Pagina 124 di 133 PrimaPrima ... 2474114122123124125126 ... UltimaUltima
Risultati da 1,231 a 1,240 di 1330

Discussione: Reports from Spain

  1. #1231
    Vento forte L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    28
    Messaggi
    4,178
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    Diciamo pure che in gran parte delle nazioni del sud Europeo non è che la siccità la puoi risolvere in estate eh Non so come stia andando ora dal punto di vista precipitativo, ma x ora in questa parte di giugno gli spagnoli non è che siano già andati sotto la brace
    Allegato 507778

    In generale ci sarà una parte di Spagna (il nord) che rimarrà sempre tra la +5 e la +10 a 850hPa con ancora fresco e piogge, il resto avrà temperature abbastanza regolari (con momenti più caldi alternati a momenti più freschi)
    Io intendevo seccume non temperature

    Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

  2. #1232
    Bava di vento
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 35mslm
    Età
    37
    Messaggi
    131
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Buongiorno a tutti.

    Sono stato un paio di volte nel nord "oceanico" della Spagna e devo dire che alcune zone delle Asturias in termini di fresco estivo sono qualcosa di imparagonabile con le zone del Mediterraneo o dell'Europa Centrale.
    Per esempio la cittadina di Castrillon ha nel mese di luglio la media tmax di soli +21.5 gradi, cioe`siamo sui valori massimi medi simili (esempio) alla capitale della Lettonia, Riga.
    Il tutto condito da minime medie relativamente fresche sui +15 gradi, ma sopratutto da un "grigiore Atlantico" prevalente. Solo 173 le ore di eliofania solare media a luglio, e misere 1670 ore di sole annue, quindi un panorama molto piu` (per dirla) "alla Inglese".
    Poi nell'entroterra verso la Cordillera Cantabria ci sono diverse valli e conche su modesta altitudine, dove si formano delle decenti inversioni e le minime sono molto meno mitigate che nella parte costiera. Le estati nella zona costiera Cantabrica sono veramente freschissime ma gli inverni sono "scarsi", perche`il vero freddo e`molto raro. Ci sono diverse citta`che hanno come record storico di freddo, una temperatura minima di soli -3 gradi, cioe`quello che da noi sul versante Adriatico (anche meridionale) si puo`avere persino in un decente marzo freddo.
    Riguardante il clima Spagnolo, per me personalmente la zona migliore e`quella della Tierra de Campos tra le citta`di Leon e Valladolid. Si tratta di un altopiano su altitudine relativamente alta, con clima molto continentalizzato. Le estati sono calde di giorno ma molto fresche di notte, gli inverni invece possono avere picchi di freddo notevolissimi, con picchi che in aperte campagne possono arrivare tranquillamente anche sotto i -20 gradi. Forse la zona vi e`un po`troppo secca (medie sui 400/500mm), ma personalmente preferisco una dinamicita`spiccata continentalizzata piuttosto che il piattume marittimo con clima molto temperato.
    La Spagna e`climaticamente molto varia in quanto si trovano climi a carattere prettamente "subtropicale" (da Algeciras ad Almeria tutta la fascia costiera), climi a carattere montano sulle vette dei Pirenei ed altre catene montuose, clima oceanico sulla parte nord occidentale ed un clima si Mediterraneo, ma molto continentalizzato in varie parti del centro.
    Se non erro, un paio di giorni fa`ci furono adirittura delle brinate locali nella parte centrale sui 800/900m con locali minime sottozero nelle zone avezze alle inversioni. Saranno anche altitudini "da bassa montagna", ma sono comunque valori notevolissimi.
    Buona giornata.
    Dagur.

  3. #1233
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,130
    Menzionato
    103 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti.

    Sono stato un paio di volte nel nord "oceanico" della Spagna e devo dire che alcune zone delle Asturias in termini di fresco estivo sono qualcosa di imparagonabile con le zone del Mediterraneo o dell'Europa Centrale.
    Per esempio la cittadina di Castrillon ha nel mese di luglio la media tmax di soli +21.5 gradi, cioe`siamo sui valori massimi medi simili (esempio) alla capitale della Lettonia, Riga.
    Il tutto condito da minime medie relativamente fresche sui +15 gradi, ma sopratutto da un "grigiore Atlantico" prevalente. Solo 173 le ore di eliofania solare media a luglio, e misere 1670 ore di sole annue, quindi un panorama molto piu` (per dirla) "alla Inglese".
    Poi nell'entroterra verso la Cordillera Cantabria ci sono diverse valli e conche su modesta altitudine, dove si formano delle decenti inversioni e le minime sono molto meno mitigate che nella parte costiera. Le estati nella zona costiera Cantabrica sono veramente freschissime ma gli inverni sono "scarsi", perche`il vero freddo e`molto raro. Ci sono diverse citta`che hanno come record storico di freddo, una temperatura minima di soli -3 gradi, cioe`quello che da noi sul versante Adriatico (anche meridionale) si puo`avere persino in un decente marzo freddo.
    Riguardante il clima Spagnolo, per me personalmente la zona migliore e`quella della Tierra de Campos tra le citta`di Leon e Valladolid. Si tratta di un altopiano su altitudine relativamente alta, con clima molto continentalizzato. Le estati sono calde di giorno ma molto fresche di notte, gli inverni invece possono avere picchi di freddo notevolissimi, con picchi che in aperte campagne possono arrivare tranquillamente anche sotto i -20 gradi. Forse la zona vi e`un po`troppo secca (medie sui 400/500mm), ma personalmente preferisco una dinamicita`spiccata continentalizzata piuttosto che il piattume marittimo con clima molto temperato.
    La Spagna e`climaticamente molto varia in quanto si trovano climi a carattere prettamente "subtropicale" (da Algeciras ad Almeria tutta la fascia costiera), climi a carattere montano sulle vette dei Pirenei ed altre catene montuose, clima oceanico sulla parte nord occidentale ed un clima si Mediterraneo, ma molto continentalizzato in varie parti del centro.
    Se non erro, un paio di giorni fa`ci furono adirittura delle brinate locali nella parte centrale sui 800/900m con locali minime sottozero nelle zone avezze alle inversioni. Saranno anche altitudini "da bassa montagna", ma sono comunque valori notevolissimi.
    Buona giornata.
    Dagur.
    Sono d'accordo. Sono stato a Leon ad agosto 2014 e fece una giornata con estremi +12°/+30°, cosa abbastanza frequente. Per scaldarmi la mattina feci una colazione identica a quella che faccio qui d'inverno.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #1234
    Vento fresco L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    2,779
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Citazione Originariamente Scritto da Dagur Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti.

    Sono stato un paio di volte nel nord "oceanico" della Spagna e devo dire che alcune zone delle Asturias in termini di fresco estivo sono qualcosa di imparagonabile con le zone del Mediterraneo o dell'Europa Centrale.
    Per esempio la cittadina di Castrillon ha nel mese di luglio la media tmax di soli +21.5 gradi, cioe`siamo sui valori massimi medi simili (esempio) alla capitale della Lettonia, Riga.
    Il tutto condito da minime medie relativamente fresche sui +15 gradi, ma sopratutto da un "grigiore Atlantico" prevalente. Solo 173 le ore di eliofania solare media a luglio, e misere 1670 ore di sole annue, quindi un panorama molto piu` (per dirla) "alla Inglese".
    Poi nell'entroterra verso la Cordillera Cantabria ci sono diverse valli e conche su modesta altitudine, dove si formano delle decenti inversioni e le minime sono molto meno mitigate che nella parte costiera. Le estati nella zona costiera Cantabrica sono veramente freschissime ma gli inverni sono "scarsi", perche`il vero freddo e`molto raro. Ci sono diverse citta`che hanno come record storico di freddo, una temperatura minima di soli -3 gradi, cioe`quello che da noi sul versante Adriatico (anche meridionale) si puo`avere persino in un decente marzo freddo.
    Riguardante il clima Spagnolo, per me personalmente la zona migliore e`quella della Tierra de Campos tra le citta`di Leon e Valladolid. Si tratta di un altopiano su altitudine relativamente alta, con clima molto continentalizzato. Le estati sono calde di giorno ma molto fresche di notte, gli inverni invece possono avere picchi di freddo notevolissimi, con picchi che in aperte campagne possono arrivare tranquillamente anche sotto i -20 gradi. Forse la zona vi e`un po`troppo secca (medie sui 400/500mm), ma personalmente preferisco una dinamicita`spiccata continentalizzata piuttosto che il piattume marittimo con clima molto temperato.
    La Spagna e`climaticamente molto varia in quanto si trovano climi a carattere prettamente "subtropicale" (da Algeciras ad Almeria tutta la fascia costiera), climi a carattere montano sulle vette dei Pirenei ed altre catene montuose, clima oceanico sulla parte nord occidentale ed un clima si Mediterraneo, ma molto continentalizzato in varie parti del centro.
    Se non erro, un paio di giorni fa`ci furono adirittura delle brinate locali nella parte centrale sui 800/900m con locali minime sottozero nelle zone avezze alle inversioni. Saranno anche altitudini "da bassa montagna", ma sono comunque valori notevolissimi.
    Buona giornata.
    Dagur.
    Cmq bisogna dire che tra le zone più fredde e calde della Spagna ci possono essere giornate in cui la differenza può superare anche i 20° e talvolta toccare anche i 30°. Se non mi sbaglio in una giornata di maggio del 2015, si andava dai 12°/16° di massima delle coste atlantiche dalla Galizia ai Paesi Baschi fino ai 38°/42° delle coste mediterranee delle communità di Murcia e Valencia.

  5. #1235
    Vento fresco L'avatar di Federico Ogino
    Data Registrazione
    05/12/15
    Località
    Carmagnola (TO)
    Messaggi
    2,779
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo. Sono stato a Leon ad agosto 2014 e fece una giornata con estremi +12°/+30°, cosa abbastanza frequente. Per scaldarmi la mattina feci una colazione identica a quella che faccio qui d'inverno.
    Cmq stamattina Leon ha fatto 5° di minima
    5° di minima qui sono la media di fine marzo più o meno.

  6. #1236
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,988
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Sul freddo (direi molto freddo) che sta facendo in Spagna:

    Meteo Spagna: il gelo a meta giugno! - MeteoGiornale.it

  7. #1237
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,809
    Menzionato
    55 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    Cmq bisogna dire che tra le zone più fredde e calde della Spagna ci possono essere giornate in cui la differenza può superare anche i 20° e talvolta toccare anche i 30°. Se non mi sbaglio in una giornata di maggio del 2015, si andava dai 12°/16° di massima delle coste atlantiche dalla Galizia ai Paesi Baschi fino ai 38°/42° delle coste mediterranee delle communità di Murcia e Valencia.
    E' un fatto comune. Un caso recente è ad esempio quello del 13 luglio 2017, quando le pianure andaluse segnavano alcune delle temperature più alte della storia europea (46,9° a Cordoba, record assoluto) mentre al nord, nelle Asturie, la città di Oviedo non superava i 18°C.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  8. #1238
    Bava di vento
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 35mslm
    Età
    37
    Messaggi
    131
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    In tanto in Galizia si sta`ancora sotto i +20 gradi alle 14:00 in una giornata di giugno...
    Qua a TS e` gia`tanto se facciamo una minima sotto i +20

  9. #1239
    Bava di vento
    Data Registrazione
    14/08/17
    Località
    Muggia (TS) 35mslm
    Età
    37
    Messaggi
    131
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Ecco la varieta`climatica di stampo Iberico:

    Nell'Aragonia caldo infernale con massime sui +45 gradi,mentre soli 310 km verso NW,nelle Asturie, giornata di stampo quasi autunnale con valori sui +18 gradi.





  10. #1240
    Burrasca L'avatar di naiva
    Data Registrazione
    04/05/03
    Località
    Maia bassa (BZ)
    Messaggi
    5,828
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Reports from Spain

    Giovedì e Venerdì verranno polverizzati dei record di caldo del mese in corso.
    Si salverà solo la costa galiziana.
    Mitica Galicia.

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •