Pagina 4 di 9 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 85
  1. #31
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    34
    Messaggi
    2,569
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    generalmente si espande verso il Mediterraneo/Europa centromeridionale quando l'AMO è positiva perchè con AMO positiva sono favorite le saccature in medio basso Atlantico.



    troppo generico visto che il continente europeo si sviluppa sui meridiani dalla Norvegia alla Spagna, troppi gradi di latitudine "regalati" ad una rappresentazione dell'andamento del JS che così facendo diventa superficiale.

    L'influenza del JS o dell'elevazione dell'ITF sono variabile in intensità e nello spazio, e avviene tutti gli anni in ogni mese, ma diversamente in ogni periodo.Le differenze sono sostanziali.
    Mi sembra di aver dato chiari riferimenti geografici sia nel primo messaggio di questo thread, sia in quello da te quotato. Forse ti sono sfuggiti

  2. #32
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,132
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Il getto può influenzare il tempo in Europa meridionale occidentale in tanti modi dfferenti e gli effetti sono tutti differenti(sollievo o fase secca o etc...):

    1)dal nord Atlantico con differenti direzioni(in es. direzione asse da UK verso Sudest 2021)



    2)dal medio Atlantico con differenti direzioni (in es. direzione 2018 passante su UK)



    3)dal basso Atlantico con differenti direzioni(in es. direzione 2016 passante su Iberia/Marocco)



    Altro esempio dal medio Atlantico in direzione tra Iberia e Marocco:

    Altro esempio da Nord Atlantico con asse NW/SE su Baltico:



    Altro tipo di ingresso su Europa nord occidentale su UK asse West/East:

    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 05/04/2022 alle 11:11

  3. #33
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    21/04/16
    Località
    RIMINI
    Messaggi
    617
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Anche se non si tratta di una tendenza, i primi giorni del nuovo mese ci mostrano un indebolimento del getto sul nord europa e un maggiore rinforzo di un ramo del getto che dalla penisola iberica si getta sul nord africa fondendosi con il getto sub tropicale. Ciò lascia presagire correnti atlantiche con asse nw se e quindi sottomedia sul bacino mediterraneo. Interessante sarà il monitoraggio nel proseguo mensile per monitorare se si tratta solo di un evento temporaneo oppure qualcosa di più.





  4. #34
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    34
    Messaggi
    2,569
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Il getto può influenzare il tempo in Europa meridionale occidentale in tanti modi dfferenti e gli effetti sono tutti differenti(sollievo o fase secca o etc...):

    1)dal nord Atlantico con differenti direzioni(in es. direzione asse da UK verso Sudest 2021)

    Immagine


    2)dal medio Atlantico con differenti direzioni (in es. direzione 2018 passante su UK)

    Immagine


    3)dal basso Atlantico con differenti direzioni(in es. direzione 2016 passante su Iberia/Marocco)

    Immagine


    Altro esempio dal medio Atlantico in direzione tra Iberia e Marocco: Immagine


    Altro esempio da Nord Atlantico con asse NW/SE su Baltico:

    Immagine


    Altro tipo di ingresso su Europa nord occidentale su UK asse West/East:

    Immagine
    Grazie per aver perso parte del tuo tempo per aver descritto le varie caratteristiche che può assumere la corrente a getto. Per quanto riguarda il mio messaggio (questo sarà l’ultimo messaggio a riguardo perché credo di essere stato abbastanza chiaro e queste disamine appesantiscono il thread e non interessano a nessuno), se parlo di evoluzione dei fronti da ovest verso est e di ingresso del getto sull’Europa centro-occidentale, credo di aver reso l’idea del pattern che mi aspetto

  5. #35
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    19,132
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Non ho perso tempo, ho solo rappresentato il getto.
    Il pattern con ingresso su Europa occidentale lo detemina il tipo di getto, ecco perchè il pattern che ti aspetti non è chiaro.

    Questo è il pattern che mi aspetto:





    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 05/04/2022 alle 12:26

  6. #36
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    34
    Messaggi
    2,569
    Menzionato
    67 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    È evidente come negli ultimi run dei modelli sia stata rivista la spinta atlantica che veniva paventata anche all’inizio di questo thread. La prima causa di questa nuova difficoltà per le correnti oceaniche di entrare all’interno del continente, va probabilmente ricercata sul lato pacifico. La prevista “frustata” del PNA porterà ad un’ondulazione del getto, con treno d’onda che si propagherà anche in uscita dal continente americano
    5494BED2-5955-4507-AC10-2AC07752D5CB.png
    0F626DDF-B2A3-492E-8D34-A76D2EA66D55.png
    La successiva stabilizzazione su valori debolmente negativi è un chiaro sintomo della rediviva forza del pattern La Nina like, come dimostrano i valori del SOI tornato su valori elevati negli ultimi giorni. Questi pattern mediamente portano ad una certa debolezza della corrente a getto alle medie latitudini tra Atlantico ed Europa occidentale.
    L’altro aspetto che potrebbe spingere verso una simile direzione riguarda l’andamento della convezione tropicale
    029ED824-D46D-4E51-BD28-0C9C66FFADA3.gif
    prevista uscire con magnitudo debole/moderata sul Pacifico. Le anomalie da attendersi suggeriscono una NAO tendenzialmente negativa e contributi artici sull’Europa centro-occidentale, una visione già esposta dai due “Alessandri” qualche messaggio indietro
    5572D332-CC09-4808-A3AC-A35517AEF3ED.png

  7. #37
    Vento forte
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    68
    Messaggi
    4,318
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Citazione Originariamente Scritto da cavaz Visualizza Messaggio
    È evidente come negli ultimi run dei modelli sia stata rivista la spinta atlantica che veniva paventata anche all’inizio di questo thread. La prima causa di questa nuova difficoltà per le correnti oceaniche di entrare all’interno del continente, va probabilmente ricercata sul lato pacifico. La prevista “frustata” del PNA porterà ad un’ondulazione del getto, con treno d’onda che si propagherà anche in uscita dal continente americano
    5494BED2-5955-4507-AC10-2AC07752D5CB.png
    0F626DDF-B2A3-492E-8D34-A76D2EA66D55.png
    La successiva stabilizzazione su valori debolmente negativi è un chiaro sintomo della rediviva forza del pattern La Nina like, come dimostrano i valori del SOI tornato su valori elevati negli ultimi giorni. Questi pattern mediamente portano ad una certa debolezza della corrente a getto alle medie latitudini tra Atlantico ed Europa occidentale.
    L’altro aspetto che potrebbe spingere verso una simile direzione riguarda l’andamento della convezione tropicale
    029ED824-D46D-4E51-BD28-0C9C66FFADA3.gif
    prevista uscire con magnitudo debole/moderata sul Pacifico. Le anomalie da attendersi suggeriscono una NAO tendenzialmente negativa e contributi artici sull’Europa centro-occidentale, una visione già esposta dai due “Alessandri” qualche messaggio indietro
    5572D332-CC09-4808-A3AC-A35517AEF3ED.png
    Bella analisi ..il problema chr pure se sfondano a ovest nulla al nordovest non c'è verso.. situazione molto pesante nonostante lo sblocco circolatorio post MAJOR WARMING

  8. #38
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    6,058
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Complimenti per le analisi.
    Tutto fà presagire un andamento abbastanza "meridiano" della circolazione sul nostro comparto.
    Tutto ciò al netto delle vicende stratosferiche che in questa parte dell'anno ha potenza ed incidenza minori rispetto all'inverno meteo.
    E tutto ciò è evidente minoritario rispetto a pattern oceanici ben consolidati come detto da Daniele.....
    Sicuramente non è tempo di piogge atlantiche (come lo è da un bel po' per la verità).
    Possibile alternanza di fasi ++ a fasi -- che con i giusti incastri potrebbero regalare anche prcp.
    Poi per l'estate sarà determinante Apr-mag per il lascito circolatorio
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  9. #39
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,847
    Menzionato
    143 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Complimenti per le analisi.
    Tutto fà presagire un andamento abbastanza "meridiano" della circolazione sul nostro comparto.
    Tutto ciò al netto delle vicende stratosferiche che in questa parte dell'anno ha potenza ed incidenza minori rispetto all'inverno meteo.
    E tutto ciò è evidente minoritario rispetto a pattern oceanici ben consolidati come detto da Daniele.....
    Sicuramente non è tempo di piogge atlantiche (come lo è da un bel po' per la verità).
    Possibile alternanza di fasi ++ a fasi -- che con i giusti incastri potrebbero regalare anche prcp.
    Poi per l'estate sarà determinante Apr-mag per il lascito circolatorio
    "Poi per l'estate sarà determinante Apr-mag per il lascito circolatorio" ............E qui sorgono le mie personali preoccupazioni, perchè non vedo poi come possa riprendersi una corda zonale vivace in giugno e ancor più in Luglio e Agosto ......e un andamento meridiano nel periodo estivo a me fa veramente paura.

  10. #40
    Vento teso L'avatar di Daniel92
    Data Registrazione
    27/01/19
    Località
    Polverigi (AN) 140mslm - Marche
    Età
    32
    Messaggi
    1,637
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Prospettive primaverili - Sollievo o prosecuzione della fase secca?

    Possibile che la Nina possa favorire passaggi di saccature "strozzate" o di fasi circolatorie prevalentemente meridiane nord-sud? Da quando è entrata di scena, l'atlantico non si è fatto mai più vivo.. è come se ci fosse un blocco totale della circolazione classica atlantica di tipo "ondulatoria" , quella più zonale alle medio-basse latitudini

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •