Pagina 3 di 8 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 77
  1. #21
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,909
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Nelle Marche e in Abruzzo non sono mai stato, però son stato in Toscana e non ricordo di aver visto questo stile di case.

    Riusciresti a postare foto per curiosità di quelle di cui hai parlato? Hanno il tetto sfalsato anche là?

    Sì quelle col legno sono molto tipiche qua, non tutte ce l'hanno comunque, ma lo stile come vedi è sempre quello.

    Queste comunque appartengono a precisi anni, cioè gli anni '60 e '70, poi lo stile è cambiato totalmente.

    Più avanti nella discussione parlerò anche delle case anni '80 e seguenti
    al volo alcune con il tetto "sfalsato" (la prima) o leggermente spiovente (calcola le foto le ho prese nel teramano altitudine 150 m a pochi km da mare e che ieri proprio mattina c'erano dai 5 ai 10 cm di neve)


    Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp4.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp1.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp2.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp3.jpg
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  2. #22
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,696
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Io noto che scendendo lungo l’italia la parte del tetto che sborda dalle mur è sempre più stretta. Qui è molto più “in fuori” rispetto alle foto postate. Qual è il motivo?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #23
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    al volo alcune con il tetto "sfalsato" (la prima) o leggermente spiovente (calcola le foto le ho prese nel teramano altitudine 150 m a pochi km da mare e che ieri proprio mattina c'erano dai 5 ai 10 cm di neve)


    Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp4.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp1.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp2.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-tesp3.jpg
    Grazie per le foto!

    Noto comunque parecchie differenze rispetto a qua, d'altronde penso sia normale che un po' ogni Regione abbia suoi stili tipici.

    La prima in effetti come dici te sembra ricalcare le villette venete anni '60 e '70, però noto il tetto meno pendente (penso che la pendenza dei tetti in genere vari molto spostandosi da nord verso sud in generale e dai monti alle pianure anche forse per questioni climatiche). Da noi in generale la pendenza è accentuata, e appena sali sulle Prealpi compaiono subito quelle tipiche alpine (dopo posto qualche foto a riguardo).

    Le altre sono molto carine, sicuramente più recenti come costruzioni e più moderne.

    Essendo stato in Toscana ho notato subito una grande differenza riguardo ai serramenti, in Toscana hanno gli stessi tipi dell'ultima foto con quelle fessure, da noi invece sono completamente chiusi ed esistono le varianti alla vicentina e alla padovana perlopiù.

  4. #24
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Ed ecco qualche casa di cui parlavo in chiaro stile alpino che si trova sull'Altopiano di Asiago: notare la pendenza del tetto e quello spiovente tipico che chiude quasi al colmo fra i 2 spioventi principali (se qualcuno sà il nome mi aiuti)

    Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-case-alpine-alpi-venete-1.jpgEdilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-trifamiliare-alpi-venete.jpg

  5. #25
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Io noto che scendendo lungo l’italia la parte del tetto che sborda dalle mur è sempre più stretta. Qui è molto più “in fuori” rispetto alle foto postate. Qual è il motivo?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Sai che è vero? Anche questa è una caratteristica che probabilmente ha dei suoi motivi o forse fa parte della tradizione locale...non saprei...in genere a me viene in mente il fatto che qua da me o sulle Alpi c'è la necessità di sistemare la legna per scaldarsi d'inverno e un tetto più allungato proteggerebbe dalle intemperie la legna sistemata sul muro....al sud della penisola non avrebbero queste necessità....non so sono solo supposizioni le mie eh

  6. #26
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,909
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da Andreas94 Visualizza Messaggio
    Grazie per le foto!

    Noto comunque parecchie differenze rispetto a qua, d'altronde penso sia normale che un po' ogni Regione abbia suoi stili tipici.

    La prima in effetti come dici te sembra ricalcare le villette venete anni '60 e '70, però noto il tetto meno pendente (penso che la pendenza dei tetti in genere vari molto spostandosi da nord verso sud in generale e dai monti alle pianure anche forse per questioni climatiche). Da noi in generale la pendenza è accentuata, e appena sali sulle Prealpi compaiono subito quelle tipiche alpine (dopo posto qualche foto a riguardo).

    Le altre sono molto carine, sicuramente più recenti come costruzioni e più moderne.

    Essendo stato in Toscana ho notato subito una grande differenza riguardo ai serramenti, in Toscana hanno gli stessi tipi dell'ultima foto con quelle fessure, da noi invece sono completamente chiusi ed esistono le varianti alla vicentina e alla padovana perlopiù.

    Andrea, le ultime tre foto le ho prese praticamente in sequenza sulla stessa strada a distanza di pochi km l'uno dall'altra e tutte e 4 entro 5 km dal mare

    certamente, confermo che la pendenza dei tetti è meno accentuata rispetto al Veneto. Quella zona è molto più nevosa di Roma, ma meno del nord
    le foto successive che hai postato (Altopiano di Asiago) ricalcano più o meno quanto presente in Alto Adige: tetto spiovente e piccola tettoia davanti (non so come si chiama)
    mi ricordo a Sappada case e tetti di legno, d'altronde lì l'inverno può durare fino a maggio
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  7. #27
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Andrea, le ultime tre foto le ho prese praticamente in sequenza sulla stessa strada a distanza di pochi km l'uno dall'altra e tutte e 4 entro 5 km dal mare

    certamente, confermo che la pendenza dei tetti è meno accentuata rispetto al Veneto. Quella zona è molto più nevosa di Roma, ma meno del nord
    le foto successive che hai postato (Altopiano di Asiago) ricalcano più o meno quanto presente in Alto Adige: tetto spiovente e piccola tettoia davanti (non so come si chiama)
    mi ricordo a Sappada case e tetti di legno, d'altronde lì l'inverno può durare fino a maggio
    Si ok avevo intuito fossero case non distanti dal mare, hanno molti portici e luoghi coperti ma "esterni", cosa tipica nei climi più caldi e in zone non lontane dal mare se non sbaglio.

    Sì le foto delle case e delle villette alpine che ho messo sono proprio dell'Altopiano di Asiago, in realtà è poco distante da dove abito io, ma appunto sulle Alpi e Prealpi che ho dietro casa, mentre io abito in alta pianura.
    Come hai ben detto è uno stile tipico alpino, lo trovi tantissimo sulle Alpi venete, in Trentino, in Alto Adige e anche in Friuli nell'area alpina se non sbaglio. Dovrebbe aver a che fare anche con la questione clima-neve, ma penso sia proprio uno stile tipico così.

  8. #28
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,696
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Comunque qui c’è una pendenza minima da rispettare proprio per i carichi probabili di neve.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #29
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Ed ecco invece un classico esempio di villetta veneta bifamiliare di pianura, tipica la posizione leggermente sopraelevata (in pratica la casa viene costruita su una collinetta artificiale).
    Io abito in una di questo tipo.
    È tipico poi di queste essere ad un piano, massimo uno leggermente rialzato e appunto basse, il tetto può anche esser piuttosto spiovente ma sono quelle che forse si addicono di più all'effetto "piatto" della Pianura Padana.
    Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano-20200326_165421.jpg

  10. #30
    Banned
    Data Registrazione
    25/08/18
    Località
    Breganse\Breganze (VI) Veneto
    Età
    26
    Messaggi
    269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Edilizia urbana e modelli di sviluppo urbano

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Comunque qui c’è una pendenza minima da rispettare proprio per i carichi probabili di neve.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Io ho notato che in alcuni casi in Trentino ci sono anche tetti di lamiera, presumo per far scivolar meglio la neve

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •