoluzione CW il vp non si riposiziona sul polo ma continua ad essere minato sul lato siberiano e cedento la pressione sul CANADA ruota ed attiva flussi su due onde ..a questo punto pero ' sarebbe piu vulnerabile . detto cavolate? un ultima cosa piu probabile a questo punto un MMW?

    Facciamo che non chiedi più, perché anche questa volta non hai detto cavolate, anzi!
    Per rispondere alla tua domanda, credo sia necessario vedere le carte, non in previsioni ma di analisi, sul post CW

  9. #569
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    8,319
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    Facciamo che non chiedi più, perché anche questa volta non hai detto cavolate, anzi!
    Per rispondere alla tua domanda, credo sia necessario vedere le carte, non in previsioni ma di analisi, sul post CW
    lui fa il modesto ma ne sa a pacchi

  10. #570
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    63
    Messaggi
    1,902
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    lui fa il modesto ma ne sa a pacchi
    ho la fortuna negli anni di seguirvi e confrontarmi solo cosi ci posso capire qualcosa.. certo in modo provocatorio mi verrebbe da chiedere o dire..ecco che anche il famigerato CW tanto odiato va sempre contestualizzato al trend generale.cmq grazie

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •