Pagina 50 di 56 PrimaPrima ... 404849505152 ... UltimaUltima
Risultati da 491 a 500 di 556
  1. #491
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,232
    Menzionato
    175 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    a me mi sa tanto che sto mese è andato forte (e ai limiti dell'eccezionale) anche sull'ormai vecchia 71-00, purtroppo il dato puntuale su questa media ce lo può dare soltanto il CNR fra qualche giorno, con tutti i suoi dubbi di cui abbiamo già detto svariate volte, in ogni caso leggendo i dati di alcune stazioni, il mese ha chiuso all'incirca con anomalie, su questa media:

    comprese fra crc -0.8 e -1.6 al Nord
    fra -1.2 e -1.8/-2.0 al Centro
    fra -1.6 e -2.2/-2.4 e localmente oltre, al Sud

    in realtà le aree con maggiore anomalia sono quelle in quota.
    beh se un mese è eccezionale sulla 1981-2010 lo è anche sulla 1971-2000 in quanto gli scarti di tutte le singole mensilità, cambiando la trentennale di riferimento, cambiano della stessa quantità, quindi le gerarchie restano esattamente le stesse. In ogni caso a mio avviso il mese che si chiude oggi risulta a livello nazionale a -2,3 °C/-2,4 °C dalla 1981-2010 e a -1,7 °C/-1,8 °C dalla 1971-2000.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #492
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,785
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    beh se un mese è eccezionale sulla 1981-2010 lo è anche sulla 1971-2000 in quanto gli scarti di tutte le singole mensilità, cambiando la trentennale di riferimento, cambiano della stessa quantità, quindi le gerarchie restano esattamente le stesse. In ogni caso a mio avviso il mese che si chiude oggi risulta a livello nazionale a -2,3 °C/-2,4 °C dalla 1981-2010 e a -1,7 °C/-1,8 °C dalla 1971-2000.
    quando faccio riferimento all'eccezionalità sulla media, intendo dire che se questo mese fosse capitato 15 anni fa quando ancora si usava la 61-90 o la 71-00 già, sarebbe risultato UGUALMENTE eccezionale, era questo il discorso a cui facevo riferimento.


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #493
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,232
    Menzionato
    175 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    quando faccio riferimento all'eccezionalità sulla media, intendo dire che se questo mese fosse capitato 15 anni fa quando ancora si usava la 61-90 o la 71-00 già, sarebbe risultato UGUALMENTE eccezionale, era questo il discorso a cui facevo riferimento.
    sì perchè qualsiasi trentennio tu prendi ritrovi uno scarto bello forte da quella norma, e ben pochi mesi di maggio (in qualsiasi trentennio del Dopoguerra tu prenda) con medie pari o inferiori a quelle di maggio 2019.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  4. #494
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,353
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    E' il momento di tirare le somme.
    Inutile sprecarsi in parole su quanto sia stato eccezionale, lo abbiamo vissuto tutti dopotutto.
    Faccio dunque parlare da subito i dati di Brindisi ENAV:
    Media min: 12,7° (-2° dalla 81/10, e -0,7° dalla 51/80)
    Media max: 20,2° (-2,6° dalla 81/10 e -1,9° dalla 51/80)
    Media complessiva: 16,5° (-2,3° dalla 81/10 e -1,3° dalla 51/80)

    Ho riportato le medie climatologiche 81/10 e 51/80 non a caso : la prima perchè è quella più prossima all'era climatica che viviamo (e che dunque la descrive meglio), e la seconda perchè è la trentennale di riferimento più fredda, a rimarcare quanto sia stato eccezionale questo mese anche se fosse avvenuto in quell'epoca.

    In questo modo, con una media di 16,5°, Maggio 2019 si colloca al quarto posto come il più freddo dal 1951.
    Solo il 1991 (con 15,8°), il 1980 (con 16°) e il 1978 (con 16,2°) hanno fatto di meglio.
    A pari merito il 1957, 1970, 1974, a un solo decimo dal quinto posto occupato dal Maggio 1954.

    In particolare, anche la media max è stata da quarto posto.
    La media min invece da podio (terzo posto, condiviso da diversi anni), dato che il dato del Maggio 1951 (che sarebbe nel podio) è per me fortemente dubitabile e quindi non lo considero.

    Altre statistiche significative di questo mese:

    • ci sono state ben 17 giorni con max sotto i 20°. Questo dato si colloca al secondo posto assoluto dal 1951, dietro solo al 1980 che ebbe ben 20 giorni con max under 20°. Battuto anche il 1991 che aveva il secondo posto con 16 giorni.
    • ci sono stati 12 giorni consecutivi di max sotto i 20°. Anche in questo caso, secondo posto (davanti sempre il 1980 con 13 giorni)
    • fino al 26 Maggio, la minima più bassa del mese era stata di 14,9°. Ciò significa che fino al 25 Maggio la notte più calda dell'anno non era appartenuta a Maggio, ma addirittura al 3 Febbraio (con 15,2°!!) e al 27 Aprile (stesso valore). Ciò rende il 26 Maggio la quinta data più tardiva di sempre in cui la minima ha toccato per la prima volta un valore superiore ai 16°, e di certo è assurdo pensare che fino ad allora la notte più calda era stata a Febbraio!
    • considerando la media 81/10, fino al 26 Maggio solo una volta la minima aveva timidamente superato (di soli 0,2°) la media (e solo due volte, ancor più sbalorditivo, rispetto alla media min 71/00)! In totale solo 6 giorni su 31 hanno avuto media min superiore alla 81/10, tutti appannaggio di quest'ultima settimana.
    • considerando la media 81/10, solo 7 giorni su 31 hanno avuto media max superiore, e fino al 18/5 la max assoluta mensile era addirittura inferiore anche alla media max della 51/80
    • la massima mensile è stata di soli 25,4°. Solo il 1991, 1974, 1976 (con 25°) e il 1963/1978 (entrambi con 24,2°) avevano fatto di meglio! Terzo posto dunque, a pari merito con il Maggio 2004, per massima mensile la più bassa di sempre
    • per la prima volta dal 1951, la massima del mese di Maggio è stata più bassa di quella di Aprile (26,7°). Questo rappresenta un record, dato che il precedente più celebre è stato un pareggio nel 1976.
    • La media mensile, con 16,5°, è stata più fredda di quella di Aprile 2018 (!). Ancor più straordinario è che dal 16 Marzo al 18 Maggio la media termica sia stata la medesima (attorno ai 14,6°).
    • A 850 hPa sono stati toccati gli 0,6°. Valore più basso dal 1991, e record per il nuovo secolo.
    • Sempre a 850 hPa la massima temperatura toccata in questo mese è stata di soli 13,8°. Un picco inferiore (di 1,6° tra l'altro!) a quello toccato ad Aprile (in cui si raggiunsero i 15,4°) e non lontano dal picco max di Marzo (13°). E' un fatto davvero notevolissimo.


    Potrei continuare citandovi il fatto che la minima ha toccato la più bassa temperatura dal 1991 (7,8°), e lo ha ritoccato ben due volte. Ma ne ho già scritto a iosa in passati interventi.
    Avrei da dire ancora tanto altro, ma mi autolimito.

    Velocemente, ecco il lato pluviometrico: caduti ben 55 mm circa all'aeroporto (+100% rispetto alla media). Ma in periferia fino a 80-90 mm, complici dei temporali pomeridiani che hanno solo sfiorato la città ma non la zona litoranea, che è quella dove si colloca la stazione aeroportuale.

    Concludo con un commento: non avrei pensato di vivere un Maggio simile. E' significativo a mio parere che negli ultimi anni stiano aumentando mesi così estremi anche per il freddo, e non solo per il caldo. Per la prima volta poi finalmente un mese non invernale. Credo sia una nuova tendenza.
    Ultima modifica di burian br; 31/05/2019 alle 20:55

  5. #495
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,353
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Vi lascio poi con una curiosa statistica sul 2019.
    Potrei definirlo finora "l'anno dei quarti posti" per Brindisi , guardate che sequenza:

    1. Gennaio 2019: 4° mese più freddo dal 1951
    2. Febbraio 2019: +0,7° sulla 81/10
    3. Marzo 2019: 4° mese più caldo dal 1951
    4. Aprile 2019: +0,3° sulla 81/10
    5. Maggio 2019: 4° mese più freddo dal 1951

    Dovessi azzardare una previsione, sulla base di questa curiosa progressione, mi aspetterei dei mesi di Luglio e Novembre da 4° posto per il caldo, e un mese di Settembre da 4° posto per il freddo. Negli altri mesi al massimo dei lievi sopra media.

    PS: Pubblicherò anche le medie di Palermo, visto che me ne ero interessato.

  6. #496
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    31
    Messaggi
    23,600
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Tiro le somme anch'io, và, visto che difficilmente ritoccheremo massima e minima da qui a mezzanotte

    Stazione di riferimento: Boves (CN) 575 m - dell'Arpa Piemonte, con serie precisa e continua dal 1988.
    I miei scarti sono calcolati sugli anni Novanta, visto che non posso andare indietro, perchè "indietro" non c'è nulla

    Maggio 2019 chiude con media massime +18,7° e media minime +7,2°. La media "presunta" (max+min/2 in attesa dei dati definitivi Arpa) è di +13,0°, e cioè -1,4° sottomedia. Se il dato fosse confermato, sarebbe il maggio più freddo dal 1991 (quando chiuse a ben -3,1°), e piuttosto vicino a Maggio 2013 (-1,1°) e Maggio 2004 (-1,0°).
    Qualche dato: abbiamo avuto nessuna massima sopra i +25°, 14 massime tra i +20° e i +25°, 11 massime tra i +15° e i +20° e 5 massime tra i +10° e i +15°. Come minime nessuna oltre i +15°, 5 minime tra i +10° e i +15°, 20 minime tra i +5° e i +10° ed infine 6 minime tra gli 0° e i +5°. Nessuna gelata.

    Massima assoluta: +23,6° il 11/05
    Massima più bassa: +11,2° il 18/05
    Minima più alta: +11,5° il 26/05
    Minima assoluta: +1,4° il 06/05
    Purtroppo non ho preso i dati pluviometrici, mi sembra comunque abbia chiuso leggermente sottomedia.
    Per quanto mi riguarda questo mese si guadagna un bel 10, in questi anni bollenti davvero non avrebbe mai potuto fare di meglio.
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #497
    Vento moderato L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    47
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    1 Post(s)

    Thumbs up Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) terza decade maggio 2019 anomalia termica negativa -1,5° sotto media su base decadale maggio periodo 1968-2018

    L'Aquila Roio Piano temperature medie terza decade maggio 2019 :

    min +7,8° max +18,4° media +13,1°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie terza decade maggio periodo 1968-2018 :

    min +7,8° max +21,5° media +14,6°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  8. #498
    Vento moderato L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    47
    Messaggi
    1,469
    Menzionato
    1 Post(s)

    Thumbs up Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) maggio 2019 anomalia termica negativa -2,1° sotto media rispetto a maggio periodo 1968-2018

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie maggio 2019 :

    min +5,4° max +16,7° media +11,1°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) temperature medie maggio periodo 1968-2018 :

    min +6,5° max +19,9° media +13,2°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) estremi termici maggio 2019 :

    min+bassa -1,8° min+alta +11,5° max+alta +22,4° max+bassa +8,6°

    L'Aquila (città e frazioni) estremi termici maggio periodo 1968-2018 ed assoluti :

    min+bassa -4,4° min+alta +18° max+alta +35° max+bassa +1°

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) estremi termici maggio periodo 2011-2018 :

    min+bassa -3° e -4,4° datalogger min+alta +13,6° max+alta +32° max+bassa +12°

    L'Aquila Roio Piano maggio 2019 : accumulo mensile precipitazioni 88,5 mm - neve 0 cm (nessun accumulo) ur min 41% ur max 98% - max raffica di vento 28,1 km/h da ovest - dp min -3° dp max +15° - wind chill min -2°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  9. #499
    Bava di vento L'avatar di Sibillo
    Data Registrazione
    04/04/19
    Località
    Sarnano (MC) 575 m.s.l.m
    Messaggi
    144
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    Media medie: +12
    Media massime: +16,5
    Media minime: +9

    max +22,1
    min +3,1
    Precipitazioni 212.4 mm

    anomalia negativa più marcata nelle massime con 4 giorni sotto i 10°,valore più basso il 6 maggio con 7,4°.
    Mese spettacolare fresco e molto piovoso dove si è recuperata la siccità di febbraio e marzo.
    Ultima modifica di Sibillo; 01/06/2019 alle 07:18

  10. #500
    Burrasca forte L'avatar di geloneve - RA
    Data Registrazione
    26/02/03
    Località
    Faenza, Italy
    Età
    37
    Messaggi
    8,057
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2019: anomalie termiche e pluviometriche

    .Dati, statistiche ed analisi maggio 2019.Stazione meteo di San Biagio (RA).Media temperature minime: +9,2°c;media temperature massime: +19,5°c;media temperature: +14,4°c;temperatura minima più bassa: +1,4°c (7);temperatura minima più alta: +15,5°c (26);temperatura massima più bassa: +13,1°c (13-15);temperatura massima più alta: +25,9°c (24);giorni con temperature massime >+20°c: 14;giorni con temperature minime <+10°c: 16;totale neve: 0,0 cm;totale pioggia: 275,6 mm;giorno più piovoso: 59,4 mm (5);totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 17;pressione più bassa: 995,0 mb (5);pressione più alta: 1023,5 mb (30-31);media pressione: 1010,7 mb;media vento: 3,7 km/h NW;raffica massima di vento: 56,2 km/h NNE (21);media umidità relativa: 81%.IIS 8.5 Detailed Error - 404.0 - Not Found seguito il confronto con gli altri mesi di maggio.Mese piovosissimo e freddo.Ben 275,6 i mm di pioggia caduti, valore che ha segnato il record da quando ho la stazione meteo (dicembre 2010): il precedente record era di 231,4 mm registrato nel febbraio 2015. 17 i giorni di pioggia. Oltre il triplo della media mensile di pioggia che dovrebbe cadere a maggio.3 volte mi sono ritrovato la strada di casa allagata mentre sono da segnalare l'alluvione di Villafranca (FC) dove si è rotto l'argine del fiume Montone in 2 punti allagando circa 600 abitazioni e l'alluvione, più limitata, a Cesena (FC), dove il fiume Savio è esondato.Da segnalare i ben 318,2 mm di pioggia della non lontana Castrocaro (FC).Mese anche molto freddo, con temperature massime di ben 4,0°c sotto alla mia media e temperatura media di 3,0°c sotto alla mia media storica. La 2° decade in particolare è risultata piovosissima (105,8 mm) e molto fredda, con temperature massime che non hanno superato i +13,1°c per 2 volte e, soprattutto, il giorno 15, ha visto una temperatura media di appena +8,2°c.Le temperature massime sono risultate, in tale decade, di ben 6°c sotto alla media.Da segnalare il temporale del 05/05 che ha riversato 35 mm in 30 minuti con un totale accumulo finale di 59,4 mm, grandine ed allagamenti.Da segnalare la brinata del 07/05 e la neve a 450 m. di quota il giorno 15.
    Primavera molto fresca e piovosa in aprile e maggio, molto secca e calda a marzo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •