Pagina 8 di 21 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 204
  1. #71
    Vento moderato L'avatar di Ivan 72
    Data Registrazione
    11/06/18
    Località
    L'Aquila Roio Piano792mt
    Età
    47
    Messaggi
    1,466
    Menzionato
    1 Post(s)

    Thumbs down Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    L'Aquila Roio Piano (abitazione) seconda decade ottobre 2019 anomalia termica positiva +1,9° sopra media su base decadale ottobre periodo 1968-2018

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade ottobre 2019 :

    min +4,1° max +21° media +12,6°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade ottobre periodo 1968-2018 :

    min +5° max +16,4° media +10,7°
    Nato a Roma, trasferito da Roma zona Garbatella a L'Aquila Roio Piano il 17/12/2011. Min assoluta L'Aquila Roio Piano-Piana di Roio 770 metri slm -24,2° il 15/02/2012 e Roma Ciampino -11° il 12/01/1985.

  2. #72
    Brezza tesa L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Messaggi
    832
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Citazione Originariamente Scritto da Ivan 72 Visualizza Messaggio
    L'Aquila Roio Piano (abitazione) seconda decade ottobre 2019 anomalia termica positiva +1,9° sopra media su base decadale ottobre periodo 1968-2018

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade ottobre 2019 :

    min +4,1° max +21° media +12,6°

    L'Aquila Roio Piano temperature medie seconda decade ottobre periodo 1968-2018 :

    min +5° max +16,4° media +10,7°
    Bhe.. il peggio è che secondo Copernicus doveva avviarsi un periodo molto freddo a partire dal mese di ottobre in Italia.. fortuna che io avevo smentito ciò poiché avendo esperienza con delle situazioni precedenti in cui regnava il nulla termico come adesso, avevo già annunciato fin da fine settembre che l'autunno non si sarebbe quasi manifestato in Italia e di certo non avremmo chiuso sotto la media a livello nazionale come nel 2017 o 2010, purtroppo mi dicevano: "Come ti permetti a contrastare le idee sue e basi scientifiche (che sono ipotesi)?" - se vuoi ti faccio rivedere la discussione, anche se sono stato io ad aprire il discorso, ma da quel che ho capito questa pace climatica nel Mediterraneo e mitezza infinita ci accompagneranno fino a dicembre inoltrato se non cambia la situazione in Europa occidentale e dunque automaticamente cade la teoria di Copernicus... con tutto rispetto e stima per lui che fa parte del Comitato Scientifico, ma desiderare una tendenza è diverso dal rappresentare la realtà, seppur essa delude più delle aspettative, come quest'anno. So che non è il mio il modo più corretto di fare meteorologia ma quando ritengo di aver un briciolo di ragione nel bene lo devo dimostrare, come in queste situazioni. Per chiudere sotto la media a livello mensile ma per di più a livello trimestrale devono esserci le teleconnessioni a favore, sinottiche e traiettorie perturbate dirette fin sull'Italia, non con l'hp al centro-sud o solo al nord, né semplicemente un Italia in media...Maggio 2019 un esemplare mese freddo e fortemente anomalo poiché l'intera Italia fu coinvolta, chiudere infine sotto la 81/10 si sta dimostrando inoltre sempre più difficile anche con persistenti fasi instabili per colpa dell'innalzamento delle medie stagionali. Ottobre 2019 non finirà di certo sotto media a livello nazionale.
    Ultima modifica di damiano23; 20/10/2019 alle 22:07

  3. #73
    Vento forte L'avatar di cut-off
    Data Registrazione
    15/10/05
    Località
    Trento Sud (m.190 s.
    Età
    54
    Messaggi
    3,560
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Qui a Trento Sud la 2^ decade si è chiusa con una media integrale progressiva (dall'1/10, non decadale) di 14.3°c, cioè a +1.2°c su base mensile dalla mia recente media 2008-2018 che per ottobre è di 13.1°c.

    A livello pluviometrico invece sempre ad ieri 20/10 erano caduti solo 42.6 mm (media 1982-2018 al 20/10 = 79.8 mm), anche se poi col temporale di stamattina il progressivo mensile è salito a 59.0 mm riducendo così un pochino l'anomalia negativa, mentre su base annua i 935.8 mm caduti fino a questo momento superano già adesso il progressivo medio atteso al 31 ottobre, che sarebbe di 875 mm circa.
    Saluti a tutti, Flavio

  4. #74
    Burrasca L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    6,878
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Ottobre 2019 su Fasano si chiuderà con 2.8 mm, secondo a ottobre 1995 che chiuse con 0.4 mm. Per le temperature vedremo, al momento è appaiato con ottobre 2001 al secondo posto.
    Avatar: Io che prendo a morsi l'hp ad est

  5. #75
    Uragano L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    31
    Messaggi
    16,760
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Terza decade iniziata a +5 dalla decadale, uno scempio, per fortuna la seconda non è stata cosi abominevole come si immaginava ma tanto recupererà con questo orrore; se non interviene una rinfrescata entro il 31 il mese rischia di chiudere con una temperatura minima estrema di +12.1


    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  6. #76
    Vento teso
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    34
    Messaggi
    1,718
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    comunque a volte le cartine delle anomalie non le capisco proprio: addirittura sottomedia nel centro tirrenico! A me non pare proprio possibile

    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  7. #77
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,668
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Ferrara chiude la giornata odierna con +10 (PIU DIECI !!) di anomalia sulla media della Terza decade 1971/00, un qualcosa di inaudito, gli estremi odierni (17,8/27,3) sono in linea con la media 1971/00 della terza decade di Agosto. E i prossimi 2 giorni non andrà di certo meglio.

    Decade che si avvia a segnare un +6 tranquillo sulla media e a portare il mese ad un sonoro +3 complessivo, il tutto nonostante fino al giorno 10 avevamo appena un +0.4

    Follia totale.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  8. #78
    Vento fresco L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    2,469
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Ecco la parte centrale del mese ad Udine:



    • Media minime 11.8°C, +3.4°C dalla media 1991/2018, estremi 7.4°C/15.6°C, quarto posto su 29 tra le più calde, quattro valori sotto i dieci gradi ed uno sopra i quindici.
    • Media medie 15.8°C, +2.2°C dalla media, estremi 14.1°C/18.2°C, quinto posto tra le più calde, quattro valori sotto i quindici gradi.
    • Media massime 20.3°C, +1.1°C dalla media, estremi 17.4°C/22.3°C, nono posto tra le più calde, sei valori sopra i venti gradi.
    • Escursione termica giornaliera media 8.6°C, -2.2°C dalla media, estremi 3.9°C/14.6°C, settimo posto tra le più basse insieme al 1992.
    • Radiazione solare media 8185 KJ/mq, -958 dalla media, estremi 1697/14517 KJ/mq, dodicesimo posto tra le meno soleggiate.
    • Caduti 22.8 mm in quattro giorni.
    • Pressione media 1006.5 hPa, +0.2 hPa dalla media 1993/2018, estremi 1002.5/1010.7 hPa, undicesimo posto su 27 tra le più alte insieme a 1993 e 2013.
    • Media ad 850 hPa 8.5°C, +1.3°C dalla media 1991/2018, estremi 6.4°C/13.2°C, dodicesimo posto su 39 tra le più calde, due valori sopra i dieci gradi.
    • Quota media ZT 3583 metri, +659 dalla media, estremi 2654/4229 metri, quinto posto tra le più alte, quattro valori sotto i tremila metri e dodici oltre i 3500 (di cui cinque sopra i quattromila).


    Il mese era iniziato fresco, poi però la parte centrale lo ha subito compensato.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  9. #79
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    4,295
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    Temperature massime di oggi sulle penisole italica e balcanica:



    Ho eseguito delle ricerche, e oggi è stata rilevata la massima più alta più tardiva dell'anno in diverse stazioni meteorologiche sparse per la penisola:
    • Lecce Galatina: 28° (ma c'è qualche dubbio secondo me visto che nelle vicinanze si sono rilevati solo 26,5° di massima più alta);
    • Latina: 28,6°
    • Grosseto: 28°
    • Bologna Borgo Panigale: 27,2° (in realtà risulterebbe per Bologna Osservatorio una max di 29,4° nel 1923)
    • Ferrara Aeroporto: 27,2° (@Friedrich 91 conferma il dato con i suoi 27,3°), sebbene a pari merito con la max del 24/10/2006


    Rilevate temperature massime al secondo posto per tardività a:

    • Ravenna Punta Marina: 24,8°
    • Rimini: 24,8°
    • Falconara: 26,4°
    • Roma Fiumicino: 26,2°


    Caldissimo, come leggibile, anche sulla Serbia e sui Balcani...pare inizio Settembre...

  10. #80
    Brezza leggera L'avatar di lanfur
    Data Registrazione
    04/03/07
    Località
    Rivignano (UD)/ Portogruaro (VE)
    Età
    29
    Messaggi
    332
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2019: anomalie termiche e pluviometriche.

    II decade che chiude a +2.3°C dalla 90/18

    Ultimi due giorni con media che è andata a sfiorare i 19°C (media III dec 12.8°C, record 19.7°C il 24/10 2006) causa nubi notturne (min folli 16/17°C) e max a 22/23°

    Ora il rinforzo dell'anticiclone da Est porterà qualche giorno con minime non più altissime ma con le massime lieviteranno ancora fino a 24°/25°

    Attenzione alla giornata di venerdì quando lo spostamento della goccia al centro sud Italia farà entrare un po' di Borino secco, con le max che sopratutto nella fascia orientale, volerebbero sopra i 25°C
    Il record per la terza decade di ottobre risalgono al 2006 quando un ci un fu un picco in quota , il 28 Ottobre con la +16°C ad 850 hPa e una massima di 27.3°C (Fra l'altro seguito da un crollo per i primi di novembre con una potente ma breve irruzione artica (entrò la -4°C))

    Il secondo valore più alto è un 24.9°C del 2012, seguito da un 23.7°C nel 2013

    Record assoluto a parte, l'eccezionalità starà nella persistenza di massime molto alte fino a sabato/domenica
    Ultima modifica di lanfur; 22/10/2019 alle 07:59

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •