Pagina 3 di 17 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 161
  1. #21
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    58
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Penso che nel lungo termine non si possa che quotare.
    Ritengo comunque che quanto visto nell'ultimo anno e rotti, con la piacevole eccezione dei mesi estivi, non possa rappresentare il futuro prossimo perchè tratterebbesi di salto francamente esagerato.
    No, infatti: parlo di tendenza. Vuol dire che (magari) di inverno simil scorso ora ne capitano due o tre a decennio. Nel prossimo decennio magari saranno cinque. E così via. Tendenza.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  2. #22
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da luca f. Visualizza Messaggio
    ma se ti cadono 350 mm di pioggia in 2 ore, be' non so' se c'è argine che tenga bene.
    Forse un argine che tenga tanto bene non c'è.
    Ma se si vive fitti come in un formicaio a 2 m dall'argine secondo me le rogne te le sei andate a cercare da un po'.
    Discorso che con il clima ha poco a che fare.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #23
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    La mia domanda è...se dovesse tornare un periodo mite in inverno, con lo stesso pattern di fine anni 80, ma con questa situazione globale...che inverni vivremmo?
    Più caldi evidentemente. Ma mi pare la scoperta dell'acqua tiepida.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #24
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    58
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da luca f. Visualizza Messaggio
    Ma quanto dura un autunno? Eternamente..? Sino alla vigilia di natale e passa?
    (prendendola col sorriso) Ripeto ciò che ho scritto qualche tempo fa in stanza locale. Quando inziai a lavorare il cambio armadi (passaggio da giacche estive a invernali) avveniva nel WE dei Santi. Gradatamente sono passato all'Immacolata (infatti non l'ho ancora fatto e non ne ho avvertito la necessità). Ergo, la mia definizione di GW è "Quella cosa che ha fatto sì che a Roma il cambio armadi avvenga all'Immacolata invece che ai Santi".
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  5. #25
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Sai già che non ce ne saranno più?



    Il minimo del 2007 fu un record assoluto esattamente come lo è stato quello del 2012 all'interno di un trend discendente.
    Ma il 2013 e il 2014 sono stati entrambi sopra questi valori da record.
    Per dire che attribuire al record minimo di estensione estiva del 2012 quanto accaduto tra la fine del 2013 e il 2014 sui nostri meridiani mi pare veramente oltre il tirare per i capelli alcuni numeri...



    Per esempio il fatto che quello del 2012 è stato un picco negativo poi rientrato negli anni successivi.
    E o si dimostra che il clima dei meridiani centrali europei segue con 2 anni di lag il minimo dei ghiacci artici (ma solo se inferiore ai 4M kmq...) oppure stiam buttando lì affermazioni indimostrabili quindi non smentibili quindi vere per definizione...
    In effetti aspettare che sia la Natura a darcene dimostrazione, mettendoci davanti al fatto compiuto di un salto climatico, è una bellissima idea
    Se anche questa dimostrazione non si può avere in tempi brevi, si tratta di saper cogliere i segnali che vanno in una piuttosto che nell'altra direzione
    Io quelli che ho colto li ho messi sul piatto e ho tracciato una mia tesi, che può anche non essere vera.
    Se ne hai una migliore, io non aspetto altro...non sai quanto vorrei che qualcuno mi dicesse "no, dici cagate...non è vero niente". Ma pagherei di tasca mia, sai?

  6. #26
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    15,719
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    ma pensare di aver preso semplicemente IL PEGGIO (vuoi per sf.iga, vuoi per circolazione emisferica generale anomala) negli ultimi mesi in un contesto di GW più o meno stabile da quasi 20 anni/leggerissimamente in salita (non importa se il 2014 è l'anno più caldo di qualche centesimo, siamo li, siamo in un plateu fatto di anni caldissimi) è così faticoso ?

    fra qualche tempo, magari già dal prossimo Inverno, magari continueremo a parlare di GW altissimo ma nel frattempo avremo goduto di un periodo di dinamiche più favorevoli per le nostre zone

    è successo nel 2005, nel 2010 ... col GW a palla, riaccadrà

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

  7. #27
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    In effetti aspettare che sia la Natura a darcene dimostrazione, mettendoci davanti al fatto compiuto di un salto climatico, è una bellissima idea
    Premesso che non hai alternative, io parlavo di dimostrazione matematica.

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Se anche questa dimostrazione non si può avere in tempi brevi, si tratta di saper cogliere i segnali che vanno in una piuttosto che nell'altra direzione
    Io quelli che ho colto li ho messi sul piatto e ho tracciato una mia tesi, che può anche non essere vera.
    Se la tesi è che gli ultimi 15 mesi italiani dipendono dal minimo artico di 2 anni e mezzo fa mi sa che a supporto serva un po' più di qualche affermazione qualitativa buttata lì... Perchè se siamo al punto che correlazione = causalità sei pronto per fare il presidente del consiglio...
    Una migliore? Che in un contesto sempre più caldo (esattamente come quando era meno caldo) c'è qualcuno che sta sopra alle medie termiche di ogni periodo e qualcuno sotto.
    E nell'ultimo anno e rotti siamo stati tra quelli che hanno vissuto l'anomalia più elevata. Punto.
    Il post di elz che ti ha mostrato numeri alla mano che gli inverni recenti son stati più freddi di quelli del decennio precedente lo hai letto? O hai già deciso che i 3° (o quelli che son stati...) di anomalia della passata stagione sono la media dei prossimi X anni "perchè sì".
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #28
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    30
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Premesso che non hai alternative, io parlavo di dimostrazione matematica.



    Se la tesi è che gli ultimi 15 mesi italiani dipendono dal minimo artico di 2 anni e mezzo fa mi sa che a supporto serva un po' più di qualche affermazione qualitativa buttata lì... Perchè se siamo al punto che correlazione = causalità sei pronto per fare il presidente del consiglio...
    Una migliore? Che in un contesto sempre più caldo (esattamente come quando era meno caldo) c'è qualcuno che sta sopra alle medie termiche di ogni periodo e qualcuno sotto.
    E nell'ultimo anno e rotti siamo stati tra quelli che hanno vissuto l'anomalia più elevata. Punto.
    Il post di elz che ti ha mostrato numeri alla mano che gli inverni recenti son stati più freddi di quelli del decennio precedente lo hai letto? O hai già deciso che i 3° (o quelli che son stati...) di anomalia della passata stagione sono la media dei prossimi X anni "perchè sì".
    Ragiono ad alta voce, ovviamente. Non ho alcuna pretesa di verità

  9. #29
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    58
    Messaggi
    2,897
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    ma pensare di aver preso semplicemente IL PEGGIO (vuoi per sf.iga, vuoi per circolazione emisferica generale anomala) negli ultimi mesi in un contesto di GW più o meno stabile da quasi 20 anni/leggerissimamente in salita (non importa se il 2014 è l'anno più caldo di qualche centesimo, siamo li, siamo in un plateu fatto di anni caldissimi) è così faticoso ?
    Molto faticoso. Soprattutto perché ripetere che il GW è fermo da 20 anni non serve a fermarlo. Infatti non si è fermato. E poi perché alla sfiga ci posso credere per un anno o due, ma non per lustri nei quali ti ritrovi un 2003, un inverno come quello passato, un novembre come questo ecc. ecc.

    Una teoria non si basa su un indizio, ma quando gli indizi sono vari, concomitanti e convergenti, la teoria viene assunta come valida sino a prova contraria. La sfiga non è una prova. Se nei prossimi decenni assisteremo a due (meglio tre) decenni successivi nei quali le temperature si abbassano in media, allora avrà senso chiedersi se la teoria è ancora valida o meno. Ma fino a quando non vedrò coi miei occhi il decennio 2015-2024 inferiore al 2005-2014 e il 2025-2034 (se ci arrivo) inferiore al 2015-2024, non avrà senso che rigetti un'impostazione condivisa dalla stragrande maggioranza degli scienziati che si occupano della materia.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  10. #30
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    15,719
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Io mi ricordo inverni diversi

    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    Molto faticoso. Soprattutto perché ripetere che il GW è fermo da 20 anni non serve a fermarlo. .
    questa idea che avete voi serristi contro chiunque ha un pensiero più moderato vi fa dire cose che neanche voi pensate

    chi ha detto che serve a fermare il GW ? Chi ha detto che si fermerà ? Fra l'altro, non sono neanche sicuro che dal 1998 ad oggi si possa definire stabile ma anzi, ho scritto "ancora leggerissimamente in salita" (questa storia comunque non finirà MAI)

    non sto parlando di tendenze globali, decennali ... ho scritto solo abbiamo preso il peggio del peggio che si poteva prendere con un GW ai massimi e che senz'altro si ripeteranno periodi migliori, più freschi per le nostre zone, in un contesto comunque di GW che sarà ai massimi ... va bene questo o per forza bisogna puntare ai +6 gradi di AlGore per non sembrare negazionisti ?

    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!

    www.faceweather.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •