Pagina 50 di 75 PrimaPrima ... 40484950515260 ... UltimaUltima
Risultati da 491 a 500 di 745
  1. #491
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    200
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    ecco anche la prova con la Ventus…...una durata più breve ma la situazione e molto chiara

    Ecowitt, chi e' costei?-ventus-wh.jpg

    la Ventus si alinea perfettamente al WH31 e li rimane…...a questo punto si da al WH32 un offset di +0.1 e sono tutti e tre allineati

    tutto questo conferma anche il buon lavoro del autocostruito

  2. #492
    myMeteoNetwork Team L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    56
    Messaggi
    2,085
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    ecco anche la prova con la Ventus…...una durata più breve ma la situazione e molto chiara

    Ecowitt, chi e' costei?-ventus-wh.jpg

    la Ventus si alinea perfettamente al WH31 e li rimane…...a questo punto si da al WH32 un offset di +0.1 e sono tutti e tre allineati

    tutto questo conferma anche il buon lavoro del autocostruito
    D'accordo su tutto, con alcuni distinguo, questi test dimostrano solo il buon allineamento tra i sensori, posti in ambiente interno, a temperatura stabile, ma stai attento sempre a tenere in considerazione due aspetti importanti:
    - non conosci il misurando - non sai la reale temperatura all'interno della scatola, i sensori potrebbero essere allineati, precisi ma inaccurati
    - spostando il tutto all'esterno non possiamo valutare l'autocostruito, non conosciamo, e stavolta ancor di più, il misurando, non abbiamo un riferimento certo, il tutto sarà basato su valutazioni soggettive e non scientifiche

    Al netto di tutto ciò. mi pare un ottimo risultato

    Mauro
    MeteoNetwork
    Responsabile validazioni

    La misura della reale temperatura dell'aria è l'arduo tentativo di misurare un misurando non misurabile (Capriccio)

  3. #493
    Burrasca L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    6,853
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    ecco anche la prova con la Ventus…...una durata più breve ma la situazione e molto chiara

    Ecowitt, chi e' costei?-ventus-wh.jpg

    la Ventus si alinea perfettamente al WH31 e li rimane…...a questo punto si da al WH32 un offset di +0.1 e sono tutti e tre allineati

    tutto questo conferma anche il buon lavoro del autocostruito
    Ottimo per l'allineamento tra i sensori.
    Sinceramente, riguardando i grafici dei giorni passati, continuo a non capire le differenze tra ventus e ecowitt in autocostruito. La ventus dovrebbe sottostimare la notte e sovrastimare durante il giorno, invece sovrastima nel corso della notte e si allinea all'autocostruito durante il giorno. Mi sfugge qualcosa.

  4. #494
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    200
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    D'accordo su tutto, con alcuni distinguo, questi test dimostrano solo il buon allineamento tra i sensori, posti in ambiente interno, a temperatura stabile, ma stai attento sempre a tenere in considerazione due aspetti importanti:
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio

    - non conosci il misurando - non sai la reale temperatura all'interno della scatola, i sensori potrebbero essere allineati, precisi ma inaccurati


    - spostando il tutto all'esterno non possiamo valutare l'autocostruito, non conosciamo, e stavolta ancor di più, il misurando, non abbiamo un riferimento certo, il tutto sarà basato su valutazioni soggettive e non scientifiche




    Al netto di tutto ciò. mi pare un ottimo risultato
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio


    Mauro

    ovviamente, condivido ogni tua parola, infatti la prova e stata fatta giusto per quello, per vedere come si comportano i sensori tra loro e farsi una idea anche del autocostruito, ma sempre in confronto alla Ventus e non altro
    Ultima modifica di bodo; 15/09/2019 alle 21:22

  5. #495
    Brezza leggera L'avatar di marcus86
    Data Registrazione
    15/09/08
    Località
    Casale M.to (Al)
    Messaggi
    265
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    La ws80 va orientata verso nord? ci sono delle indicazioni da rispettare? scusate la domanda "strana" ma volevo capire alcune cose per l'installazione. grazie

  6. #496
    Burrasca L'avatar di snow
    Data Registrazione
    26/08/09
    Località
    Termini Imerese (PA)
    Messaggi
    6,853
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da marcus86 Visualizza Messaggio
    La ws80 va orientata verso nord? ci sono delle indicazioni da rispettare? scusate la domanda "strana" ma volevo capire alcune cose per l'installazione. grazie
    In linea generale gli schemi solari devono essere esposti a sud, in modo tale da essere esposti alla radiazione solare per il maggior tempo possibile.

  7. #497
    Brezza leggera L'avatar di marcus86
    Data Registrazione
    15/09/08
    Località
    Casale M.to (Al)
    Messaggi
    265
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Sì, avendo anche l'anemometro volevo capire come metterlo, perchè sono sorte alcune difficoltà di installazione e per prendere i componenti avrei bisogno si capire alcune cose.

  8. #498
    Bava di vento
    Data Registrazione
    25/07/19
    Località
    nepi (VT)
    Età
    38
    Messaggi
    200
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    rispondo qui a FDV1988 cosi non mischiamo troppo le cose, e visto che si parla di una modifica al sensore Ecowitt WH31/32 mi sembra giusto farlo qui

    si parlava della possibilità di inserire il sensore dentro lo schermo Barani, cosa non possibile se non con una piccola modifica…..qui sotto ce la foto che ho fatto al mio WH31

    Ecowitt, chi e' costei?-20190917_110938.jpg

    come si vede dalla foto e abbastanza semplice separare la parte con il sensore dal resto, certo richiede delicatezza e un po' di praticità con il saldatore
    una volta staccata la parte della pcb con il sensore sopra si prende un cavetto con 4 fili dentro e si rifà il collegamento, cosi il circuito insieme alle batterie rimane separato e il sensore si può inserire dove si vuole
    come dicevo i fili dovrebbero essere 4....2 per alimentazione e 2 per le uscite T e H.....ci sarebbe un quinto che bisogna vedere se e collegato, ma non credo, perché anche sul GW1000 vengono usati solo 4

    Ecowitt, chi e' costei?-sht30.png

  9. #499
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/04/19
    Località
    Roccaforte Mondovì (CN)
    Età
    31
    Messaggi
    240
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Citazione Originariamente Scritto da bodo Visualizza Messaggio
    rispondo qui a FDV1988 cosi non mischiamo troppo le cose, e visto che si parla di una modifica al sensore Ecowitt WH31/32 mi sembra giusto farlo qui

    si parlava della possibilità di inserire il sensore dentro lo schermo Barani, cosa non possibile se non con una piccola modifica…..qui sotto ce la foto che ho fatto al mio WH31

    Ecowitt, chi e' costei?-20190917_110938.jpg

    come si vede dalla foto e abbastanza semplice separare la parte con il sensore dal resto, certo richiede delicatezza e un po' di praticità con il saldatore
    una volta staccata la parte della pcb con il sensore sopra si prende un cavetto con 4 fili dentro e si rifà il collegamento, cosi il circuito insieme alle batterie rimane separato e il sensore si può inserire dove si vuole
    come dicevo i fili dovrebbero essere 4....2 per alimentazione e 2 per le uscite T e H.....ci sarebbe un quinto che bisogna vedere se e collegato, ma non credo, perché anche sul GW1000 vengono usati solo 4

    Ecowitt, chi e' costei?-sht30.png
    Sono una schiappa.. Non riuscirei mai a fare un'operazione del genere..

    Se qualcuno è capace, potrei pagargli il lavoro tranquillamente.. Fatevi avanti se ci siete

    Contattatemi in privato

  10. #500
    myMeteoNetwork Team L'avatar di Raffaello
    Data Registrazione
    19/05/09
    Località
    Scandriglia(RI)
    Età
    48
    Messaggi
    474
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ecowitt, chi e' costei?

    Ciao Bodo,
    quello è il pinout dell'SHT30 analogico.
    Sicuro che ci sia quello all'interno? Non è che è quello digitale con uscita I2C?
    A giudicare da come è collegato, esempio, il pin4 che va sua una resistenza da 10Kohm, dovrebbe essere questo il datasheet da leggere:
    http://www.mouser.com/ds/2/682/Sensi...tal-971521.pdf

    Non consiglio di prolungare il sensore, nè se fosse i2c, nè analogico.
    In entrambi i casi la prolunga potrebbe influire sul funzionamento. Nel primo caso, perchè i2c è nato per corte distanze su PCB e varierebbe la capacità e nel secondo, perchè varierebbe la resistenza.

    Si potrebbe provare ad usare uno shield:SHT30 Shield [WEMOS Electronics]

    Ma dovrei vedere meglio il PCB.
    Comunque mi pare che Ecowitt stia già prevedendo di fare un WH31 con sondina esterna.
    Ultima modifica di Raffaello; 17/09/2019 alle 12:16

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •