Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,028
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Borgoricco e le definizioni di "tornado"

    Citazione Originariamente Scritto da Roby Visualizza Messaggio
    Errata corrige: i 64 Km/h sono riferiti alla vecchia Scala Fujita del '71 non alla EF.
    Se interessa è stata istituita la "IF scale", ultima revisione a luglio 2023.
    International Fujita (IF) Scale | European Severe Storms Laboratory (essl.org)
    e, come scrivono nel primo draft del 2018, che non trovo nel documento finale
    Those who study severe local wind phenomena such as tornadoes and microbursts have an interest in comparing the intensity of such events. The biggest difficulty in estimating an event’s intensity is that direct measurements of the wind speed are typically absent. Instead, the only information available is the resulting damage.
    IF-scale_v0.10.pdf (essl.org)

  2. #12
    Brezza tesa L'avatar di Roberto Gaianigo
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    52
    Messaggi
    657
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Borgoricco e le definizioni di "tornado"

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    International Fujita (IF) Scale | European Severe Storms Laboratory (essl.org)
    e, come scrivono nel primo draft del 2018, che non trovo nel documento finale

    IF-scale_v0.10.pdf (essl.org)
    Risultava anche a me, ma il pdf devono averlo appena aggiornato:

    https://www.essl.org/cms/wp-content/...cale_v1.0c.pdf

    Ho trovato molto interessante la sezione "4.3 Determining the nature of an event"

  3. #13
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,028
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Borgoricco e le definizioni di "tornado"

    La frase che avevo riportato spiega il perché della scala qualitativa basata sui danni: non ci sono misure delle velocità del vento.

    Citazione Originariamente Scritto da Roby Visualizza Messaggio
    Ho trovato molto interessante la sezione "4.3 Determining the nature of an event"
    Concordo.

    Son robe che magari decenni fa erano lontane dagli accadimenti in Italia mentre oggi sembrano diventate di attualità. Non abbiamo ancora tornado e tifoni ma piccoli fenomeni mi sembrano più frequenti.
    La valutazione dei danni però va fatta con un sopralluogo accurato, proprio come per i terremoti.

  4. #14
    Brezza tesa L'avatar di Roberto Gaianigo
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    52
    Messaggi
    657
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Borgoricco e le definizioni di "tornado"

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    La frase che avevo riportato spiega il perché della scala qualitativa basata sui danni: non ci sono misure delle velocità del vento.
    La valutazione dei danni però va fatta con un sopralluogo accurato, proprio come per i terremoti.
    Esattamente, ma questo vale anche negli USA.
    I famosi DOW vengono utilizzati essenzialmente in costosi programmi di ricerca, mettendo per scontato che per avere riflettività doppler devono essere presenti polveri o gocce di condensa.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •