Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    42
    Messaggi
    1,479
    Menzionato
    1 Post(s)

    lampo il disastroso ciclone del Montello del 1930

    In ritardo di un giorno ricordo che ieri era l'anniversario di uno dei cicloni famosi del Nord Est.
    Un veloce post per chi non conosce questo evento...

    | ricerca + sperimentazione |: il disastroso ciclone del Montello del 1930
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  2. #2
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,805
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: il disastroso ciclone del Montello del 1930

    Citazione Originariamente Scritto da gdl Visualizza Messaggio
    In ritardo di un giorno ricordo che ieri era l'anniversario di uno dei cicloni famosi del Nord Est.
    Un veloce post per chi non conosce questo evento...

    | ricerca + sperimentazione |: il disastroso ciclone del Montello del 1930
    Evento del tutto inaudito nelle ere precedenti in Italia.

    Cercando di ricostruire il fatto dobbiamo dapprima precisare come si formò il ciclone di Bassano del Grappa (luogo della ciclogenesi).

    Un tromba d'aria nel 35% dei casi può raggiungere una velocità fino a 180 km/h (categoria F2 della scala Fujita), ma toccare livelli superiori a quelli di un uragano.

    Quello del Montello sperimentò una velocità delle folate pari a 500 km/h, il che significa che raggiunse la categoria F5 (il massimo della scala che classifica i tornadi), fenomeno che si verifica con una probabilità minore allo 0,1% dei casi.

    La genesi avviene quando vi è una notevole differenza di temperatura fra gli strati più bassi (ove scorre aria caldo-umida, leggera) e gli strati più alti, ove l'aria è più fredda-secca, più pesante. Oltre a questo la componente circolatoria deve essere di direzione opposta (vento da W a livello del mare e vento da E in quota o viceversa).
    Deve esserci una corrente a getto in quota molto forte e i valori igrometrici delle due masse d'aria devono essere rilevanti.

    L'aria calda ascendente per spinta archinediana si scontra con l'aria fredda degli alti strati che per densità scende verso il basso. Avviene così la convenzione.
    Allo stesso tempo l'aria deve subire una rotazione per far sì che si sviluppi il vortice che negli strati più bassi è meno spesso ma nello stesso tempo più veloce, in compenso negli strati più alti è più robusto ma contemporaneamente diminuisce la velocità relativa, questo per mantenere il bilancio del momento angolare della quantità di moto.

    Motivo per cui il diametro base della parte superiore del vortice è maggiore di quello della base opposta che sta al suolo.
    Stesso principio della formazione dei diavoli di sabbia.

    In senso pratico, quando si registrò tale fenomeno nulla sfuggì alla furia del passaggio del tornado, le testimonianze di alcune foto ne dimostrano la potenza assurda:

    il disastroso ciclone del Montello del 1930-681px-chiesa_di_selva_con_il_montello.jpg

    Una foto del campanile abbattuto in quanto pericolante:

    il disastroso ciclone del Montello del 1930-447px-demolizione_campanile_selva.jpg

    Furono persino strappate le case dalle fondamenta!

    Il palazzo votivo

    Prima

    il disastroso ciclone del Montello del 1930-438px-sala_votiva_selva_prima.jpg

    Dopo

    il disastroso ciclone del Montello del 1930-480px-sala_votiva_selva_dopo.jpg

    È stata ricostruita una mappa del percorso che fece la tromba d'aria, si stima un passaggio disastroso di 80 km che parte da Bassano (Vicenza) fino a Sacile (Pordenone).

    il disastroso ciclone del Montello del 1930-665px-percorso_tromba_del_montello.jpg
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  3. #3
    Brezza tesa L'avatar di Roby
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    49
    Messaggi
    563
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: il disastroso ciclone del Montello del 1930

    Ottimo ricordarlo! io con le ricorrenze sono una frana ma costituiscono un'occasione informativa per coloro che non sono venuti a conoscenza o magari per condividere e far riemergere altro materiale rimasto nel dimenticatoio.

    Secondo voi il campanile della chiesa di Selva era un tronco di piramide o è la prospettiva che trae in inganno? Capirete che un tronco di piramide gode di maggior stabilità rispetto a un parallelepipedo.

    Mi sono accorto oggi di questo servizio del Quotidiano del Piave messo in rete ieri:


  4. #4
    Vento moderato L'avatar di gdl
    Data Registrazione
    24/08/14
    Località
    Crocetta del Mllo TV
    Età
    42
    Messaggi
    1,479
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: il disastroso ciclone del Montello del 1930

    Citazione Originariamente Scritto da damiano23 Visualizza Messaggio
    Evento del tutto inaudito nelle ere precedenti in Italia.

    Cercando di ricostruire il fatto dobbiamo dapprima precisare come si formò il ciclone di Bassano del Grappa (luogo della ciclogenesi).
    Caro damiano23 intanto grazie delle informazioni. Posso recuperare il tuo intervento e inserirlo nel mio blog, ovviamente citandoti?!
    non chiedetemi previsioni, sono un nowcaster puro!
    il mio blog di ricerca e sperimentazione http://ricercasperimentale.blogspot.com/

  5. #5
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,805
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: il disastroso ciclone del Montello del 1930

    Citazione Originariamente Scritto da gdl Visualizza Messaggio
    Caro damiano23 intanto grazie delle informazioni. Posso recuperare il tuo intervento e inserirlo nel mio blog, ovviamente citandoti?!
    Un onore, certo

    P.S. Chiunque ha bisogno può sempre contattarmi!
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •