Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 35
  1. #21
    Vento moderato L'avatar di jovi72
    Data Registrazione
    20/01/10
    Località
    Villagrazia Palermo
    Età
    46
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Questa scaldata fu assurda per la Sicilia, con una +18
    Punte superiori ai 30 gradi nelle coste settentrionali (la fonte è un articolo sulle nevicate di Palermo, che non sono più riuscito a trovare)
    Al nord sarebbe da considerare "ondata di calore estiva"

    Anche in Puglia, seppur non eccezionale, penso non abbia scherzato per effetto della compressione favonica appenninica
    Immagine


    Immagine
    Gli articoli a cui ti riferisci sono questi: ANALISI DEI FENOMENI NEVOSI E DELLE PIU e questo N E V E

    Sia i primi giorni di Gennaio 1962 (per i record di caldo) che la fine (per i record di freddo) in Sicilia fù un mese assurdo.

    Questi sono i Record Mensili di Gennaio nelle stazioni dell'Aeronautica Militare e dell'Idrografico in Sicilia che hanno interessato il gennaio 1962 e ancora vigenti:
    in rosso i record di massima, in blu quelli di minima:

    Agrigento - Ispett. Agrario (dal 1924).......... -0.1°C (1962)
    Enna (AM) (prima ubicaz. 1951/84)........... +20,4°C (1962);
    Messina (AM)................................................. +0,2°C (1962)
    Messina - Istituto Geofisico (dal 1938/98 ) +0.4°C (1962)
    Palermo Boccadifalco (AM).......................... +27,2°C (1962); —1,2°C (1962)
    Palermo Punta Raisi (AM)............................. +25,6°C (1962); +0,6°C (1962)
    Pantelleria (AM)............................................ +26,1°C (1962);
    Prizzi (AM).................................................... +20,6°C (1962);
    Trapani Birgi (AM)........................................ 0,0°C (1962 e 2000)
    Ustica (AM).................................................... +22,4°C (1962); —1,2°C (1962)

    Altre stazioni dell'idrografico:

    Lercara Friddi (dal 1929) +22.0°C (1962)
    Piazza Armerina (dal 1954) +21.0°C (1962, 1988, 1999) -8.0°C (1962)

    Palermo - Osservatorio Astronomico (dal 1929) +30.4°C (1962)
    Palermo - Ist. Castelnuovo (1928/1989) +28.0°C (1962, 1977)

    altre stazioni idrografico nella provincia di Palermo:

    Isola delle Femmine (1960/1996): +1.4°C (1962)
    Bosco Ficuzza (1929/2001) +22.5°C (1962)
    Cefalù (1929/1999) +27.5°C (1962) 0.0°C (1962)
    Ciminna (1924/2001) +23.6°C (1962) -4.3°C (1962)
    Monreale (dal 1936) +26.0°C (1962, 1997)
    Partinico (dal 1935) +25.2°C (1962) 0.0°C (1962)

    Fonte dati AM dal 1951 a oggi: Matteo Vinattieri
    Fonte idrografico: osservatorio acque Sicila (mia ricerca per individuare gli estremi in Sicilia nel mese di gennaio)

  2. #22
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    29
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Citazione Originariamente Scritto da jovi72 Visualizza Messaggio
    Gli articoli a cui ti riferisci sono questi: ANALISI DEI FENOMENI NEVOSI E DELLE PIU e questo N E V E

    Sia i primi giorni di Gennaio 1962 (per i record di caldo) che la fine (per i record di freddo) in Sicilia fù un mese assurdo.

    Questi sono i Record Mensili di Gennaio nelle stazioni dell'Aeronautica Militare e dell'Idrografico in Sicilia che hanno interessato il gennaio 1962 e ancora vigenti:
    in rosso i record di massima, in blu quelli di minima:

    Agrigento - Ispett. Agrario (dal 1924).......... -0.1°C (1962)
    Enna (AM) (prima ubicaz. 1951/84)........... +20,4°C (1962);
    Messina (AM)................................................. +0,2°C (1962)
    Messina - Istituto Geofisico (dal 1938/98 ) +0.4°C (1962)
    Palermo Boccadifalco (AM).......................... +27,2°C (1962); —1,2°C (1962)
    Palermo Punta Raisi (AM)............................. +25,6°C (1962); +0,6°C (1962)
    Pantelleria (AM)............................................ +26,1°C (1962);
    Prizzi (AM).................................................... +20,6°C (1962);
    Trapani Birgi (AM)........................................ 0,0°C (1962 e 2000)
    Ustica (AM).................................................... +22,4°C (1962); —1,2°C (1962)

    Altre stazioni dell'idrografico:

    Lercara Friddi (dal 1929) +22.0°C (1962)
    Piazza Armerina (dal 1954) +21.0°C (1962, 1988, 1999) -8.0°C (1962)

    Palermo - Osservatorio Astronomico (dal 1929) +30.4°C (1962)
    Palermo - Ist. Castelnuovo (1928/1989) +28.0°C (1962, 1977)

    altre stazioni idrografico nella provincia di Palermo:

    Isola delle Femmine (1960/1996): +1.4°C (1962)
    Bosco Ficuzza (1929/2001) +22.5°C (1962)
    Cefalù (1929/1999) +27.5°C (1962) 0.0°C (1962)
    Ciminna (1924/2001) +23.6°C (1962) -4.3°C (1962)
    Monreale (dal 1936) +26.0°C (1962, 1997)
    Partinico (dal 1935) +25.2°C (1962) 0.0°C (1962)

    Fonte dati AM dal 1951 a oggi: Matteo Vinattieri
    Fonte idrografico: osservatorio acque Sicila (mia ricerca per individuare gli estremi in Sicilia nel mese di gennaio)
    Bravo......mi riferivo proprio a questo: "
    Il gennaio 62 fu un mese da record sotto tutti gli aspetti. In meno di 31 giorni la temperatura passò dai 30°C del 3 gennaio ai 0,3°C. del 31, quando una intensa nevicata tornò ad avvolgere tutta la città."

    Grazie

  3. #23
    Vento moderato L'avatar di jovi72
    Data Registrazione
    20/01/10
    Località
    Villagrazia Palermo
    Età
    46
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Mese da urlo per chi come me amante del freddo della neve e degli estremi.

    Anche il febbraio dell'anno scorso il palermitano ha avuto estremi assurdi:
    la mia stazione a Piazza Villagrazia registrò +3.3°C di minima il 12/02 e oltre i 28°C il 28 febbraio
    ma in pieno centro di Palermo, la stazione di Piazza Europa lo stesso giorno fece segnare una massima di +30.1°C

  4. #24
    Vento teso L'avatar di Nix 90
    Data Registrazione
    30/09/09
    Località
    Venafro (IS)
    Età
    28
    Messaggi
    1,724
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    A isernia in quei giorni si toccarono i 25 gradi.

  5. #25
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,693
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Evento notevolissimo di caldo fuori stagione ma,come dicevo a @galinsoga tempo fa,di per sé il dicembre 1989 non è fra i più caldi in Italia,avendo un'anomalia sul quadro nazionale di circa +1,1° sulla 81/10,paragonabile quindi al dicembre 2011.
    A Grazzanise chiuse a +1,2° su tale media,quindi meno caldo del poco citato dicembre 1987,del dicembre 1993,del dicembre 1995,del dicembre 2006,del dicembre 2015.del dicembre 2004 e ovviamente del dicembre 2000,il re della mitezza in Campania.
    Poco più caldo,invece(ma stiamo là) della coppia dicembre 1994/dicembre 1978.Sostanzialmente in linea col dicembre 2011 e col dicembre 1985.
    Probabilmente pesò a favore la modesta sfreddata della prima decade,nonché varie giornate con inversione.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #26
    Uragano L'avatar di albedo
    Data Registrazione
    27/06/02
    Località
    Prato
    Età
    59
    Messaggi
    28,899
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Record di caldo di 19.0° mai più battuto per la mia stazione quello del 16 dicembre 1989. Per noi in inverno questi valori sono davvero rari, a parte nella seconda parte di febbraio, in quanto non abbiamo esposizioni favoniche importanti e raramente si sale sopra i 18° fra dicembre e la prima metà di febbraio (accade un paio di volte per decennio). E' pur vero, come dice Josh, che non si è trattato di uno dei dicembri più caldi in assoluto, essendo stati più caldi in media di 1° , per esempio, i mesi di dicembre 2006 e 2014. Le fasi fredde di inizio e fine mese hanno salvato in parte la media.

    RECORD PRATO+PRATO EST 1921-2014: Anno + freddo: 13,4° (1940); Anno + caldo 16,4° (1943); Anno + piovoso 1788,1 mm (1937);
    Anno + asciutto 503,8 mm (1945); Min. assoluta - 13,8° (11 gen 1985); Max assoluta 41,0° (7 lug 1952); Mese + freddo 0,2° (feb 1929); Mese + caldo 28,9° (ago 2003)

  7. #27
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    429
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Il 19 Dicembre di quell'anno morì mio nonno paterno. Quando andai a controllare capì che fece davvero caldo! Quindi lo ricordo per due motivi.

    Confermo come fu caldo anche qui, al secondo posto dietro solo il primo Dicembre 2014.
    Con estremi infatti di 16/21° il 18 risulta essere il giorno con la media più elevata giornaliera dietro a quel giorno del 2014 (18,5°).

    Qui fu caldo anche il 16 Dicembre da annotare.

    Estremi di quei giorni presso Brindisi AM:

    16: 12,6/21,6°
    17: 12,8/20°
    18: 16/21°
    19: 16/19,6°

    Fu estremamente calda per la mia zona, sono rare le volte in cui Dicembre mostra temperature così alte, e anzi nell'ultimo trentennio è l'unico mese la cui media si è raffreddata tornando ai livelli anni 50...
    Nonostante ciò, ricordo il caldo 2010 (si superarono per varie volte i 20 gradi, in particolare il 9 ricordo 21°, stavo facendo educazione fisica nel cortile della scuola a maniche corte e si stava una meraviglia...), e il 2014 (21° il primo Dicembre, e altre 4 massime oltre i 20 e svariate oltre i 17).

  8. #28
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,693
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Citazione Originariamente Scritto da albedo Visualizza Messaggio
    Record di caldo di 19.0° mai più battuto per la mia stazione quello del 16 dicembre 1989. Per noi in inverno questi valori sono davvero rari, a parte nella seconda parte di febbraio, in quanto non abbiamo esposizioni favoniche importanti e raramente si sale sopra i 18° fra dicembre e la prima metà di febbraio (accade un paio di volte per decennio). E' pur vero, come dice Josh, che non si è trattato di uno dei dicembri più caldi in assoluto, essendo stati più caldi in media di 1° , per esempio, i mesi di dicembre 2006 e 2014. Le fasi fredde di inizio e fine mese hanno salvato in parte la media.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il 19 Dicembre di quell'anno morì mio nonno paterno. Quando andai a controllare capì che fece davvero caldo! Quindi lo ricordo per due motivi.

    Confermo come fu caldo anche qui, al secondo posto dietro solo il primo Dicembre 2014.
    Con estremi infatti di 16/21° il 18 risulta essere il giorno con la media più elevata giornaliera dietro a quel giorno del 2014 (18,5°).

    Qui fu caldo anche il 16 Dicembre da annotare.

    Estremi di quei giorni presso Brindisi AM:

    16: 12,6/21,6°
    17: 12,8/20°
    18: 16/21°
    19: 16/19,6°

    Fu estremamente calda per la mia zona, sono rare le volte in cui Dicembre mostra temperature così alte, e anzi nell'ultimo trentennio è l'unico mese la cui media si è raffreddata tornando ai livelli anni 50...
    Nonostante ciò, ricordo il caldo 2010 (si superarono per varie volte i 20 gradi, in particolare il 9 ricordo 21°, stavo facendo educazione fisica nel cortile della scuola a maniche corte e si stava una meraviglia...), e il 2014 (21° il primo Dicembre, e altre 4 massime oltre i 20 e svariate oltre i 17).
    Albedo, dicembre 2002 come ha chiuso da te?Qui circa 1° sopra la 81/10.
    Burian,dicembre 2010 qui ha chiuso a -0,3° sulla 81/10 ma è stato veramente estremo,col record assoluto di gelo per Grazzanise(battuti i precedenti di febbraio 2008 e gennaio 1985,pressoché allineati) ma anche con due massime sopra i 19°.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #29
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    429
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Albedo, dicembre 2002 come ha chiuso da te?Qui circa 1° sopra la 81/10.
    Burian,dicembre 2010 qui ha chiuso a -0,3° sulla 81/10 ma è stato veramente estremo,col record assoluto di gelo per Grazzanise(battuti i precedenti di febbraio 2008 e gennaio 1985,pressoché allineati) ma anche con due massime sopra i 19°.
    Si, anche qui Dicembre 2010 lo ricordo per il gelo.

    Ci fu una notevole ondata di gelo dal 14 del mese, preceduta da una ondata di freddo rilevante (ma minore) l'11.

    La ricordo perchè non potei guardare il meteo per una settimana, nella prima decade di Dicembre, perchè non mi andava Internet.
    E sognai una di quelle notti che di lì a poco (pur senza aver visto nulla di previsioni) avrebbe potuto nevicare. Feci una scommessa a scuola con un mio amico, che poi vinsi, , visto che qualche giorno dopo la neve la vedemmo davvero, seppure non accumulò.

    Quel mese è pieno di ricordi sia per caldo, sia per il freddo.

    Lo ricordo per il caldo (episodio del 9 che ho raccontato, oltre che per alcune massime sopra i 20, cosa rara a Dicembre), inclusa la notte della Vigilia di Natale, quando intensi venti di scirocco, fino a 70 km/h, impedirono alla temperatura quella notte di scendere sotto i 17,0° (!!!). Pensa che accesi il ventilatore...non riuscivo a dormire col pigiama invernale addosso!
    La sera poi la temperatura crollò a 9 dopo uno dei più forti temporali che abbia mai visto, che si ebbe verso le 18,30...portò un refrigerio notevole, tanto che Brindisi risultava una delle località più fresche di tutta Italia, persino rispetto al Nord (quindi faceva parecchio caldo, evidentemente).

    In quel mese, l'1 ebbe estremi 17/21° (media dunque 19), il 2 si ebbero 13,8/19,8. Il 9 come già detto 21 di massima, ma il gionro prima sempre 19,6.

    Poi il gelo, con massime di appena, rispettivamente il 15,16 e 17 di 5,2°, 6,4 e 7,2. Qui sono poco frequenti sotto gli 8, anche se almeno una volta ogni inverno ne abbiamo una di 7.

    E la sera del 16 fece anche una lieve nevicata che durò a intermittenza tre ore fino all'1 di notte, dalle 20,30, e che lasciò a tratti una leggera patina di neve che andava a sciogliersi dopo un po'.
    La mattina dopo gelò con -1°...ricordo ancora i rimpianti per la notte dopo. La mia stazione meteorologica registrava appena 2/3° alle 18-19 di sera, poi però si attivò la ventilazione sciroccale che fece impennare le temperature nel corso della notte oltre i 6°...

    Complessivamente, il mese di Dicembre 2010 finì -0,1° sotto media 71/00, con medie min/max di 7,7/13,9° (in media le minime, sotto emdia di 0,3° le max).


    Da notare comunque che Dicembre, non so da te Josh, è l'unico mese di tutto l'anno la cui tendenza mostra un calo della temperatura. La media da me calcolata per l'ultimo trentennio (ossia 87-17) mostra valori termici che sono addirittura più bassi della 61/90 (per Brindisi la più fredda, con medie 7,6/14,1) seppure di pochissimo (circa 0,1-0,2°).

    Tutti gli altri mesi si scaldano, tranne Dicembre. Che anzi si raffredda.
    Sarà per le ondate di gelo che prediligono ormai questo mese. In effetti, negli ultimi 20 anni, le uniche volte in cui ho visto comparire neve seria (con accumulo) risalgono eccezion fatta per Gennaio 2017 e Aprile 2003 solo a questo mese (2001, 2007, 2014, e se vogliamo includiamo anche il 2010).

    Non so, è una mia osservazione, sarei curioso di sapere per il resto del Sud...

  10. #30
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,693
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: 17-19 dicembre 1989, quasi estate...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Si, anche qui Dicembre 2010 lo ricordo per il gelo.

    Ci fu una notevole ondata di gelo dal 14 del mese, preceduta da una ondata di freddo rilevante (ma minore) l'11.

    La ricordo perchè non potei guardare il meteo per una settimana, nella prima decade di Dicembre, perchè non mi andava Internet.
    E sognai una di quelle notti che di lì a poco (pur senza aver visto nulla di previsioni) avrebbe potuto nevicare. Feci una scommessa a scuola con un mio amico, che poi vinsi, , visto che qualche giorno dopo la neve la vedemmo davvero, seppure non accumulò.

    Quel mese è pieno di ricordi sia per caldo, sia per il freddo.

    Lo ricordo per il caldo (episodio del 9 che ho raccontato, oltre che per alcune massime sopra i 20, cosa rara a Dicembre), inclusa la notte della Vigilia di Natale, quando intensi venti di scirocco, fino a 70 km/h, impedirono alla temperatura quella notte di scendere sotto i 17,0° (!!!). Pensa che accesi il ventilatore...non riuscivo a dormire col pigiama invernale addosso!
    La sera poi la temperatura crollò a 9 dopo uno dei più forti temporali che abbia mai visto, che si ebbe verso le 18,30...portò un refrigerio notevole, tanto che Brindisi risultava una delle località più fresche di tutta Italia, persino rispetto al Nord (quindi faceva parecchio caldo, evidentemente).

    In quel mese, l'1 ebbe estremi 17/21° (media dunque 19), il 2 si ebbero 13,8/19,8. Il 9 come già detto 21 di massima, ma il gionro prima sempre 19,6.

    Poi il gelo, con massime di appena, rispettivamente il 15,16 e 17 di 5,2°, 6,4 e 7,2. Qui sono poco frequenti sotto gli 8, anche se almeno una volta ogni inverno ne abbiamo una di 7.

    E la sera del 16 fece anche una lieve nevicata che durò a intermittenza tre ore fino all'1 di notte, dalle 20,30, e che lasciò a tratti una leggera patina di neve che andava a sciogliersi dopo un po'.
    La mattina dopo gelò con -1°...ricordo ancora i rimpianti per la notte dopo. La mia stazione meteorologica registrava appena 2/3° alle 18-19 di sera, poi però si attivò la ventilazione sciroccale che fece impennare le temperature nel corso della notte oltre i 6°...

    Complessivamente, il mese di Dicembre 2010 finì -0,1° sotto media 71/00, con medie min/max di 7,7/13,9° (in media le minime, sotto emdia di 0,3° le max).


    Da notare comunque che Dicembre, non so da te Josh, è l'unico mese di tutto l'anno la cui tendenza mostra un calo della temperatura. La media da me calcolata per l'ultimo trentennio (ossia 87-17) mostra valori termici che sono addirittura più bassi della 61/90 (per Brindisi la più fredda, con medie 7,6/14,1) seppure di pochissimo (circa 0,1-0,2°).

    Tutti gli altri mesi si scaldano, tranne Dicembre. Che anzi si raffredda.
    Sarà per le ondate di gelo che prediligono ormai questo mese. In effetti, negli ultimi 20 anni, le uniche volte in cui ho visto comparire neve seria (con accumulo) risalgono eccezion fatta per Gennaio 2017 e Aprile 2003 solo a questo mese (2001, 2007, 2014, e se vogliamo includiamo anche il 2010).

    Non so, è una mia osservazione, sarei curioso di sapere per il resto del Sud...
    Qui dicembre con la 81/10 è solo 0,1° più caldo che con la 71/00,quindi è un mese parecchio in controtendenza,se consideriamo che già gennaio ha preso 0,3° nel passaggio fra le due medie(troppo mite negli anni 90' e spesso anche in seguito).La spiegazione sta nel fatto che dicembre,a differenza di gennaio, è stato spesso mite negli anni 70' e di contro è stato spesso freddo o almeno fresco anche dopo i continentali anni 80'(gli stessi dicembre 2005 e 2007 sono freddi per i nostri standard,come anche dicembre 98' e ce ne sono stati di più freddi,come quello del 1990,per non dire di dicembre 2001/dicembre 1991).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •