Pagina 110 di 4305 PrimaPrima ... 10601001081091101111121201602106101110 ... UltimaUltima
Risultati da 1,091 a 1,100 di 43043

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #1091
    Burrasca L'avatar di meteopalio
    Data Registrazione
    20/09/03
    Località
    siena nord 370 m.
    Messaggi
    5,016
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    10-12 che arriveranno a non so quanti per le fasce d'età e i soggetti più vulnerabili. Seppur il minimo rischio esiste per tutti, eticamente la vita di chi é già mezzo compromesso vale meno di quella di un giovanotto sano e robusto? Il lavoro dei medici, dottori, chirurghi é quello di salvare vite senza porsi domande, mica ad esempio e' previsto un minor impegno per la cura di un ergastolano o di un ubriaco al volante che si é andato a schiantare contro un albero. Non e' che lo lascio al suo destino perché se l'è cercata. Si faccia quello che si può per tutti.
    infatti la cosa che mi manda in bestia è sentir dire che "non vi preoccupate, i più a rischio sono gli ultraottantenni con patologie pregresse"... allora, io come molti milioni di italiani abbiamo genitori di quell' età, con enfisema polmonare da fumo di sigaretta (i miei tossiscono ininterrottamente giorno e notte !!)...
    che dovrei pensare ?? che se muoiono loro, sono morte persone che non servono ?
    a parte che se uno deve morire muore ! quell' imprenditore di 38 anni era pure atleta, e cià quasi lasciato la pelle...

    anziani ultraottantenni una cippa !

  2. #1092
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,097
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ma nessuno non si dispiace per gli anziani. Io ho una nonna ultraottantenne ipertesa, con diabete e problemi cardiovascolari, praticamente la vittima ideale del coronavirus. Ho una mamma con un cancro, un sistema immunitario debolissimo e deve stare attenta a prendersi un raffreddore.

    non dovrei essere il primo a preoccuparsi? Ad entrare nel panico? Eppure non posso che tranquillizzare entrambe, come ogni figlio farebbe, non farle entrare in contatto con nessuno e quanto possa loro servire.

    Si è già detto che questo è un virus molto selettivo verso quelle fasce, se si dice che “era un anziano con patologie pregresse” è solo per evidenziare come il virus colpisca determinate persone, ma non perché si è freddi e calcolatori.
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  3. #1093
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    32
    Messaggi
    836
    Menzionato
    205 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Dunque mettiamo in quarantena tutti gli italiani? Con danni epici, mentre il resto d'Europa se la ride non facendo tamponi? È lampante che abbiamo già fatto un danno colossale al nostro sistema sanitario prima ancora di averne eventualmente bisogno. Quando servirà avremo medici e infermieri stremati da doppi turni, provati psicologicamente, deboli e in strutture già al collasso solo per la psicosi. Parliamo di quanti morti? 10, 12? Ci rendiamo conto?

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Questo virus ha il potenziale per farne mezzo milione di morti, per ora abbiamo un focolaio di dimensioni contenute per cui 11 morti e 23 in terapia intensiva sono moltissimi (il dato percentuale scenderà certamente, ma rimane allarmante). Contenere il contagio in questa fase è ancora fattibile con misure non troppo drastiche, in Cina hanno dovuto mettere il coprifuoco.

    Poi se vogliamo usare il virus per risanare i conti dell'Inps siamo liberi di farlo, però poi non ci lamentiamo se dei malati curabili vengono lasciati morire a casa perché non stiamo in grado di garantire l'assistenza a tutti.

    Questa discussione comunque è la perfetta dimostrazione del perché politicamente sarà sempre insostenibile mettere in atto misure di prevenzione economicamente costose, che siano per una epidemia, il GW o il dissesto idrogeologico: i costi sono immediati e visibili, i vantaggi sono un calcolo teorico perché se eviti un pericolo non sei mai in grado di dimostrare con certezza cosa sarebbe accaduto senza le misure di prevenzione.

    Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

  4. #1094
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon VdA 1350mt
    Età
    38
    Messaggi
    6,760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    Ma nessuno non si dispiace per gli anziani. Io ho una nonna ultraottantenne ipertesa, con diabete e problemi cardiovascolari, praticamente la vittima ideale del coronavirus. Ho una mamma con un cancro, un sistema immunitario debolissimo e deve stare attenta a prendersi un raffreddore.

    non dovrei essere il primo a preoccuparsi? Ad entrare nel panico? Eppure non posso che tranquillizzare entrambe, come ogni figlio farebbe, non farle entrare in contatto con nessuno e quanto possa loro servire.

    Si è già detto che questo è un virus molto selettivo verso quelle fasce, se si dice che “era un anziano con patologie pregresse” è solo per evidenziare come il virus colpisca determinate persone, ma non perché si è freddi e calcolatori.
    Questo è uno dei migliori interventi che ho letto, in giro si legge solo : "tanto muoiono solo gli anziani o debilitati", tanto tocca solo ai "vecchi"... Penso che a nessuno di noi farebbe piacere che toccasse ad un nostro genitore (i miei hanno 70 anni, sono in ottima forma per fortuna, ma sinceramente avrei paura si prendessero il virus, stessa cosa per dei miei zii 80 enni, loro con più problemi vari dovuti all'età)
    A parte poi che nessuno puo' ritenersi al sicuro per eventuali complicanze (e credo che nessuno si auguri un ricovero in terapia intensiva), paziente 1 ha la mia età e non aveva patologie (cosi è stato detto), allo stato attuale è ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva...
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt
    Lavoro: Saint-Christophe (AO) 550 mt

  5. #1095
    Brezza leggera L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    302
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da meteo_vda_82 Visualizza Messaggio
    A parte poi che nessuno puo' ritenersi al sicuro per eventuali complicanze (e credo che nessuno si auguri un ricovero in terapia intensiva), paziente 1 ha la mia età e non aveva patologie (cosi è stato detto), allo stato attuale è ricoverato in gravi condizioni in terapia intensiva...
    Esatto...la nostra vita è sempre appesa ad un filo,giovani o vecchi che si sia,questa è la realtà.
    Personalmente non ho bisogno di questa storia del virus per essere consapevole di questa cosa,varie vicende della vita me lo hanno fatto capire da molto tempo...per questo il panico ingiustificato di questi giorni mi è incomprensibile come lo sono certi messaggi che si leggono in questa discussione.

  6. #1096
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,097
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  7. #1097
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,196
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    "I m'so mangiat l cozz quann stev 'u coler". Cioè l'ultima signora dice che ha mangiato cozze quando c'era il colera Nella sua inconsapevole superficialità e incolpevole ignoranza, del tipo "Io speriamo che me la cavo", mi ha strappato un sorriso

  8. #1098
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,097
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    "I m'so mangiat l cozz quann stev 'u coler". Cioè l'ultima signora dice che ha mangiato cozze quando c'era il colera Nella sua inconsapevole superficialità e incolpevole ignoranza, del tipo "Io speriamo che me la cavo", mi ha strappato un sorriso
    Quello che invece ha detto “Non ho preso mascherine, voglio morire” mi ricorda l’anziano toscano che in un video di ieri, alla domanda “cosa ne pensa del coronavirus?”, ha detto “m’importa na se*a”
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  9. #1099
    Burrasca L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano/Chivasso (TO)
    Età
    35
    Messaggi
    7,289
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Intanto, sul solito sito live dell'infezione, vedo che nei "closed cases" la percentuale dei morti scende all'8% contro i 10/11% di qualche giorno fa. Le persone guarite aumentano, per fortuna.

  10. #1100
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    268
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Il problema è che comunque le mezze misure non si riescono ad attuare. O si mette tutto a tacere, oppure scatta il panico. Gli anziani sono più fragili e quindi più a rischio, quindi andrebbero protetti. Ma questo significa dire ai "giovani" di limitare i loro spostamenti in funzione di ciò; e allora scatta la reazione "Non si può bloccare tutto". So di case di riposo che hanno vietato del tutto le visite, anche dei parenti stretti, e c'è già chi si lamenta. Ma questi parenti sono disposti a loro volta a non circolare liberamente per poter visitare in sicurezza la casa di riposo (non "il loro anziano" bensì tutta la casa di riposo)?
    I miei hanno quasi 82 anni una, e quasi 91anni l'altro, personalmente sino a che stanno bene li sento solo per telefono, perché potrei essere un portatore inconsapevole. Ma già loro non collaborano… meno male che hanno chiuso i corsi della terza età, altrimenti mio padre sarebbe ancora lì a tenere il suo corso sulla cultura russa…
    Possibile che non si riesca a attuare da parte di ciascuno reazioni commisurate al rischio, ovvero né menefreghismo sottovalutante, né panico controproducente e inutile?...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •