Pagina 8214 di 9389 PrimaPrima ... 721477148114816482048212821382148215821682248264831487149214 ... UltimaUltima
Risultati da 82,131 a 82,140 di 93886

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #82131
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,342
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ragazzo1979 Visualizza Messaggio
    Mai affidarsi solo ai tamponi se poi si hanno i tutti i sintomi del COVID
    Il sunto dei veri problemi del Covid, alla fine, si può ricondurre solo ad uno: ci sono innumerevoli sintomi molto comuni e non si conosce il decorso della malattia.
    I sintomi sono talmente variegati - tra cui totalmente assenti - che è impossibile stabilire sulla base di gran parte di questi se si è malati o no. L'unica discriminante valida rimane la febbre: se si ha febbre in questo periodo (a meno che non si tratti di febbre post-operatoria o dovuta ad interventi) è quasi sicuramente Covid-19. Il resto è tutto un limbo. Fra tutti i miei conoscenti ho già sentito dei sintomi più variegati, è impossibile stabilire un quadro preciso perchè ho veramente sentito di tutto (dal mal di schiena agli occhi arrossati, al mal di gola, al naso che cola, al mal di testa, alla tosse, al dolore alle gambe, chi più ne ha più ne metta).
    Se aggiungiamo il fatto che i tamponi si stanno dimostrando sempre meno affidabili, forse sarebbe bene partire con una campagna di test sierologici anzichè tamponi dal risultato aleatorio.
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #82132
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,398
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Dedicato a "eh ma potrebbe benissimo essere influenza"

    Allegato 561928

    Ragazzi, ragioniamo un attimo, per piacere.
    Se ci sono 3 positivi con sintomi, e 3 persone (dello stesso ambiente beninteso) con gli stessi sintomi ma negative al tampone, allora, qual'è la probabilità che questi ultimi 3 si siano beccati "l'influenza"?
    Dev'essere proprio una congiunzione astrale straordinaria il fatto che, su 6 persone, 3 si beccano il Covid e 3, tutte insieme, si beccano la malattia che sta circolando di meno in assoluto da quando esiste il monitoraggio Veramente straordinario!
    Comunque, mi è venuto in mente che se l'influenza non riesce a diffondersi e non ha nemmeno visto aumentare la sua incidenza da novembre in poi (di solito il picco si ha a gennaio-febbraio in cui la maggior parte delle regioni era gialla) potrebbe anche essere dovuto al fatto che il covid potrebbe avere un vantaggio evolutivo che porta in qualche modo a ridurre fortemente la circolazione dei virus influenzali... In qualche modo la stessa cosa, più o meno, che sta avvenendo con la variante inglese che probabilmente sta proprio soppiantando la precedente variante. Ma è solo un'idea che mi è venuta in mente, attendo lumi dai più competenti in materia

  3. #82133
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,342
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pino 64 Visualizza Messaggio
    Perché sono stati presi di assalto basta un raffreddore che si corre all'ospedale.
    E logicamente paghiamo tutti i tagli scellerati che sono stati fatti alla sanità.
    Basta vedere la capacità di posti letto in terapia intensiva degli altri paesi rispetto all'Italia

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Su questo sono parzialmente d'accordo.
    Si è visto che spesso i malati di Covid sono terrorizzati, e sono terrorizzati dall'idea di poter peggiorare da un momento all'altro, di necessitare dell'ossigeno, di assistenza ospedaliera, o altro. Spesso l'ansia o la paura induce a sentire i sintomi peggiori di quello che sono: qualsiasi medico non potrà che confermarlo.
    Le persone che hanno paura molto probabilmente, se non adeguatamente assistite dal proprio medico curante, correranno all'ospedale anche con situazioni non gravi, e l'ospedale presumo che sia "costretto" a ricoverarle se c'è qualche parametro fuori posto (che verosimilmente ci sarà), perchè dubito che l'ospedale ti rimandi a casa con 39.0 di febbre. Ma, credo, ci siano alcuni casi nei quali i pazienti potrebbero stare a casa ma, vista la paura, vanno all'ospedale e l'ospedale non può sbatterli fuori. Credo che si intenda questo per "assalti agli ospedali".
    Lou soulei nais per tuchi

  4. #82134
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    Non esistono piu le polmoniti? E il Covid cos'è allora?
    Ma forse la polmonite esisteva ben prima del Covid.
    e se il Covid lo paragoniamo ad una polmonite perché adesso si chiude tutto e fino a 1 anno fa non si chiudeva nulla

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  5. #82135
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Su questo sono parzialmente d'accordo.
    Si è visto che spesso i malati di Covid sono terrorizzati, e sono terrorizzati dall'idea di poter peggiorare da un momento all'altro, di necessitare dell'ossigeno, di assistenza ospedaliera, o altro. Spesso l'ansia o la paura induce a sentire i sintomi peggiori di quello che sono: qualsiasi medico non potrà che confermarlo.
    Le persone che hanno paura molto probabilmente, se non adeguatamente assistite dal proprio medico curante, correranno all'ospedale anche con situazioni non gravi, e l'ospedale presumo che sia "costretto" a ricoverarle se c'è qualche parametro fuori posto (che verosimilmente ci sarà), perchè dubito che l'ospedale ti rimandi a casa con 39.0 di febbre. Ma, credo, ci siano alcuni casi nei quali i pazienti potrebbero stare a casa ma, vista la paura, vanno all'ospedale e l'ospedale non può sbatterli fuori. Credo che si intenda questo per "assalti agli ospedali".
    Sono perfettamente d'accordo.
    Una domanda per i più esperti poco tempo fa ho fatto la visita medica per l'abilitazione al lavoro, bene il medico mi ha detto che per lui la somministrazione di ossigeno provoca le trombosi che poi è la maggiore causa delle morti per Covid, in poche parole bisognerebbe intervenire prima di dare l'ossigeno

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

  6. #82136
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,342
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Comunque, mi è venuto in mente che se l'influenza non riesce a diffondersi e non ha nemmeno visto aumentare la sua incidenza da novembre in poi (di solito il picco si ha a gennaio-febbraio in cui la maggior parte delle regioni era gialla) potrebbe anche essere dovuto al fatto che il covid potrebbe avere un vantaggio evolutivo che porta in qualche modo a ridurre fortemente la circolazione dei virus influenzali... In qualche modo la stessa cosa, più o meno, che sta avvenendo con la variante inglese che probabilmente sta proprio soppiantando la precedente variante. Ma è solo un'idea che mi è venuta in mente, attendo lumi dai più competenti in materia
    Sostanzialmente sì: il vantaggio evolutivo ce l'ha eccome, ed è di base il suo indice di contagio R0.
    L'R0 dell'influenza è a grandissime linee compreso tra 0.9 e 2.1, a seconda delle influenze stagionali, mentre il Covid-19, di base, dovrebbe essere dai 2.5 ai 4.5 se non oltre. Già questo è un primissimo vantaggio: laddove non riesce l'influenza, riesce invece il Covid, che ha bisogno di meno esposizione, meno tempo, meno persone per circolare alla grande.
    Se poi ci aggiungiamo le restrizioni, i dispositivi e compagnia bella, e dunque parliamo di Rt che, per il Covid, cerchiamo faticosamente di tenere sotto a 1, rimane chiaro che l'influenza, con un R0 già molto più basso di suo, non ha proprio modo di circolare.
    C'è poi il discorso degli asintomatici e del lungo tempo di incubazione (5-7 giorni prima dei sintomi) che ha il Covid, e questo lo rende evolutivamente quasi perfetto: l'influenza non può fisicamente circolare.
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #82137
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,398
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pino 64 Visualizza Messaggio
    Ma forse la polmonite esisteva ben prima del Covid.
    e se il Covid lo paragoniamo ad una polmonite perché adesso si chiude tutto e fino a 1 anno fa non si chiudeva nulla

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

    Forse ti sfugge che la polmonite non è una malattia ma un effetto di alcune patologie indotte da determinati virus e batteri tra cui c'è anche il covid. E' la manifestazione della malattia indotta dalla presenza del virus, quindi che c'entra usare il termine "paragonabile" tra covid e polmonite dato che non sono minimamente due cose diverse e al contrario l'una è l'effetto dell'altro e viceversa?

  8. #82138
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    53
    Messaggi
    1,368
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Pino 64 Visualizza Messaggio
    Ma forse la polmonite esisteva ben prima del Covid.
    e se il Covid lo paragoniamo ad una polmonite perché adesso si chiude tutto e fino a 1 anno fa non si chiudeva nulla

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk
    Giusto, è una semplice polmonite!!!
    “Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi mentre le persone stupide sono piene di sicurezza”.

  9. #82139
    Vento moderato
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Stra(VE) - Zoppè di Cadore(BL)1460m
    Età
    35
    Messaggi
    1,410
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Scommettiamo? Il 29 siete gialli!
    In effetti la situazione di partenza non mi sembra così male...di sicuro non come a Dicembre...vediamo se l'arancione riuscirà a riportare brevemente l'Rt sotto 1 e poi per Aprile potremmo esserne "quasi definitivamente" fuori.

    Filippo.

  10. #82140
    Banned
    Data Registrazione
    12/10/20
    Località
    Roma
    Età
    57
    Messaggi
    420
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Forse ti sfugge che la polmonite non è una malattia ma un effetto di alcune patologie indotte da determinati virus e batteri tra cui c'è anche il covid. E' la manifestazione della malattia indotta dalla presenza del virus, quindi che c'entra usare il termine "paragonabile" tra covid e polmonite dato che non sono minimamente due cose diverse e al contrario l'una è l'effetto dell'altro e viceversa?
    Chiamala come vuoi tutte queste patologie che per effetto avevano la polmonite già esistevano anche prima.
    Allora perché per il Covid che come effetto ha la polmonite ci troviamo in queste condizioni?

    Inviato dal mio SM-A307FN utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •