Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Brezza tesa L'avatar di Luca80
    Data Registrazione
    18/10/08
    Località
    Covo (BG)
    Età
    38
    Messaggi
    590
    Menzionato
    0 Post(s)

    lampo Temporale di pregevole fattura

    Temporale di forte intensita' in risalita dal cremasco delle ore 14,30 di mercoledi' 13.07.16 visto da Torre Pallavicina che ha generato precipitazioni piovose e grandinigene superiori a 30mm/h a carattere di nubifragio. Secondo me con indici termodinamici un po' piu' favorevoli sarebbe potuto essere supercellulare....

    Temporale di pregevole fattura-img_2302.jpg
    La meteorologia e' materia scientifica se rappresentata attraverso i modelli matematici;
    e' arte quando i suoi fenomeni atmosferici sono catturati da una macchina fotografica.

    Sotto la neve pane,
    sotto la pioggia fame!

  2. #2
    Brezza leggera L'avatar di Enter sandgirl
    Data Registrazione
    28/05/07
    Località
    Galliate (No)
    Messaggi
    328
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temporale di pregevole fattura

    Citazione Originariamente Scritto da Luca80 Visualizza Messaggio
    Temporale di forte intensita' in risalita dal cremasco delle ore 14,30 di mercoledi' 13.07.16 visto da Torre Pallavicina che ha generato precipitazioni piovose e grandinigene superiori a 30mm/h a carattere di nubifragio. Secondo me con indici termodinamici un po' piu' favorevoli sarebbe potuto essere supercellulare....
    Ciao, il temporale in questione è stata una supercella in piena regola, lo si vede anche dalla foto che hai postato (è tua?).
    Le condizioni erano più che favorevoli per la formazione di supercelle, la Lombardia orientale si trovava in una buona divergenza del getto con ogni indice di shear favorevole alla rotazione degli updraft. Nei bassi strati nel primo pomeriggio vi è era un buon sud-est inoltre, a completare l'opera. Il tutto con una buona energia a disposizione. Al radar il temporale ha mostrato ogni caratteristica tipica.
    Il temporale è poi morto verso Brescia (dalla cui webcam si è vista l'intera avanzata del mesociclone e anche la sua morte) per via di correnti secche da SW che sono subentrate nell'ora successiva alla genesi della cella e che l'hanno letteralmente fatta evaporare.
    Nella foto postata da te si vede il bordo del mesociclone e un abbozzo di nube a muro probabilmente, quando ancora erano in una giovane fase. Chi ha scattato la foto si trovava troppo vicino alle precipitazioni (sul bordo nord della cella) e quindi il mesociclone era parzialmente coperto. Se si fosse trovato qualche km più a est si sarebbe visto perfettamente.

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Luca80
    Data Registrazione
    18/10/08
    Località
    Covo (BG)
    Età
    38
    Messaggi
    590
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temporale di pregevole fattura

    Ciao! Come gia' sai la foto e' stata scattata da me a una distanza non superiore ai 5 km piu' a sud della localita' dove poi l' hai immortalata tu quando la supercella e' risalita dal cremasco. La prossima volta che ti capita di essere in zona contattami...cosi' se posso mi aggrego piu' che volentieri!!
    La meteorologia e' materia scientifica se rappresentata attraverso i modelli matematici;
    e' arte quando i suoi fenomeni atmosferici sono catturati da una macchina fotografica.

    Sotto la neve pane,
    sotto la pioggia fame!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •