Pagina 59 di 112 PrimaPrima ... 949575859606169109 ... UltimaUltima
Risultati da 581 a 590 di 1116
  1. #581
    Vento fresco L'avatar di Alessandro669
    Data Registrazione
    21/01/12
    Località
    Roma
    Età
    36
    Messaggi
    2,783
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Vediamo se confermano nei prossimi 2/3 giorni
    Se si forma massa canadese e la struttura si sbilancia potremmo assistere a un serio disturbo al vortice polare, con aumento di flussi di calore su tutta la colonna. Presto per dirlo ma ecmwf da qualche emissione mi piace assai

  2. #582
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,351
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    no non si sa..era per dire...quando ci sarà..
    gira voce che lo fanno su pornhub ma dipende dalle carte
    No spoken word....Just a scream

    stazione meteo di casa: https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITAGLI6

  3. #583
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,845
    Menzionato
    58 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Il 13 dicembre....a breve ufficializziamo
    Se i giovani sapessero, se i vecchi potessero!!!

  4. #584
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    53
    Messaggi
    7,594
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Partendo dalla troposfera, si va a consolidare la nuova fase (definito 3° step nei post che ho scritto precedentemente) connotata da un forte incremento di W1 che verosimilmente andrà a caratterizzare all'incirca i prossimi 10 giorni.
    Questa situazione è visibile dalla dislocazione delle masse artiche che, nella loro estensione dall'Europa settentrionale fino addirittura alle coste occidentali del Pacifico settentrionale, favorirà a tutte le quote questo trasferimento di calore che andrà a disturbare il vps fino alle alte quote della stratosfera.

    ECH1-96.jpg
    Questa dinamica si rivelerà importante e assorbente il 2 waves pattern che fino a ieri ha caratterizzato la media stratosfera ma che non ha impedito alle quote più elevate di raffreddarsi sempre di più.

    EPV_2022121700_F240_800.png EPV_2022121700_F240_1800.png

    Lo svuotamento dell'area canadese dalle masse artiche è del tutto visibile dalla fase molto negativa della NAO

    download (1).png

    mentre il forcing in area pacifica viene contraddistinto dall'impennata del PNA

    download.png

    A questa fase, durante la quale nel comparto atlantico dovrebbe prevalere l'interazione fra correnti fredde di origine artica e più umide atlantiche ad alimentare una corrente occidentale subtropicale piuttosto caratteristica dei pattern con nao marcatamente negativa, dovrebbe seguirne, a partire dai giorni prossimi alle festività natalizie, una nuova contraddistinta da un progressivo ripopolamento delle masse artiche verso il Canada orientale e quindi la risolita dell'indice nao su valori meno negativi rispetto quelli attuali.
    Poco definibile al momento l'ulteriore evoluzione che resta al confine tra un rinforzo a 360° del vortice polare e possibili nuovi disturbi legati all'oscillazione del wave train con riproposizione di un pattern Scand+ verso fine anno.
    Il dubbio relativo a questo bivio nasce dalle proiezioni al momento poco indicative di una nuova attività energetica della troposfera e in particolare un GLAAM negativo e una Mjo che non denota segni particolari di ripresa rispetto una magnitudo per ora poco rilevante.

    Vedremo
    Ultima modifica di mat69; 08/12/2022 alle 13:59
    Matteo



  5. #585
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,351
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Partendo dalla troposfera, si a consolidare la nuova fase (definito 3° step nei post che ho scritto precedentemente) connotata da un forte incremento di W1 che verosimilmente andrà a caratterizzare all'incirca i prossimi 10 giorni.
    Questa situazione è visibile dalla dislocazione delle masse artiche che, nella loro estensione dall'Europa settentrionale fino addirittura alle coste occidentali del Pacifico settentrionale, favorirà a tutte le quote questo trasferimento di calore che andrà a disturbare il vps fino alle alte quote della stratosfera.

    ECH1-96.jpg
    Questa dinamica si rivelerà importante e assorbente il 2 waves pattern che fino a ieri ha caratterizzato la media stratosfera ma che non ha impedito alle quote più elevate di raffreddarsi sempre di più.

    EPV_2022121700_F240_800.png EPV_2022121700_F240_1800.png

    Lo svuotamento dell'area canadese dalle masse artiche è del tutto visibile dalla fase molto negativa della NAO

    download (1).png

    mentre il forcing in area pacifica viene contraddistinto dall'impennata del PNA

    download.png

    A questa fase, durante la quale nel comparto atlantico dovrebbe prevalere l'interazione fra correnti fredde di origine artica e più umide atlantiche ad alimentare una corrente occidentale subtropicale piuttosto caratteristica dei pattern con nao marcatamente negativa, dovrebbe seguirne, a partire dai giorni prossimi alle festività natalizie, una nuova contraddistinta da un progressivo ripopolamento delle masse artiche verso il Canada orientale e quindi la risolita dell'indice nao su valori meno negativi rispetto quelli attuali.
    Poco definibile al momento l'ulteriore evoluzione che resta al confine tra un rinforzo a 360° del vortice polare e possibili nuovi disturbi legati all'oscillazione del wave train con riproposizione di un pattern Scand+ verso fine anno.
    Il dubbio relativo a questo bivio nasce dalle proiezioni al momento poco indicative di una nuova attività energetica della troposfera e in particolare un GLAAM negativo e una Mjo che non denota segni particolari di ripresa rispetto una magnitudo per ora poco rilevante.

    Vedremo
    Domanda..la fase fino a natale con possibile risalita della nao e ripopolazione del canadese si strutturerà in un blocco Atlantico o pensi a uno scivolo nord Atlantico al più con aria marittima?

    Per la fase successiva al natale un accelerazione di vp che avverrà presumibilmente vista la fase che da un mese comunque non lo vede in formissima…pensi possa portare ad un rischio ese cold oppure il freddo pellicolare che si trova nelle nostre
    Zone interessanti(Russia e Siberia) ci può portare a qualche cosa di particolare?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #586
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    53
    Messaggi
    7,594
    Menzionato
    52 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Citazione Originariamente Scritto da Fabry18 Visualizza Messaggio
    Domanda..la fase fino a natale con possibile risalita della nao e ripopolazione del canadese si strutturerà in un blocco Atlantico o pensi a uno scivolo nord Atlantico al più con aria marittima?

    Per la fase successiva al natale un accelerazione di vp che avverrà presumibilmente vista la fase che da un mese comunque non lo vede in formissima…pensi possa portare ad un rischio ese cold oppure il freddo pellicolare che si trova nelle nostre
    Zone interessanti(Russia e Siberia) ci può portare a qualche cosa di particolare?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Direi che fino grossomodo al 20 (giorno più o meno non fa questa grossa differenza) ci teniamo la situazione attuale dopodiché (chiamiamolo per semplicità 4° step?) sono aperte entrambe le opzioni.
    In fondo un corridoio polare marittimo è assolutamente compatibile con un pattern Scandinavo positivo, mentre un blocco in pieno oceano direi di no (anzi si avvicina maggiormente ad uno Scand negativo) e maggiormente può esporre l'Europa a correnti artiche.
    Ti direi che la prima soluzione ci porta verso la continuazione di una situazione di vortice polare debole e disturbato mentre la seconda espone maggiori rischi di un suo successivo rinforzo.
    Non saprei per ora dirti dove sia la % di accadimento più elevata....
    Matteo



  7. #587
    Tempesta violenta L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    13,351
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Direi che fino grossomodo al 20 (giorno più o meno non fa questa grossa differenza) ci teniamo la situazione attuale dopodiché (chiamiamolo per semplicità 4° step?) sono aperte entrambe le opzioni.
    In fondo un corridoio polare marittimo è assolutamente compatibile con un pattern Scandinavo positivo, mentre un blocco in pieno oceano direi di no (anzi si avvicina maggiormente ad uno Scand negativo) e maggiormente può esporre l'Europa a correnti artiche.
    Ti direi che la prima soluzione ci porta verso la continuazione di una situazione di vortice polare debole e disturbato mentre la seconda espone maggiori rischi di un suo successivo rinforzo.
    Non saprei per ora dirti dove sia la % di accadimento più elevata....
    Grazie mille..beh speriamo nella prima fase di non beccare solo +8 umide ma anche una fase più frescaVORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Per il quarto step punto allo scand + VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #588
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    33
    Messaggi
    2,507
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Attenzione al ciambellone
    F592E177-7A31-41C7-8101-64E693DE9540.png

  9. #589
    Vento fresco L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    35
    Messaggi
    2,533
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Senza saper né leggere e né scrivere, non mi sembra un ciambellone nefasto come l'anno scorso(?), ma più frastagliato, atto ad agevolare intrusioni di rossby verso il polo, certo la situazione non mi pare comunque rosea
    Ultima modifica di MicheleSbig; 12/12/2022 alle 13:02
    "...la 240h di ECMWF mi sembra una bella carta in prospettiva..."

  10. #590
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    02/01/14
    Località
    Palanzano (PR)
    Età
    33
    Messaggi
    2,507
    Menzionato
    65 Post(s)

    Predefinito Re: VORTICE POLARE 2022/23, analisi e prospettive del semestre freddo.

    Citazione Originariamente Scritto da MicheleSbig Visualizza Messaggio
    Senza né saper leggere e scrivere, non mi sembra un ciambellone nefasto come l'anno scorso(?), ma più frastagliato, atto ad agevolare intrusioni di rossby verso il polo, certo la situazione non mi pare comunque rosea
    Facendo la doverosissima premessa che stiamo parlando di carte che potrebbero cambiare già tra 12h, si può comunque dire che quello sarebbe l’incipit. Da lì si verrebbe a creare un’esasperata antizonalità che porterebbe all’azzeramento della trasmissione d’onda, sia verticale che orizzontale

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •