Pagina 3 di 117 PrimaPrima 123451353103 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 1161
  1. #21
    Josh
    Ospite

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da Giuffrey Visualizza Messaggio
    parliamone allora ... per questo zone:

    Inverno 2008-09: Dicembre normale, Gennaio alluvionale (record) ma abbastanza mite, Febbraio freddo con la seconda decade freddissima, pur senza ondate di gelo
    Inverno 2009-10: Dicembre da incubo con le sciroccate, Natale più caldo del secolo, Gennaio e Febbraio anonimi e sopramedia apparte la neve a Roma ...
    Inverno 2010-11: Dicembre freddo, ondata di gelo di metà mese quasi da record per le punte di gelo ma fugace, Gennaio e Febbraio anticiclonici e anonimi, apparte la fine di Febbraio più fredda e nevosa

    diciamo che ci potrebbe stare qualcosa di meglio
    Meglio il 2008/09 del 2009/10 per quanto mi riguarda(il secondo non pessimo grazie solo a febbraio).Discreto il 2010/11,grazie al gelo di metà dicembre.
    Ma il 1998/99 ed il 2005/06 sono ricordi di inverni con i cosiddetti.

  2. #22
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    19,123
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    intendo queste sono diametralmente opposte alle tue:



    addirittura continuano a calare verso una Nina nuovamente Strong ! (speriamo di no)


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #23
    Vento teso L'avatar di nessuno
    Data Registrazione
    01/12/09
    Località
    Lendinara (RO)
    Età
    40
    Messaggi
    1,778
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da campy Visualizza Messaggio
    ...scusate, nel rileggere mi sono accorto che ho sbagliato i bienni ... corretto ma nella citazione di Nessuno stanno ancora i bienni sballati. Comunque rientra anche l'anno citato da te il 08-09 non è stato comunque molto dissibile dagli ultimi 2.

    ai infatti mi pareva un pò troppo in là...cmq sono stato contentissimo dell'inerno 09-10, l'ultimo il 10-11 si è salvato con dicembre

  4. #24
    Vento teso L'avatar di nessuno
    Data Registrazione
    01/12/09
    Località
    Lendinara (RO)
    Età
    40
    Messaggi
    1,778
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da campy Visualizza Messaggio
    ...scusate, nel rileggere mi sono accorto che ho sbagliato i bienni ... corretto ma nella citazione di Nessuno stanno ancora i bienni sballati. Comunque rientra anche l'anno citato da te il 08-09 non è stato comunque molto dissibile dagli ultimi 2.

    intendevo cmq il 09-10 che è stato dalle mie lande straordinario come accumuli

  5. #25
    Vento teso L'avatar di nessuno
    Data Registrazione
    01/12/09
    Località
    Lendinara (RO)
    Età
    40
    Messaggi
    1,778
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da gigero Visualizza Messaggio
    non vi pare un pelin pelino presto? Chiedo eh...
    eh...sai com'è..la voglia dei rigori invernali è tanta specie a Luglio..poi ha detto la sua anche il mitico clover che saluto

  6. #26
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    31
    Messaggi
    17,856
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da Giuffrey Visualizza Messaggio
    intendo queste sono diametralmente opposte alle tue:

    Immagine


    addirittura continuano a calare verso una Nina nuovamente Strong ! (speriamo di no)
    Però la Nina oltrepasserebbe il -1.5 (mi pare sia il limite per definirla strong) solo a tardo inverno, mentre durante l'autunno e a dicembre sarebbe ancora moderata
    Mi pare che la circostanza peggiore per noi sia avere Nina Strong in autunno, ma non vorrei sbagliarmi






    Però dai, l'aspetto positivo della Nina è che le T globali vanno giù

  7. #27
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    25,116
    Menzionato
    98 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Più che dell'inverno mi preoccuperei dell'autunno. Vivremo una parte di autunno (segnatamente ottobre e parte di novembre) calda e anticiclonica,con precipitazioni scarse su quasi tutta Italia e maggiori anomalie negative al Nord-Ovest. Piogge al Nord (sciroccate e libecciate) nella seconda parte di novembre,poi dicembre molto secco al Nord con almeno due buoni episodi di gelo e neve al Centro-Sud. Gennaio più mite e umido,con sbuffi da sud ma senza grandi episodi. Febbraio abbastanza un incognita anche se potrebbe scapparci una più che discreta nevicata al Nord (in generis,potrebbe essere Piemonte come Veneto). Marzo molto molto piovoso e nevoso in montagna.

    L'ho buttata. La previsione per lo scorso inverno l'avevo azzeccata diciamo al 70-80%. Questa primavera avevo detto "quest'estate farà freddo a luglio" e almeno per questa settimana ci ho preso. Se non azzecco questa ditemelo,e la smetto coi funghetti
    Lou soulei nais per tuchi

  8. #28
    Vento forte L'avatar di bugimeteo
    Data Registrazione
    14/07/06
    Località
    Hp=benessere
    Età
    45
    Messaggi
    4,898
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    qui sarà la solita stagione noiosa. Come quasi tutti gli ultimi 25 inverni( a parte sporadiche eccezioni).

    Spero vivamente che si interrompa il trend di precipitazioni sopra norma( e basta con questi temporali natalizi) , mi accontenterei quindi di un trimestre prevalentemente anticiclonico .
    Investo in un futuro meteoclimatico in palese enfasi scalare

  9. #29
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/05/10
    Località
    campoformido
    Età
    44
    Messaggi
    76
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Bugi e chiapilu, finchè scrivi in quell'altro forum del pifero, ok, ma nn scrivere monate pure qui!!
    Anticiclonico a casa tua!!C'è gente che ci deve campare con la neve e + ne viene, meglio è!!
    Nn fare il solito bastiancontrario!!

  10. #30
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    31
    Messaggi
    17,856
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: E' tempo di discuterne: primi sentori dell'inverno 2011-12

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Più che dell'inverno mi preoccuperei dell'autunno. Vivremo una parte di autunno (segnatamente ottobre e parte di novembre) calda e anticiclonica,con precipitazioni scarse su quasi tutta Italia e maggiori anomalie negative al Nord-Ovest. Piogge al Nord (sciroccate e libecciate) nella seconda parte di novembre,poi dicembre molto secco al Nord con almeno due buoni episodi di gelo e neve al Centro-Sud. Gennaio più mite e umido,con sbuffi da sud ma senza grandi episodi. Febbraio abbastanza un incognita anche se potrebbe scapparci una più che discreta nevicata al Nord (in generis,potrebbe essere Piemonte come Veneto). Marzo molto molto piovoso e nevoso in montagna.

    L'ho buttata. La previsione per lo scorso inverno l'avevo azzeccata diciamo al 70-80%. Questa primavera avevo detto "quest'estate farà freddo a luglio" e almeno per questa settimana ci ho preso. Se non azzecco questa ditemelo,e la smetto coi funghetti
    In pratica secondo te vivremo un nuovo 2007/08......è stato identico a come l'hai descritto, ne' più ne' meno (eccetto la grande nevicata di febbraio che nel 2008 non c'è stata)
    Dio me lo scampi!!!!! Fu un abominio a dir poco




    Piuttosto sento che andrà più o meno così.......autunno mite e anticiclonico, dicembre prosegue sulla falsa riga dell'autunno, giusto con qualche mezza irruzione da N destinata all'Adriatico.....ma nel frattempo si consolida un potente anticiclone termico russo-siberiano, che condizionerà le sorti del Mediterraneo nella seconda parte dell'inverno
    Cambio stagionale proprio durante le Vacanze di Natale grazie all'espansione verso di noi dell'Orso, che inizierà a far sentire i suoi effetti.....gennaio molto freddo in tutta Italia grazie ad una persistente circolazione fredda orientale, con nevicate soprattutto sul lato Adriatico, meno altrove
    Febbraio nuovamente anticiclonico per l'espansione dell'azzorriano, a causa della Nina che inizierà a forzare

    Sento che sarà un inverno concentrato, breve ma tosto

    Per quanto riguarda la neve, purtroppo, non la vedo benissimo per il NW, ma spero di sbagliarmi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •