Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 64
  1. #21
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    39
    Messaggi
    15,132
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Sono ignorante sull'argomento connessioni, ma per pura osservazione vedo ITCZ funzionare abbastanza bene (non questo anno) e mi sconvogli sicurezze
    Quali altri parametri metteresti in cima alla lista per la loro rilevanza sulla nostra estate ( pensando al mio orticello, nord Italia)?
    nel 2016 l'itcz era fortemente connotato dal nino ma la stagione è stata tutt'altro che bollente
    l'aspetto che fa maggiormente la differenza sono le ondulazioni del getto polare e la loro latitudine
    banalmente come hai visto in queste settimane se il gradiente oceanico è fortemente livellato verso le latitudini subtropicali non te ne fai nulla di un interconvergenza in media o sottomedia nel momento in cui dovesse divergere alimentando un cuneo continentale verso il mediterraneo
    man mano che perde inerzia diventa sempre più importante monitorare le fasi convettive tropicali che possono influenzare il treno d'onda tra pacifico e anche atlantico, a seconda dell'incedere dell'onda di kelvin, al netto delle sst lasciate in eredità
    C'ho la falla nel cervello


  2. #22
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    37
    Messaggi
    2,487
    Menzionato
    479 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Sono ignorante sull'argomento connessioni, ma per pura osservazione vedo ITCZ funzionare abbastanza bene (non questo anno) e mi sconvogli sicurezze
    Quali altri parametri metteresti in cima alla lista per la loro rilevanza sulla nostra estate ( pensando al mio orticello, nord Italia)?
    Secondo me c'è una certa memoria selettiva riguardo agli indici, nessuno infatti ricorda che l'ITCZ fu molto alta per tutta l'estate nel 2014 e nel 2016 (ma anche nel 2010), mentre fu estremamente bassa nel 2009 e nel 1998.
    C'è una certa correlazione con le condizioni meteo estive, in particolar modo per il nord Italia, ma è prevalentemente una relazione spuria (ovvero determinata da altre variabili che le influenzano entrambe).
    ITCZ_corr_jun-aug_NH_1995-2020.gif

    In particolare l'altezza dell'ITCZ è correlata con il ciclo ENSO, la correlazione tra ITCZ e GPT ha una notevole corrispondenza con quella tra ENSO e GPT a livello globale e le fasi con prevalenza di niño tendono a penalizzare il nord Italia e la Francia. L'innalzamento medio dell'ITCZ inoltre è determinato dal riscaldamento globale, che porta ad un aumento delle temperature medie indipendentemente dall'andamento dell'ITCZ (ed è anche il motivo per cui di recente abbiamo visto diverse estati relativamente fresche con ITCZ elevata.
    Infine l'ITCZ è condizionata dall'andamento della MJO a livello globale (dopotutto è una misura dell'attività convettiva nel nord Africa) e le fasi MJO più penalizzanti per noi favoriscono anche una ITCZ più elevata.
    Guardando l'ITCZ quindi stiamo osservando un piccolo pezzo di fenomeni più ampi e l'informazione aggiuntiva che possiamo ottenere da questa variabile è limitata.

    Io preferisco guardare direttamente il ciclo ENSO, le fasi IOD (che hanno una stretta relazione con l'attività convettiva e una correlazione molto alta anche con le temperature italiche), la distribuzione delle SSTA del nord Pacifico e dell'Atlantico. La combinazione di questi elementi può consentire di avere un'idea generale sia della circolazione atmosferica polare sia della disposizione della convezione tropicale, pur con tutta la casualità che è sempre presente quando si parla di meteo.

  3. #23
    Brezza tesa L'avatar di Eymerich
    Data Registrazione
    28/07/17
    Località
    Lodi
    Messaggi
    656
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Secondo me c'è una certa memoria selettiva riguardo agli indici, nessuno infatti ricorda che l'ITCZ fu molto alta per tutta l'estate nel 2014 e nel 2016 (ma anche nel 2010), mentre fu estremamente bassa nel 2009 e nel 1998.
    C'è una certa correlazione con le condizioni meteo estive, in particolar modo per il nord Italia, ma è prevalentemente una relazione spuria (ovvero determinata da altre variabili che le influenzano entrambe).
    ITCZ_corr_jun-aug_NH_1995-2020.gif

    In particolare l'altezza dell'ITCZ è correlata con il ciclo ENSO, la correlazione tra ITCZ e GPT ha una notevole corrispondenza con quella tra ENSO e GPT a livello globale e le fasi con prevalenza di niño tendono a penalizzare il nord Italia e la Francia. L'innalzamento medio dell'ITCZ inoltre è determinato dal riscaldamento globale, che porta ad un aumento delle temperature medie indipendentemente dall'andamento dell'ITCZ (ed è anche il motivo per cui di recente abbiamo visto diverse estati relativamente fresche con ITCZ elevata.
    Infine l'ITCZ è condizionata dall'andamento della MJO a livello globale (dopotutto è una misura dell'attività convettiva nel nord Africa) e le fasi MJO più penalizzanti per noi favoriscono anche una ITCZ più elevata.
    Guardando l'ITCZ quindi stiamo osservando un piccolo pezzo di fenomeni più ampi e l'informazione aggiuntiva che possiamo ottenere da questa variabile è limitata.

    Io preferisco guardare direttamente il ciclo ENSO, le fasi IOD (che hanno una stretta relazione con l'attività convettiva e una correlazione molto alta anche con le temperature italiche), la distribuzione delle SSTA del nord Pacifico e dell'Atlantico. La combinazione di questi elementi può consentire di avere un'idea generale sia della circolazione atmosferica polare sia della disposizione della convezione tropicale, pur con tutta la casualità che è sempre presente quando si parla di meteo.
    Ottimo intervento, come sempre del resto

  4. #24
    Vento forte L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine nord
    Età
    55
    Messaggi
    3,868
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Io preferisco guardare direttamente il ciclo ENSO, le fasi IOD (che hanno una stretta relazione con l'attività convettiva e una correlazione molto alta anche con le temperature italiche), la distribuzione delle SSTA del nord Pacifico e dell'Atlantico.
    Mi potreste dare un sito che riporta il valore di IOD?
    E la correlazione in quale senso avviene, cioè IOD positivo è correlato a caldo o freddo?

    Gran bel post comunque, grazie.

  5. #25
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    39
    Messaggi
    15,132
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Mi potreste dare un sito che riporta il valore di IOD?
    E la correlazione in quale senso avviene, cioè IOD positivo è correlato a caldo o freddo?

    Gran bel post comunque, grazie.
    https://psl.noaa.gov/gcos_wgsp/Times....had.long.data

    questo è il noaa
    comunque non è una questione di caldo o freddo ma di correlazione con i valori geopotenziali
    per il mediterraneo IOD ha un livello di correlazione molto buona, ovviamente da calare nel resto del contesto teleconnettivo
    quindi è un discorso di interazione tra le fasi tropicali e la corrente a getto polare
    che come ti cercavo di sottolineare nel precedente post, ha un livello di incidenza molto superiore al mero valore dell'interconvergenza
    C'ho la falla nel cervello


  6. #26
    Vento forte L'avatar di Albert0
    Data Registrazione
    31/10/08
    Località
    Udine nord
    Età
    55
    Messaggi
    3,868
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    https://psl.noaa.gov/gcos_wgsp/Times....had.long.data
    questo è il noaa
    comunque non è una questione di caldo o freddo ma di correlazione con i valori geopotenziali
    Però questo è uno storico, non è previsionale.
    E non ho capito il verso, valori alti sono corrrelati con GPT alti da noi o l'inverso?

  7. #27
    Burrasca L'avatar di Cristian-Ostuni/Bologna
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Ostuni(BR)-Busca(CN)
    Messaggi
    5,203
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    1 decade di Giugno, si rimane leggermente sotto a ovest (anche se l'estrema coda occidentale resta sopra) e in perfetta media ad est.

    itcz.jpg
    west.gif
    east.gif
    Cit. dal film Wanted:"... Voi che cazz0 avete fatto ultimamente?"
    Cit. da Colorado: "La neve scende a fiocchi perchè se scendesse a nodi non si scioglierebbe."

    viva la φγα

  8. #28
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    39
    Messaggi
    15,132
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da Albert0 Visualizza Messaggio
    Però questo è uno storico, non è previsionale.
    E non ho capito il verso, valori alti sono corrrelati con GPT alti da noi o l'inverso?
    Beh avevi chiesto un sito che riporta i valori, non mi pareva una richiesta da previsionale
    valori positivi sono correlati con maggior frequenza gpt alti
    C'ho la falla nel cervello


  9. #29
    Vento moderato L'avatar di mky
    Data Registrazione
    10/08/16
    Località
    Borgnano (GO)
    Età
    54
    Messaggi
    1,022
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Mi permetto un piccolo intervento solo per far notare che il fattore altezza dell'ITCZ attuale (nella media) nelle dinamiche che si prospettano in Italia la prossima settimana ha pochissima valenza, e che le vere cause delle risalite nord africane in Europa occidentale e centrale vanno ricercate da altre parti....

  10. #30
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    16,425
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Zona di convergenza intertropicale ITCZ 2022

    Citazione Originariamente Scritto da mky Visualizza Messaggio
    Mi permetto un piccolo intervento solo per far notare che il fattore altezza dell'ITCZ attuale (nella media) nelle dinamiche che si prospettano in Italia la prossima settimana ha pochissima valenza, e che le vere cause delle risalite nord africane in Europa occidentale e centrale vanno ricercate da altre parti....
    Atlantico troppo freddo tra Marocco e Canarie, che favorisce le falle iberiche, credo sia una causa

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •