Pagina 192 di 196 PrimaPrima ... 92142182190191192193194 ... UltimaUltima
Risultati da 1,911 a 1,920 di 1952
  1. #1911
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Condivido ....sarà da monitorare il forecast PNA nei prossimi giorni per verificare le modalità di ingresso dell' atlantico in Europa occidentale ..se andasse a strappi in connubio ad una blanda e a singhiozzo iniezione di PV strato sulla troposfera si potrebbe ambire ad una presenza di HP in pieno Atlantico a favorire un corridoio NE_ SE di aria polare marittima con clima dinamico ed instabile .. altrimenti con indice PNA - e conseguente maggiore condizionamento stratosferico il quadro sarebbe più votato ad una circolazione zonale umida e mite . Dal lato gelo credo che per il momento l' unica chance è quella mostrata dai GM con onda divergente atlantica ...dopo si chiuderebbe il discorso ..

  2. #1912
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    [=https://postimages.org/][/url] Analizzando questi due grafici postati si possono trarre delle considerazioni in merito all' ESE cold che stiamo vivendo .Il primo grafico inerente l' indice nam , si nota come pur soddisfacendo tutte le caratteristiche di un' ESE cold con sfondamento soglia +2 , altresì nn si può dire riferendosi al secondo grafico che raffigura le anomalie di ZW . Ebbene considerando solo le risultanti troposferiche dello zonal Wind le stesse evidenziano che il condizionamento è veramente poca cosa ... ... Tutto merito o demerito del periodo stagionale in cui l' evento è avvenuto e anche per la penuria di heat flux ... Un quadro troposferico relativo all' indice AO che evidenzia sicuramente una positività ma essenzialmente dovuto ad un accorpamento di masse intorno al polo post MMW ... Analizzando sempre le anomalie di ZW si vede che in troposfera il quadro è cambiato ma nn in maniera decisa . Si vede dalla carta anche il mancato trasferimento di segnale easternlies in troposfera limitandolo al limite della tropopausa / bassa stratosfera tipico di un' displacement e molto diluiti nel tempo ... Tornando all' ESE cold , si presume che lo stesso nn produrrà grandi variazioni positive in merito allo ZW con sempre presenti onde corte alle medie latitudini e quindi un jet stream molto ondulato ...penso altresì che con l' incedere stagionale questa situazione si accentuerà sempre più ... Sarà da valutare se ci sarà contestualmente anche una ripresa degli heat flux con la determinazione del FW ...
    Ultima modifica di Bortan; 28/02/2021 alle 15:28

  3. #1913
    Vento fresco L'avatar di naturalist
    Data Registrazione
    01/12/06
    Località
    Loreto (AN)
    Messaggi
    2,504
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Bortan Visualizza Messaggio
    [Immagine
    =https://postimages.org/]Immagine
    [/url] Analizzando questi due grafici postati si possono trarre delle considerazioni in merito all' ESE cold che stiamo vivendo .Il primo grafico inerente l' indice nam , si nota come pur soddisfacendo tutte le caratteristiche di un' ESE cold con sfondamento soglia +2 , altresì nn si può dire riferendosi al secondo grafico che raffigura le anomalie di ZW . Ebbene considerando solo le risultanti troposferiche dello zonal Wind le stesse evidenziano che il condizionamento è veramente poca cosa ... ... Tutto merito o demerito del periodo stagionale in cui l' evento è avvenuto e anche per la penuria di heat flux ... Un quadro troposferico relativo all' indice AO che evidenzia sicuramente una positività ma essenzialmente dovuto ad un accorpamento di masse intorno al polo post MMW ... Analizzando sempre le anomalie di ZW si vede che in troposfera il quadro è cambiato ma nn in maniera decisa . Si vede dalla carta anche il mancato trasferimento di segnale easternlies in troposfera limitandolo al limite della tropopausa / bassa stratosfera tipico di un' displacement e molto diluiti nel tempo ... Tornando all' ESE cold , si presume che lo stesso nn produrrà grandi variazioni positive in merito allo ZW con sempre presenti onde corte alle medie latitudini e quindi un jet stream molto ondulato ...penso altresì che con l' incedere stagionale questa situazione si accentuerà sempre più ... Sarà da valutare se ci sarà contestualmente anche una ripresa degli heat flux con la determinazione del FW ...
    Penso che da seconda decade e seconda metà di marzo vi sia Eul, con pronunciate ondulazioni nord atlantiche...
    La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall'ovvio si entra nell'assurdamente complesso. G.B.
    La verità imposta è una bugia.

  4. #1914
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    31
    Messaggi
    2,140
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Bortan Visualizza Messaggio
    [Immagine
    =https://postimages.org/]Immagine
    [/url] Analizzando questi due grafici postati si possono trarre delle considerazioni in merito all' ESE cold che stiamo vivendo .Il primo grafico inerente l' indice nam , si nota come pur soddisfacendo tutte le caratteristiche di un' ESE cold con sfondamento soglia +2 , altresì nn si può dire riferendosi al secondo grafico che raffigura le anomalie di ZW . Ebbene considerando solo le risultanti troposferiche dello zonal Wind le stesse evidenziano che il condizionamento è veramente poca cosa ... ... Tutto merito o demerito del periodo stagionale in cui l' evento è avvenuto e anche per la penuria di heat flux ... Un quadro troposferico relativo all' indice AO che evidenzia sicuramente una positività ma essenzialmente dovuto ad un accorpamento di masse intorno al polo post MMW ... Analizzando sempre le anomalie di ZW si vede che in troposfera il quadro è cambiato ma nn in maniera decisa . Si vede dalla carta anche il mancato trasferimento di segnale easternlies in troposfera limitandolo al limite della tropopausa / bassa stratosfera tipico di un' displacement e molto diluiti nel tempo ... Tornando all' ESE cold , si presume che lo stesso nn produrrà grandi variazioni positive in merito allo ZW con sempre presenti onde corte alle medie latitudini e quindi un jet stream molto ondulato ...penso altresì che con l' incedere stagionale questa situazione si accentuerà sempre più ... Sarà da valutare se ci sarà contestualmente anche una ripresa degli heat flux con la determinazione del FW ...
    Stavolta non sono molto d’accordo con la tua tesi lasciandoci alle spalle quelli che è stato il doppio MMW di tipo displacement e quindi con difficoltà di trasmissione in troposfera (specie per il secondo), credo che invece quello che si veda nel prossimo futuro sia un condizionamento abbastanza coerente con quanto si trova in letteratura. Non basta analizzare lo ZW, per di più alla sola latitudine di 60N per valutare il condizionamento troposferico, tant’è che invece lo stesso grafico del NAM da te postato mostra valori ben positivi fin in troposfera.
    Se allarghiamo lo sguardo a tutto l’emisfero, vediamo come le velocità zonali maggiori siano appunto a latitudini più basse dei 60N
    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-72d58628-2d84-42a4-8bc0-b8d1fdb828ba.png
    Questa corrente a getto piuttosto bassa è riconducibile a un VP molto espanso anche se con MPV piuttosto basse in bassa strato
    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-896b2fd2-8b18-4eb4-81e9-f527b4a3d4a9.jpeg
    D’altronde il segnale di una buona comunicazione strato-tropo ci arriva anche dall’andamento dell’AO, prevista su valori molto positivi
    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-acba26ce-6a09-46d6-886a-f89027612c8d.gif

  5. #1915
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Chiedo venia di nn aver controllato . Pienamente ragione cavaz ..chiedo venia e mi scuso per l' imprecisazione e superficialità ...

  6. #1916
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    31
    Messaggi
    2,140
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Bortan Visualizza Messaggio
    Chiedo venia di nn aver controllato . Pienamente ragione cavaz ..chiedo venia e mi scuso per l' imprecisazione e superficialità ...
    Ma figurati, non devi scusarti proprio di nulla alla fine, data la stagione avanzata sarebbe appunto più attendibile una zonalità piuttosto alta. Probabilmente se avessimo avuto vorticità più intense anche in bassa strato, il VP sarebbe risultato più compatto e “compresso” con corrente a getto più alta di latitudine.

  7. #1917
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    qui nn c'è bisogno di commenti ...

  8. #1918
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    I due forecast mjo di ecmwf e ncep gefs per la seconda decade di marzo ( fase secondo mio parere con buone chance di essere dinamica ) . Per ecmwf si uscirebbe dal cerchio per una debole fase 1 con plot anomalie gpt che vedrebbero un corridoio di aria polare marittima sull' Europa occidentale ..
    Per ncep gefs una fase 8 con plot nn verificabile con successivo rientro nel cerchio ...

  9. #1919
    Bava di vento L'avatar di Bortan
    Data Registrazione
    15/12/20
    Località
    Casanova di rovegno ( GE )
    Età
    47
    Messaggi
    92
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Mjo che nn ne vuole sapere di andare in fase 1 con magnitudo decente ma più propensa al rientro nel cerchio ..PNA che dopo una toccata di fase neutro positiva ripiomba in negativo ...tutti indizi che portano ad una seconda decade comandata da jet stream teso con poche ondulazioni ...clima variabile e mite ..
    Ultima modifica di Bortan; 05/03/2021 alle 18:06

  10. #1920
    Vento teso L'avatar di fresh
    Data Registrazione
    21/02/09
    Località
    prov.benevento
    Messaggi
    1,712
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Bortan Visualizza Messaggio
    Mjo che nn ne vuole sapere di andare in fase 1 con magnitudo decente ma più propensa al rientro nel cerchio ..PNA che dopo una toccata di fase neutro positiva rimbomba in negativo ...tutti indizi che portano ad una seconda decade comandata da jet stream teso con poche ondulazioni ...clima variabile e mite ..
    Determinismo allineatissimo a quanto esposto

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •