Pagina 54 di 183 PrimaPrima ... 444525354555664104154 ... UltimaUltima
Risultati da 531 a 540 di 1828
  1. #531
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    44
    Messaggi
    2,260
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    il problema dei potenziali sc quasi esclusivamente per raffreddamento radiativo, come nel frangente di questo autunno, è che non hanno una componente dinamica tale per cui la propagazione riesce in modo efficiente tra le quote di soglia e quelle della medio bassa stratosfera........

    Ne sei proprio certo? Fallo prima arrivare questo ESE e poi ne riparliamo... Se poi la soglia non viene superata è un altro paio di maniche



    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  2. #532
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    11,018
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    Ne sei proprio certo? Fallo prima arrivare questo ESE e poi ne riparliamo... Se poi la soglia non viene superata è un altro paio di maniche

    Immagine

    Immagine

    Immagine
    certissimo
    guarda dove sono i massimi di anomalia negativa gpt in quelle cromografie, sempre per quanto riguarda la stratosfera
    non basta prendere la quota di soglia
    poi bisogna vedere la circolazione troposferica che ci sta sotto
    quest'anno arriverà, se arriverà, quando si sarà esaurita la fase t-s-t partita in questi giorni
    C'ho la falla nel cervello


  3. #533
    Vento fresco L'avatar di Cloover
    Data Registrazione
    31/07/06
    Località
    montecatini(pt)
    Età
    44
    Messaggi
    2,260
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    certissimo
    guarda dove sono i massimi di anomalia negativa gpt in quelle cromografie, sempre per quanto riguarda la stratosfera
    non basta prendere la quota di soglia
    poi bisogna vedere la circolazione troposferica che ci sta sotto
    quest'anno arriverà, se arriverà, quando si sarà esaurita la fase t-s-t partita in questi giorni


    È la normalità che i valori di GPT più negativi siano in alta Stratosfera come è normale assistere a disturbi a carico della 1^ cresta d'onda durante un ESE, tanto che ad un valore di 1.5 può seguire un valore anche di +2/+2.5 grazie all'accelerazione che subisce ad ogni compressione di massa.
    Se la soglia critica viene raggiunta per esclusivi processi radiativi, non ci sono ugualmente ostacoli al touchdown dell'ESE, con la Troposfera che innesca un'attivazione dell'ep flux come risposta all'abbassamento dei GPT ed all'incremento di PV...
    Filippo Casciani previsore di Meteodue.it/

  4. #534
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    11,018
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Cloover Visualizza Messaggio
    È la normalità che i valori di GPT più negativi siano in alta Stratosfera come è normale assistere a disturbi a carico della 1^ cresta d'onda durante un ESE, tanto che ad un valore di 1.5 può seguire un valore anche di +2/+2.5 grazie all'accelerazione che subisce ad ogni compressione di massa.
    Se la soglia critica viene raggiunta per esclusivi processi radiativi, non ci sono ugualmente ostacoli al touchdown dell'ESE, con la Troposfera che innesca un'attivazione dell'ep flux come risposta all'abbassamento dei GPT ed all'incremento di PV...
    non è la normalità che si raggiungano questi valori termici e barici, non capisco cosa ci sia di strano ad accettare che la strato se ne va per conto suo a prescindere dai t-s-t
    e questo succede solo dalle quote medio alte
    l'impronta è palese

    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-schermata-2020-11-27-alle-14.11.40.png


    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-schermata-2020-11-27-alle-14.12.17.png

    io poi non ho mica scritto che non può avvenire
    ho scritto che la comunicazione tra i piani è più difficoltosa
    non è che tutti gli eventi con superamento soglia sono uguali, ci sono notevoli variabilità tra un evento e l'altro all'interno della colonna
    e per verificare questo non è nemmeno sufficiente vedere il valore della soglia e quello dell'ao, per esempio
    a questo proposito infatti con @cavaz abbiamo in cantiere un lavoro di implementazione del precedente da lui sviluppato
    C'ho la falla nel cervello


  5. #535
    Calma di vento L'avatar di adm.ackbar
    Data Registrazione
    02/02/18
    Località
    Vado Ligure
    Età
    46
    Messaggi
    42
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    non è la normalità che si raggiungano questi valori termici e barici, non capisco cosa ci sia di strano ad accettare che la strato se ne va per conto suo a prescindere dai t-s-t
    e questo succede solo dalle quote medio alte
    l'impronta è palese
    Ale, apprezzo spesso il tuo pensiero ed il tuo approccio, ma perchè Luglio? Per assenza T-S-T? E poi con trend 40-nnale con -2/3°K...

    Non è più corretto fare analisi su Novembre?

    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_10_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_30_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_100_11_merra2.png

    Ciao

  6. #536
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    11,018
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da adm.ackbar Visualizza Messaggio
    Ale, apprezzo spesso il tuo pensiero ed il tuo approccio, ma perchè Luglio? Per assenza T-S-T? E poi con trend 40-nnale con -2/3°K...

    Non è più corretto fare analisi su Novembre?

    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_10_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_30_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_100_11_merra2.png

    Ciao
    no, decisamente non è meglio
    perchè se vuoi vedere il trend al netto dei t-s devi prendere un fase dell'anno in cui il vp non c'è
    altrimenti come fai a vedere il trend di fondo al netto delle interazioni
    C'ho la falla nel cervello


  7. #537
    Calma di vento L'avatar di adm.ackbar
    Data Registrazione
    02/02/18
    Località
    Vado Ligure
    Età
    46
    Messaggi
    42
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    no, decisamente non è meglio
    perchè se vuoi vedere il trend al netto dei t-s devi prendere un fase dell'anno in cui il vp non c'è
    altrimenti come fai a vedere il trend di fondo al netto delle interazioni
    Ok, ma il trend che evidenzi è veramente minimo, probabilmente sofferente di feedback invernali precedenti ed inoltre in fase di maturazione successiva non v'è più traccia...

    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_10_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_30_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_100_11_merra2.png

    Oh, poi magari sono io che non ne vedo il fine...
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_10_11_merra2.png   Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-tminn_30_11_merra2.png  

  8. #538
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    35
    Messaggi
    11,018
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da adm.ackbar Visualizza Messaggio
    Ok, ma il trend che evidenzi è veramente minimo, probabilmente sofferente di feedback invernali precedenti ed inoltre in fase di maturazione successiva non v'è più traccia...

    Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_10_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_30_11_merra2.pngIl NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno-t60_90n_100_11_merra2.png

    Oh, poi magari sono io che non ne vedo il fine...

    non potevo prendere quote più alte perchè il merra non le riporta
    comunque direi di no, non è un feedback invernale
    anche perche nella parte centrale dell'anno in alta strato mediamente ti ritrovi le stesse anomalie sia che si sia avuto un fw tardivo sia un cold tardivo




    le ragioni sono esogene alle interazioni e sono state affrontate più volte, di recente anche in un td apposito
    e no, non direi che si tratta di un aspetto irrilevante perchè poi è proprio quel trend che ti porta a sfondare i -30 di anomalia in pieno raffreddamento radiativo in alta strato




    e l'alta strato ha un impatto maggiore di quanto non abbiano le interazioni t-s in fase di approfondimento autunnale se i flussi sono scarsi o addirittura nulli sulla quota di soglia
    C'ho la falla nel cervello


  9. #539
    Uragano
    Data Registrazione
    21/07/04
    Località
    nowhere
    Messaggi
    20,404
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Le previsoni a lungo termine della AM appena aggiornate dicono cose molto interessanti.. anche sulla stratosfera.

    Il forte vortice polare stratosferico, che per tutto l’autunno ha impedito significativi scambi meridiani delle masse d’aria, è previsto indebolirsi bruscamente dopo i primi dieci giorni di dicembre. La prevista diminuzione della velocità dei suoi venti zonali nella seconda metà di dicembre si dovrebbe tradurre in successivi potenziali periodi di tempo caratterizzati da alterne anomalie termiche e precipitative. Questo scenario è in linea anche con il previsto calo dell’indice NAO e da un previsto e significativo riscaldamento stratosferico (sudden stratospheric warming), che potrebbe significare la rottura o un precoce split del vortice polare e quindi temporanee inversioni del flusso zonale, preludio di possibili ondate di freddo per la seconda parte di dicembre (non ancora previsto dal modello previsionale mensile dell'ECMWF). La prima settimana sarà caratterizzata da un blocco anticiclonico sull’Atlantico settentrionale, che probabilmente intorno a mercoledì 2 dicembre determinerà la formazione di un’area ciclonica sul Mediterraneo centrale, dando vita a un temporaneo periodo di modesto maltempo e di freddo. Le piogge sono previste sopra alla norma sul Nord-Ovest, sulle coste del Lazio e della Calabria, e sul Salento. Neve, anche a bassa quota, un po’ sopra la norma sulle Alpi Marittime, Alpi Liguri e Dolomiti. L’aria fredda giungerà dai Balcani e con il maestrale, di conseguenza le temperature saranno sotto la media del periodo in Val Padana e al Centro, nella norma o al di sopra al Sud. A causa del favonio le temperature sono previste sopra la norma nelle valli alpine.

    Link completo
    http://www.meteoam.it/


    "We are all star people, from the dust we came and to the dust we shall return. So let's celebrate Love. Ciao Mamma.

  10. #540
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,109
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Il NASCENTE Vortice Polare 2020/21 ed il futuro inverno

    Citazione Originariamente Scritto da Pisky Visualizza Messaggio
    Le previsoni a lungo termine della AM appena aggiornate dicono cose molto interessanti.. anche sulla stratosfera.

    Il forte vortice polare stratosferico, che per tutto l’autunno ha impedito significativi scambi meridiani delle masse d’aria, è previsto indebolirsi bruscamente dopo i primi dieci giorni di dicembre. La prevista diminuzione della velocità dei suoi venti zonali nella seconda metà di dicembre si dovrebbe tradurre in successivi potenziali periodi di tempo caratterizzati da alterne anomalie termiche e precipitative. Questo scenario è in linea anche con il previsto calo dell’indice NAO e da un previsto e significativo riscaldamento stratosferico (sudden stratospheric warming), che potrebbe significare la rottura o un precoce split del vortice polare e quindi temporanee inversioni del flusso zonale, preludio di possibili ondate di freddo per la seconda parte di dicembre (non ancora previsto dal modello previsionale mensile dell'ECMWF). La prima settimana sarà caratterizzata da un blocco anticiclonico sull’Atlantico settentrionale, che probabilmente intorno a mercoledì 2 dicembre determinerà la formazione di un’area ciclonica sul Mediterraneo centrale, dando vita a un temporaneo periodo di modesto maltempo e di freddo. Le piogge sono previste sopra alla norma sul Nord-Ovest, sulle coste del Lazio e della Calabria, e sul Salento. Neve, anche a bassa quota, un po’ sopra la norma sulle Alpi Marittime, Alpi Liguri e Dolomiti. L’aria fredda giungerà dai Balcani e con il maestrale, di conseguenza le temperature saranno sotto la media del periodo in Val Padana e al Centro, nella norma o al di sopra al Sud. A causa del favonio le temperature sono previste sopra la norma nelle valli alpine.

    Link completo
    http://www.meteoam.it/


    azz.



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •