Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Vento fresco L'avatar di naturalist
    Data Registrazione
    01/12/06
    Località
    Loreto (AN)
    Messaggi
    2,504
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021-gfsnh-1-162.png

    Visto che se ne parla molto, vediamo quali record possano cadere...
    La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall'ovvio si entra nell'assurdamente complesso. G.B.
    La verità imposta è una bugia.

  2. #2
    Vento fresco L'avatar di naturalist
    Data Registrazione
    01/12/06
    Località
    Loreto (AN)
    Messaggi
    2,504
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021



    Una +14 sul Tirreno...Anche se non sembra fohn, ma un cuneo stabilizzante... Su Pianura Padana ed Adriatiche si rischia la nebbia e nubi basse...
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021-ecm0-168.gif  
    La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall'ovvio si entra nell'assurdamente complesso. G.B.
    La verità imposta è una bugia.

  3. #3
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Citazione Originariamente Scritto da naturalist Visualizza Messaggio
    Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021-gfsnh-1-162.png

    Visto che se ne parla molto, vediamo quali record possano cadere...
    Credo nemmeno uno, almeno in Liguria, non ci sono radiosondaggi e quindi non abbiamo record in quota da aggiornare e non è una configurazione in grado di indurre effetti al suolo sui versanti a Sud dell'Appennino, ci sta che con aria secca qualche conca del versante padano possa fare massime altine, ma non è nemmeno detto questo...

  4. #4
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Sono andato a rivedere l'episodio con caratteristiche analoghe più vicino nel tempo, quello del 4-5 gennaio 2013, allora a 850 hPa tra Ponente ligure, Costa Azzurra e ovest Piemonte avemmo una +14°C diffusa (e una +16°C locale sui versanti interni di Alpi Marittime e Cozie). Come estremi registrai +2,8°C/+11,6°C e un'anomalia su base decadale di +2,7°C (periodo di riferimento 2004/2019), considerando che a 850 hPa eravamo attorno ai +15°C si può dire che al suolo non si ebbero effetti rilevanti... Tra l'altro la cuspide altopressoria in quell'occasione era comunque più pronunciata che nella carta che hai postato, per cui il favonio in Val Padana ci fu eccome e fu anche bello esteso (coinvolse anche Piacentino e Parmense). Fosse confermata la mappa a rischio favonio paiono più che altro le pedemontane dal Cuneese verso Nord...
    Ultima modifica di galinsog@; 23/01/2021 alle 22:25

  5. #5
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    370
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    In Sardegna vedo a rischio le coste dell'Ogliastra soggette ad effetto favonico perché sottovento al Gennargentu, Capo Bellavista il 3 febbraio scorso ha toccato i 27°C

  6. #6
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    In Sardegna vedo a rischio le coste dell'Ogliastra soggette ad effetto favonico perché sottovento al Gennargentu, Capo Bellavista il 3 febbraio scorso ha toccato i 27°C
    Bisogna vedere quanto è intensa la ventilazione nei bassi strati... certo, se quella massa d'aria arrivasse al suolo compressa, tenendo tra l'altro conto dei gpt elevati e del fatto che in quota è bella secca, nelle zone che vanno sotto compressione con correnti da W i record sono possibili... Qui potrebbe essere l'occasione per godere della vista di un bel mare di nubi dalla dorsale appenninica tra Genova e Savona, cosa che capita di osservare spesso in primavera, meno spesso in inverno.

  7. #7
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/01/21
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    17
    Messaggi
    136
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Agghiacciante il fatto che appena 2 settimane fa avevo aperto un thred riguardante l'ondata di caldo fuori stagione nel Mediterraneo, ora ci ritroviamo nuovamente a fine mese a fare i conti con temperature alquanto primaverili/autunnali nel vero senso della parola... dovremmo addirittura riaprire la discussione

    Ondata di caldo nel cuore dell'inverno - Gennaio 2021

  8. #8
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,181
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Credo nemmeno uno, almeno in Liguria, non ci sono radiosondaggi e quindi non abbiamo record in quota da aggiornare e non è una configurazione in grado di indurre effetti al suolo sui versanti a Sud dell'Appennino, ci sta che con aria secca qualche conca del versante padano possa fare massime altine, ma non è nemmeno detto questo...
    A Brindisi per il momento ECMWF porta 14° a 850 hPa, sarebbe record assoluto.

    Io credo però stiano sopravvalutando la portata delle isoterme, probabilmente ritratteranno.

  9. #9
    Vento fresco L'avatar di naturalist
    Data Registrazione
    01/12/06
    Località
    Loreto (AN)
    Messaggi
    2,504
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021-ecm1-144.gif

    Ecmwf ritratta l'ondata di calore... Dalla +12 alla +6 o +8
    La realtà è che nella meteorologia appena si esce dall'ovvio si entra nell'assurdamente complesso. G.B.
    La verità imposta è una bugia.

  10. #10
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,181
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021

    Citazione Originariamente Scritto da naturalist Visualizza Messaggio
    Monitoraggio ondata di calore del 30-1-2021-ecm1-144.gif

    Ecmwf ritratta l'ondata di calore... Dalla +12 alla +6 o +8
    A 168 h c'è ancora sul Sud. Non è mostruosa, ma è pur sempre un'ondata di calore.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •