Pagina 21 di 25 PrimaPrima ... 111920212223 ... UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 241
  1. #201
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    38
    Messaggi
    15,127
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    ed ecco che al termine del wwb i rapporti di forza tra le aree enso ormai prendono la forma di un nino maturo
    posto solo per il trend avendo verificato che i valori assoluti non sono coerenti con quelli del noaa









    qui il confronto a distanza di un mese





    C'ho la falla nel cervello


  2. #202
    Uragano L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    15,746
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    ed ecco che al termine del wwb i rapporti di forza tra le aree enso ormai prendono la forma di un nino maturo
    posto solo per il trend avendo verificato che i valori assoluti non sono coerenti con quelli del noaa


    Immagine



    Immagine


    Immagine


    qui il confronto a distanza di un mese

    Immagine




    Immagine
    E in atlantico un bel tripolo da NAO -

  3. #203
    Burrasca forte L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    40
    Messaggi
    7,882
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Effettivamente la zona ENSO 3.4 sta subendo un riscaldamento non indifferente, come correttamente ipotizzato da @snowaholic, tra l'altro mi sembra che l'anomalia della zona 3.4 abbia superato l'anomalia della 1+2... Circa +2 gradi la prima e attorno ai +1.9 gradi la seconda (Nino basin wide?):
    crw_ssta_graph_nino34.png

    crw_ssta_graph_nino12.png

    Guardando la situazione nell'Oceano Indiano mi pare di vedere un certo indebolimento del dipolo , ammesso che cio' sia vero potrebbe pero' potrebbe anche essere legato al transito della convezione MJO verso est sin verso la fase 3 e 4 in grado di espandere la pozza calda dell'indiano sin a ridosso del continente marittimo.
    Comunque nelle extended di ECMWF si intravvede una ripresa dell'anomalia che si e' verificata a partire dalla terza decade di ottobre sino a quasi tutto novembre, anche se al momento mi sembra molto piu' debole e non paragonabile a quanto verificatosi sino ad ora... Tant'e' che i forecast modellistici vedono l'anomalia progressivamente riassorbirsi:

    iod1.png

    20231121.iod_summary_3.png

    Oh vedremo, onestamente non pensavo proprio che questo Nino potesse rinforzarsi in maniera cosi' intensa (se non verra' definito Strong ci andra' molto vicino) dopo una prima parte dell'autunno un po' balbettante

  4. #204
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    54
    Messaggi
    7,657
    Menzionato
    53 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Effettivamente la zona ENSO 3.4 sta subendo un riscaldamento non indifferente, come correttamente ipotizzato da @snowaholic, tra l'altro mi sembra che l'anomalia della zona 3.4 abbia superato l'anomalia della 1+2... Circa +2 gradi la prima e attorno ai +1.9 gradi la seconda (Nino basin wide?):
    crw_ssta_graph_nino34.png

    crw_ssta_graph_nino12.png

    Guardando la situazione nell'Oceano Indiano mi pare di vedere un certo indebolimento del dipolo , ammesso che cio' sia vero potrebbe pero' potrebbe anche essere legato al transito della convezione MJO verso est sin verso la fase 3 e 4 in grado di espandere la pozza calda dell'indiano sin a ridosso del continente marittimo.
    Comunque nelle extended di ECMWF si intravvede una ripresa dell'anomalia che si e' verificata a partire dalla terza decade di ottobre sino a quasi tutto novembre, anche se al momento mi sembra molto piu' debole e non paragonabile a quanto verificatosi sino ad ora... Tant'e' che i forecast modellistici vedono l'anomalia progressivamente riassorbirsi:

    iod1.png

    20231121.iod_summary_3.png

    Oh vedremo, onestamente non pensavo proprio che questo Nino potesse rinforzarsi in maniera cosi' intensa (se non verra' definito Strong ci andra' molto vicino) dopo una prima parte dell'autunno un po' balbettante
    Si esatto.
    La partenza anomala di questo Nino con SSTA molto pronunciate nella regione 1+2 ha condizionato in maniera abbastanza marcata l'attività convettiva con un disallineamento dei centri tra l'est Pacifico, TNA e continente africano.
    La risoluzione del wave breaking subpolare intervenuto dopo la metà di ottobre con rinforzo temporaneo del jet stream subtropicale ci ha tradotti poi verso una fase zonale interrotta da ultimo dall'emersione di centri convettivi per il transito di una Kelvin Wave.
    I ww.burst emersi, coincidenti con i venti a 200 hpa e con OLR sono all'origine dell'attuale regime ATR per riflesso d'onda visibile anche dall'oscillazione del PNA.
    Con tutta probabilità seguirà una fase traslante più attiva della mjo nelle caratteristiche fasi da nao+ (3/4 con aam neg.) ma è da mettere in conto proprio il fattore di cui hai fatto cenno ovvero la traslazione delle anomalìe più marcate nella regione dell'ONI (3.4 enso) e la contestuale attenuazione delle stesse laddove emerse durante l'estate.
    Viene quindi da pensare che si entri in una fase maggiormente caratteristica di El Nino nella quale potrebbero prevalere AAM+ e una traslazione più duratura dei centri di massima convezione nell'estremo pacifico occidentale e il meridiano del cambio di data (fasi 6/7).
    Dopo una fase quindi più remissiva dei flussi di calore potrebbe riattivarsi un importante trasporto di calore e momento inizialmente a carico di w1 e un nuovo treno d'onda a lavorare su un pattern iniziale di partenza NAO+.
    Lo stesso IOD+ molto marcato ma in probabile attenuazione potrebbe rendere meno esasperato il gradiente sul Pacifico qualora si rischi di sconfinare da un Nino moderato ad un Nino strong che da fattore che agevola lo scorrimento e la trasmissione delle onde di Rossby può trasformarsi in una forzante che esaspera la fase positiva di momento angolare disincentivando anziché al contrario facilitare la formazione di blocchi alla circolazione zonale.
    Matteo



  5. #205
    Vento fresco L'avatar di gianni56
    Data Registrazione
    25/03/08
    Località
    Castel d'Ario MN
    Messaggi
    2,555
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    in realtà ho sempre riflettuto che la sequenza di fase del riscaldamento operato dal Nino sembra procedere da est (coste Perù verso il centro pacifico 120-180 long W), però mi chiedo quanto il riscaldamento centrale sia dovuto al trasporto da est o in gran parte all'indebolimento del SOI index, nel senso che il cambio anticipato e perentorio ad est è dovuto a 3 fattori: la diminuzione dell'attrito dei venti sulla superficie oceanica, il conseguente calo del downwelling dovuto al trasporto di Eckman e pure alla soppressione dell'upwelling costiero dall'azione refrigerante, (circolazione di Walker), mentre in centro pacifico abbiamo già in partenza acque più calde e agiscono solo i primi 2 fattori. In realtà forse noi vediamo il procedere delle anomalie termiche più che il procedere di una corrente calda, perché queste anomalie sul dato base di riferimento sono più forti presso la piattaforma costiera orientale più che al largo
    Stanco delle solite proposte di climatizzazione? delle solite marche e dei soliti prezzi? Opta per MCS!! una garanzia per tutti gli ambienti, anche nel garage nuoterai nel fresco. MCS, il fresco più conveniente per la tua estate!

  6. #206
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    43
    Messaggi
    2,561
    Menzionato
    121 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    nino 3.4 +2.1, nino 3 +2.3 e nino4 +1.5, nel pacifico centrale si è anche sviluppata una grossa anomalia poco sopra il termoclino:





    e finalmente anche una significativa anomalia nell'olr seppur sempre meno che in altri nino intensi e più che altro ad ovest.



  7. #207
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    38
    Messaggi
    15,127
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?



    altro wwb in canna



    la differenza con quello precedente è che potrebbe vedere un'attenuazione (temporanea?) dell'effetto iod con una madden più incidente sulle fasi attive nel pacifico
    vedremo

    C'ho la falla nel cervello


  8. #208
    Burrasca forte L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    40
    Messaggi
    7,882
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    Immagine


    altro wwb in canna

    Immagine


    la differenza con quello precedente è che potrebbe vedere un'attenuazione (temporanea?) dell'effetto iod con una madden più incidente sulle fasi attive nel pacifico
    vedremo

    Immagine
    Mi sembra Ale che la MJO stia seguendo un andamento simile a quello di dicembre 2015, anno del big Nino... Partenza piu' o meno nei pressi del continente marittimo a inizio dicembre 2015 sino al pacifico centro occidentale a fine mese :

    201510.phase.90days.gif


    compday.L6SbuS4Lno.gif

    Ma magari e' una c....a

  9. #209
    Uragano L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    38
    Messaggi
    15,127
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Mi sembra Ale che la MJO stia seguendo un andamento simile a quello di dicembre 2015, anno del big Nino... Partenza piu' o meno nei pressi del continente marittimo a inizio dicembre 2015 sino al pacifico centro occidentale a fine mese :

    201510.phase.90days.gif


    compday.L6SbuS4Lno.gif

    Ma magari e' una c....a
    no no è corretto
    anche se non credo che avremo una magnitudo così ampia in quelle fasi centrali
    per altro per quanto riguarda gli effetti sul treno d'onda e quindi i risvolti sull'europa la situazione va mediata con altri fattori che come avevamo riportato nel td stagionale sono a tratti diametralmente opposti a quelli del 2015
    vedremo se questo basterà a invertire o quantomeno limitare il segnale sull'europa che hai riportato
    C'ho la falla nel cervello


  10. #210
    Burrasca forte L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    40
    Messaggi
    7,882
    Menzionato
    61 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio e analisi ENSO 2023... Verso un Nino Strong, oppure no?

    Penso che per qualche giorno le anomalie continueranno a calare un pò nel Pacifico centrale, l'impulso più intenso passato tra il 15 e il 20/22 di novembre è stato sostituito da anomalie negative che interesseranno un pò tutta la zona ENSO per una settimana (circa fino al 10 del mese), mentre quello successivo dovrebbe essere più debole rispetto al precedente... GFS è quello un pò più "ottimista" rispetto ad ECMWF, per il quale non avrebbe magnitudo paragonabili a quello di metà novembre:

    20231203162246-108198d53a5e57c84d6f4d212f77a8536cb94063.jpg

    crw_ssta_graph_nino3.png

    crw_ssta_graph_nino4.png

    Potrebbe anche, guardando i grafici, rinforzarsi ancora un pò lo IOD dal 20 dicembre , dopo la pausa dei prossimi giorni di cui parlava Alessandro poc'anzi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •