Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Calma di vento L'avatar di Umberto Sp
    Data Registrazione
    10/01/23
    Località
    Ischia
    Messaggi
    10
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Salve a tutti.
    Ho una videocamera Reolink 510A che genera un flusso streaming RTSP. Attualmente è collegata nella rete locale attraverso il router con lo switch Poe. In locale vedo perfettamente il flusso delle immagini in tempo reale, ma siccome non sono pratico (il montaggio lo ha fatto il tecnico che ha installato la videosorveglianza) non comprendo il perchè non trovo il flusso delle immagini usando per esempio VLC. Ho configurato la stringa RTSP correttamente come specificato dal produttore, ho rispettato user e password nella stessa ed ho fatto due prove:
    - creando la stringa RTSP con l'indirizzo IP del router, come mi ha detto di fare il tecnico della videosorveglianza che poi dovrebbe tramutarsi nell'indirizzo IP della videocamera
    - creando la stringa RTSP con l'indirizzo IP della telecamera fornito dalla sua interfaccia software interrogandola, ma si tratta di un indirizzo non statico come dovrebbe essere.
    Il tecnico della videosorveglianza mi ha riferito che va indicato l'IP del router perchè ci pensa il software interno a direzionare sull'indirizzo IP della videocamera. Io alzo le mani ! Chi può aiutarmi ?
    P.S.: tutto questo ambaradan per veicolare il flusso delle immagini sul servizio RTSP.me che fornisce appunto la pubblicazione degli stream video per le videocamere.
    Grazie della vostra attenzione.

  2. #2
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    12/09/17
    Località
    Fano (PU)
    Messaggi
    382
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Ti consiglio di procedere per passi: prima deve funzionare in locale ( poi tramite il router ).
    - dici che in 'locale' riesci a visualizzare il video: che software usi? Che indirizzo usi per raggiungere la telecamera? Usi il cellulare, il pc o...?
    - dici che in locale non riesci a visualizzare il flusso tramite vlc: utilizzi lo stesso indirizzo usato sopra? Utilizzi lo stesso dispositivo usato sopra?

    P.S.
    Io ho una hikvision nel mio caso l'url locale è il seguente:
    rtsp://admin:PASSWORD@192.168.1.64:554/Streaming/Channels/102/?transportmode=unicast
    Per le reolink dovrebbe essere una cosa simile:
    rtsp://admin:PASSWORD@192.168.1.20:554/h264Preview_01_main
    Naturalmente devi inserire la tua password e l'indirizzo ip della tua telecamera
    Ultima modifica di davidefa; 17/03/2023 alle 15:40

  3. #3
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,022
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Se non ho capito male tu vuoi vedere il flusso da fuori al tua LAN.
    Il tecnico non credo sia stato chiaro in quanto ciò è possibile solamente se in mezzo c'è un server cui si collegano la tua telecamera e VLC.
    Da quello che scrivi invece la situazione è diversa.
    In questo caso devi agire sul router.
    1) Devi far assegnare un IP fisso della tua LAN alla telecamera. Il router dovrebbe avere questa funzione.
    2) Devi impostare un port forwarding con una regola secondo cui ciò che arriva dalla WAN sulla porta 554 (ma può anche essere un'altra libera) viene mandato all'IP della telecamera sulla porta 554.
    Il problema è poi raggiungere il tuo router da fuori, visto che avrai un IP pubblico variabile.
    Controlla intanto se hai un IP pubblico perché alcuni provider non lo forniscono, ti trovi in una LAN privata che ha a sua volta un router.
    Se si devi impostarti un servizio DDNS come DynDns.it ma che sia supportato dalla configurazione tuo router.

    Non troppo complicato ma non di immediato uso.
    È per questo che sono nati i server esterni offerti dai costruttori delle telecamere, Reolink o ha ma funziona con l'app, da browser immagino che tu debba collegarti a qualche sito Reolink.
    Ma prima devi fare il test suggerito da @davidefa per sincerarti che sulla LAN funzioni.

  4. #4
    Calma di vento L'avatar di Umberto Sp
    Data Registrazione
    10/01/23
    Località
    Ischia
    Messaggi
    10
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Prima di tutto grazie per le vostre risposte e mi scuso per il ritardo della mia replica. Faccio il punto della situazione:
    1) ho smontato la videocamera dalla postazione dove volevamo montarla in quanto si tratta di una struttura commerciale che usa la video sorveglianza e non è (ovviamente) disposta ad aprire porte sul router per l'accesso ai flussi video della webcam;
    2) ho appena montato a scopo di test la videocamera in casa mia con collegamento al router (ho la connessione flat)
    3) ho assegnato un indirizzo IP statico alla videocamera, ossia 192.168.1.104, ho lasciato il DNS automatico
    4) ho verificato che la porta sul flusso RTSP sia 554 come nella stringa fornita dal produttore della videocamera
    5) ho lasciato per ora inalterati tutti gli altri protocolli (http, https, rtmp) che mi pare comunque non servano; per ONVIF non ci ho ancora capito nulla e l'ho lasciato inalterato, ma ditemi se servirÃ* insieme ad RTSP.
    6) ho lanciato VLC per aprire il flusso usando la stringa con la sintassi che fornisce il produttore, ossia rtsp://(admin) : (password)@192.168.1.104:554/h264Preview_01_main il flusso video si vede senza problemi.
    A questo punto come procedere ?
    Ultima modifica di Umberto Sp; 21/03/2023 alle 17:55

  5. #5
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,022
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Di quello che abbiamo scritto hai testato il funzionamento e il punto 1)
    Devi passare al punto 2
    Quindi Da WAN su porta 554 a 192.168.1.104 sempre su porta 554. Questo sul router e ognuno è un caso a se. Il nome del settaggio (parola bruttissima ma ho la testa vuota in questo momento) sarebbe port forwarding ma alcuni lo chiamano in maniera diversa.
    Poi viene il DDNS.
    Questo sempre che il tuo provider ti fornisca un ip dinamico ma pubblico. Ad esempio con gli smartphone non sempre è così e capitava anche con le ADSL.


  6. #6
    Calma di vento L'avatar di Umberto Sp
    Data Registrazione
    10/01/23
    Località
    Ischia
    Messaggi
    10
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Vodafone non fornisce un Ip pubblico, mi sono iscritto al servizio NoIp che è supportato dal produttore della videocamera, ho configurato il DDNS con i parametri dell'IP. Ho abilitato anche UpnP. Non solo sono incompetente nel ramo ma ho la testa vuota anche io per un intera giornata a cercare di risolvere, ma una cosa non mi è chiara: la stringa RTSP che devo fornire al servizio su internet che fa da streaming video è la stessa che uso per vedere correttamente il flusso video con VLC ?

  7. #7
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,022
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    No.
    Metti che ti viene assegnato umberto.noip.com
    L'URL diventerebbe
    rtsp://(admin)password)@umberto.noip.com:554/h264Preview_01_main

    Ma se non hai un IP pubblico non funziona.

    Il DDNS funziona pressappoco così.
    Viene fatto un collegamento ad uno specifico server del servizio, nel tuo caso noip. Tale collegamento di solito lo fa il router ma lo può fare qualsiasi dispositivo che riesce a raggiungere internet, nel tuo caso la telecamera.
    Il server guarda l'IP pubblico da cui proviene la richiesta e lo assegna a umberto.noip.com
    Quando un qualsiasi programma o dispositivo deve trovare l'IP di umberto.noip.com non fa altro che usare il servizio DNS fino ad arrivare al server DNS di noip che restituirà l'IP registrato prima.
    Se però tu non hai un IP pubblico significa che dopo il router ti trovi in un'altra LAN privata ma molto più grande che infine passa per un altro router con IP pubblico che sarebbe quello visto da noip.

    in questo caso l'unica è usare l'app reolink che usa una tecnica diversa (UDP hole punching UDP hole punching - Wikipedia) non replicabile su vlc.

  8. #8
    Calma di vento L'avatar di Umberto Sp
    Data Registrazione
    10/01/23
    Località
    Ischia
    Messaggi
    10
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Eccomi con un aggiornamento.

    Sto facendo prove sulla vodafone station di casa e ho scoperto che ha la funzione "host pubblico DMZ", da poco competente sulla materia suppongo si tratti di qualcosa come un IP statico pubblico ?
    Ad ogni modo ho configurato il tutto come nella grafica che segue e che spiego qui in sintesi:

    1) con la stringa rtsp://(admin) : (password)@192.168.1.4:554/h264Preview_01_main basata sull'IP locale vedo il flusso in VLC

    2) impostato l'indirizzo della ipcamera su 192.168.1.4 disabilitando il DHCP nel client di Reolink in locale e lo stesso fatto nel router

    3) attivato l'host pubblico DMZ sul router creando una corrispondenza tra indirizzo locale della ipcamera e l'indirizzo pubblico come fornitomi dal router

    4) nella gestione porte del router ho impostato come nella grafica che allego (ad una verifica la porta 554 risulta aperte)

    5) ho temporaneamente disabilitato i firewall su IPv4 e IPv6

    6) ho impostato il protocollo UDP sia sul router sia sul server che riceve il flusso rtsp (ho notato che il protocollo TCP non mi forniva l'immagine comunque scomposta del flusso in internet

    7) ricevo l'immagine scomposta come in grafica (non so se sia un conflitto di porte o sia il codec) in ogni caso non ho più il messaggio che il flusso non è ricevuto dal server su internet ed è già un passo avanti.


    A questo punto non so come procedere.

    PARAMETRI PROVE rlc510a HOST PUBBLICO.jpg

    PARAMETRI PROVE RLC510A GESTIONE PORTE.jpg

    PARAMETRI PROVE rlc510a IPV4.jpg

    PARAMETRI PROVE RLC510A FLUSSO VISIBILE.jpg
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Umberto Sp; 30/03/2023 alle 19:10

  9. #9
    Burrasca
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    5,022
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    L'associazione porte dovrebbe essere il port forwarding di cui parlavo per cui al posto del 9000 ci dovrebbe essere la 554.
    Il Triggering invece non ho capito cosa è per cui ho cercato in rete e ho trovato la guida di Aranzulla.
    Come aprire le porte del router Vodafone | Salvatore Aranzulla
    Il quale spiega che con il triggering la porta viene aperta a tutti i dispositivi presenti nella tua rete. Ma a te non serve.
    Ora non ricordo se il traffico sulla 554 è solo UDP o anche TCP. Magari se c'è la possibilità di selezionare come protocollo TCP+UDP allora selezioni quello, altrimenti crei due regole, una per TCP e una per UDP.
    Se continui a vedere in verde potrebbe essere che la tua ADSL sia insufficiente. Questo perché la A di ADSL significa Asimmetrica, cioè la connessione è più performante in scaricamento, il traffico verso il tuo router è molto più veloce di quello in uscita.
    Potresti provare ad abbassare la dimensione del video, tipo ad andare a 640*480. Alcune camere permettono di trasmettere flussi differenti a seconda delle impostazioni di connessione.

  10. #10
    Calma di vento L'avatar di Umberto Sp
    Data Registrazione
    10/01/23
    Località
    Ischia
    Messaggi
    10
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Webcam IP in rete per streaming: chi l'ha implementata ?

    Aggiornamento:

    senza toccare nulla, di incanto mi appare lo streaming intero a video... tuttavia si vede a scatti o si ferma ogni tanto. Ora, la mia connessione deve supportare lo streaming da inviare in rete, con lo speedtest.net ho i seguenti valori:

    34.39 Mbps in download, 4.48 Mbps in upload.

    In download è ottima, diciamo che la mia rete con questa prova deve supportare sia i dati in uscita dello streaming che in entrata per riceverlo da internet. Devo fare una prova usando un altra connessione che non sia quella del mio router.
    A parte questo problema, che non è di poco conto per una webcam meteo in streaming, mi pare che ci siamo quasi. E ho anche riabilitato i due firewall della vodafone station.
    Domani a mente fresca mi organizzo per le tue ottime considerazioni.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •