Pagina 97 di 137 PrimaPrima ... 47879596979899107 ... UltimaUltima
Risultati da 961 a 970 di 1364
  1. #961
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    30
    Messaggi
    1,852
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    forte puzza di ESE cold... e sarebbe comodamente un arrivederci a dicembre 2020. direi probabile altro inverno da cestinare per il Mediterraneo ed Europa centro-occidentale. Diventa interessante per i Balcani e la Turchia
    Viva il CW
    L’ese cold direi che è ormai quasi certo, sul cestinare la stagione però non sono affatto d’accordo. Ci sono elementi che rendono questo probabile ese quantomeno particolare

  2. #962
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,185
    Menzionato
    89 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    L’ese cold direi che è ormai quasi certo, sul cestinare la stagione però non sono affatto d’accordo. Ci sono elementi che rendono questo probabile ese quantomeno particolare
    sperem
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #963
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    2,166
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    perché un eses cold vuol dire per forza inverno finito o MMW split l’esatto opposto ? Sono luoghi comuni da sfatare ragazzi ..comunque ancora ho dubbi sulla riuscita di questo eses cold

  4. #964
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,938
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro669 Visualizza Messaggio
    perché un eses cold vuol dire per forza inverno finito o MMW split l’esatto opposto ? Sono luoghi comuni da sfatare ragazzi ..comunque ancora ho dubbi sulla riuscita di questo eses cold
    Salvo che non ci siano condizioni di contorno, in parte non prevedibili, in grado di contrastarne gli effetti in troposfera, uno Stratcooling in grado di trasmettersi da 1 hPa al suolo, in tutti gli strati di aria di cui è composta la colonna del VP, forza pesantemente la modulazione del getto nordatlantico e il segno dell'AO, per una durata compresa tra diversi giorni e alcune settimane (di lì la media che viene valutata in 30-45 o addirittura fino a 60 gg, ma è comunque una media). Tale situazione indirizza l'AO verso valori molto positivi... di fatto avere anomalie termiche negative con zonalità tesa o con semionde, nel contesto geografico italiano ed europeo centro-occidentale, diventa praticamente impossibile... dopodiché c'è chi ha trasformato l'ESE in un feticcio e addirittura compie vere mistificazioni, facendo volutamente confusione tra NAO e AO per sostenere le sue tesi, ma non è un utente di questo sito...
    Ultima modifica di galinsog@; 31/12/2019 alle 09:46

  5. #965
    Brezza leggera L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo PC 64 metri s.l.m
    Età
    17
    Messaggi
    311
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Secondo me gli aggiornamenti di GFS sembrano migliorati rispetto agli altri giorni, almeno credo


    Dolomiti ed Heavy Metal nel cuore 🤘

  6. #966
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,911
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Ma dove vedete l'ese cold in gfs ???....e anche in ecmwf non c'è nessun ese cold quantopiù una stazionarietà d'onda a 1 hpa...non parlo neanche della capriola con doppio avvitamente fatto da ecmwf nelle determinazioni strato a 850 K....

  7. #967
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    64
    Messaggi
    1,967
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ma dove vedete l'ese cold in gfs ???....e anche in ecmwf non c'è nessun ese cold quantopiù una stazionarietà d'onda a 1 hpa...non parlo neanche della capriola con doppio avvitamente fatto da ecmwf nelle determinazioni strato a 850 K....
    marco in ecmwf ce abbattimento dei flussi.

  8. #968
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    1,938
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Posto che parliamo di distanze importanti, anzi eccessive, questo come lo chiami:

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-fluxes.gif

    Sull'abbattimento dei flussi le ENS GFS insistono ormai da 4 o 5 giorni e oggi è comparso in ECMWF, un paio di uscite sono anche andate diritte verso la soppressione... per cui nessuno conclama l'ESE cold, ma la strada parrebbe abbastanza segnata, anche se con tempi di realizzazione non del tutto certi, il che francamente non mi conforta nemmeno un po'...

  9. #969
    Burrasca L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano/Chivasso (TO)
    Età
    35
    Messaggi
    7,239
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ma dove vedete l'ese cold in gfs ???....e anche in ecmwf non c'è nessun ese cold quantopiù una stazionarietà d'onda a 1 hpa...non parlo neanche della capriola con doppio avvitamente fatto da ecmwf nelle determinazioni strato a 850 K....
    Posso darti un consiglio? Segui la stanza, leggi con assiduità e impara da chi ne sa di più. Al massimo fai domande relative ai tuoi eventuali dubbi. Porti come quello che ha la verità non fa mai bene, nè a te nè agli altri utenti.

  10. #970
    Burrasca forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    8,911
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Posto che parliamo di distanze importanti, anzi eccessive, questo come lo chiami:

    Rosso fuoco tra Alaska e Siberia ed il nascente VP scenari invernali 2019/20-fluxes.gif

    Sull'abbattimento dei flussi le ENS GFS insistono ormai da 4 o 5 giorni e oggi è comparso in ECMWF, un paio di uscite sono anche andate diritte verso la soppressione... per cui nessuno conclama l'ESE cold, ma la strada parrebbe abbastanza segnata, anche se con tempi di realizzazione non del tutto certi, il che francamente non mi conforta nemmeno un po'...
    Lo chiamo NON ese cold: in soldoni, aria calda che sale pre ese cold e forte rossby troposferica, e poi aria fredda che scende con soppressione dei flussi e abbattimento della rossby....non si vede nulla di ciò a 500 hpa in ecmwf.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •