Pagina 29 di 36 PrimaPrima ... 192728293031 ... UltimaUltima
Risultati da 281 a 290 di 356
  1. #281
    Vento moderato L'avatar di Perlecano
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    22
    Messaggi
    1,222
    Menzionato
    175 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Stiamo già ipotizzando i bilanci dell'Autunno quando siamo solo al 15 Ottobre?
    Questo Ottobre per i primi 10 giorni non è stato caldo, gli ultimi ovviamente hanno cambiato la situazione ma siamo ancora lontani dai livelli dello scorso per fortuna.
    chiarisco dato che @Josh si riferiva anche a me: non c'è un bilancio nella stima fatta ad oggi, che appunto va presa come un resoconto della prima metà della stagione e nulla più. Il "vediamo dove si isserà questo autunno" è un pensiero che ho anch'io ma non ha a che fare con quanto si è potuto vedere sino ad ora. In ogni caso il semplice finire dietro alle anomalie pesantissime dell'autunno dello scorso anno non è garanzia di un autunno accettabile per i gusti normalofili/freddofili della maggioranza dei meteoappassionati, anche se ci dovessimo finire dietro di vari decimi di grado: ricordo che anche l'autunno 2012, molto caldo, ha chiuso ad almeno tre decimi dall'autunno 2018, sul quadro nazionale. Eppure non penso che a molti piacerebbe rivivere, trimestralmente, un remake di quelle anomalie.
    "Ho visto braccia farsi gabbia, luce farsi nebbia, ho visto me scappare in strade fuorimano e i Nazgûl sopra la mia testa; primo brutto viaggio, primo punto critico, primo buco in cui precipito, risorgo coi versi con cui vi mortifico". (Heskarioth, Flashback).

  2. #282
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    33,667
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    chiarisco dato che @Josh si riferiva anche a me: non c'è un bilancio nella stima fatta ad oggi, che appunto va presa come un resoconto della prima metà della stagione e nulla più. Il "vediamo dove si isserà questo autunno" è un pensiero che ho anch'io ma non ha a che fare con quanto si è potuto vedere sino ad ora. In ogni caso il semplice finire dietro alle anomalie pesantissime dell'autunno dello scorso anno non è garanzia di un autunno accettabile per i gusti normalofili/freddofili della maggioranza dei meteoappassionati, anche se ci dovessimo finire dietro di vari decimi di grado: ricordo che anche l'autunno 2012, molto caldo, ha chiuso ad almeno tre decimi dall'autunno 2018, sul quadro nazionale. Eppure non penso che a molti piacerebbe rivivere, trimestralmente, un remake di quelle anomalie.
    Parlando solo per il mio orto a me piacerebbe eccome un remake dell'Autunno 2012 : fu il 2° più piovoso dal dopoguerra ad oggi (ben 351 mm totali, quasi 2 volte la media) e, almeno qui, vide solo Novembre come veramente torrido, mentre Settembre fu simile a quello di quest'anno e Ottobre chiuse con un'anomalia entro +1 sulla 1971/00.
    Però effettivamente fu un trimestre in cui spiccò molto il centrosud nelle anomalie complessive, il nord fu un po' più al riparo.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  3. #283
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    3,286
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    L' autunno del 2007 , 2010 , 2017 sono stati mediamenti piu freschi in Europa e anche in Italia

    in Italia in particolare l autunno 2007 inferiore la media 81/2010 , dopo un estate 2007 piuttosto calda con storiche ondate calde soprattutto al centro sud in ogni singola 3a decade di giugno , luglio e agosto 2007

    l autunno particolarmente caldi a livello Europeo sono stati l autunno del 2006 e 2014

    dal 2000 , in Europa prevalgono maggiormente autunni in media '81/2010 , di cui il 2010 nettamente il piu freddo , e il 2014 il piu caldo .
    si alternano autunni piu caldi , piu ' freddi ' e meno caldi rispetto la media '81/2010
    non sembra corretto , su base statistica , affermare autunni ' sempre piu caldi '

    anche in questo autunno dopo un settembre 2019 nettamente piu caldo ,
    la prima meta' di ottobre su base media '81/2010 al nord piu fresco , al sud superiore la media piu caldo .

  4. #284
    Vento forte
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    3,324
    Menzionato
    49 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Anche a Ferrara decisamente più caldo l'Autunno 2009 rispetto al 2015 (Settembre gli mangia in testa al 2015, nel 2009 ebbe 1.1° in più di media e Novembre pure fu più caldo).

    2017 ottimo Autunno, chiuso a soli +0,22 sulla 1961-90 (che è identica alla 1971/00 in Autunno) appunto fu il più freddo post 2007 (e il 2° più freddo dal 2000 ad oggi).
    Qui il 2015 fu "quasi perfetto": settembre +0.7°C, ottobre 0.0°C, novembre -0.7°C. Il 2009 invece ebbe +2.0°C, +0.3°C e +1.3°C rispettivamente.

    Qui gli estremi dal 2000 sono, media trimestrale:

    2007 +12.7°C
    2003 +12.8°C
    2001 +13.0°C (un ottobre mitissimo, controbilanciato da un settembre e da un novembre molto freschi)
    2012 +13.2°C
    ...
    2006-2012 +15.0°C
    2014-2018 +15.5°C

    Media trimestrale 1994-2018 +13.9°C.

  5. #285
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Stiamo già ipotizzando i bilanci dell'Autunno quando siamo solo al 15 Ottobre?
    Niente affatto. Stiamo facendo il bilancio della prima parte dell'autunno meteo.Si può?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #286
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    cari ragazzi (@Josh @Perlecano) mi è venuto lo schiribizzo di sottoporvi un'analisi statistica
    però chiedo a voi se può essere utile allo scopo prima di perdere tempo inutilmente
    ovviamente si può fare per gli autunni così come per le altre stagioni ma forse può essere più rilevante per le stagioni di transizione
    prendere i vari decenni dell'ultimo secolo e valutare la variabilità mensile della stagione, rispetto non alla stessa trentennale ma a quella che di volta in volta ritenete più rappresentativa di ogni decennio, a questo proposito per quest'ultimo decennio personalmente non prenderei nemmeno una trentennale ma i soli anni 00'
    penso che l'oscillazione significativa potrebbe essere nell'ordine di 1° tra un mese e l'altro, anche qui ditemi voi se vi pare troppo
    così si potrebbe valutare in quante stagioni ci sono uno o più mesi che divergono significativamente gli uni dagli altri
    la scelta della trentennale "mobile" sarebbe nell'ottica di valutare questa variabilità rispetto ai riferimenti più coerenti con il clima di quel decennio

    molto probabilmente ho fatto una proposta senza alcuna logica statistica o forse senza una logica a priori però sentiamo cosa ne pensate

  7. #287
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    17,182
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    cari ragazzi (@Josh @Perlecano) mi è venuto lo schiribizzo di sottoporvi un'analisi statistica
    però chiedo a voi se può essere utile allo scopo prima di perdere tempo inutilmente
    ovviamente si può fare per gli autunni così come per le altre stagioni ma forse può essere più rilevante per le stagioni di transizione
    prendere i vari decenni dell'ultimo secolo e valutare la variabilità mensile della stagione, rispetto non alla stessa trentennale ma a quella che di volta in volta ritenete più rappresentativa di ogni decennio, a questo proposito per quest'ultimo decennio personalmente non prenderei nemmeno una trentennale ma i soli anni 00'
    penso che l'oscillazione significativa potrebbe essere nell'ordine di 1° tra un mese e l'altro, anche qui ditemi voi se vi pare troppo
    così si potrebbe valutare in quante stagioni ci sono uno o più mesi che divergono significativamente gli uni dagli altri
    la scelta della trentennale "mobile" sarebbe nell'ottica di valutare questa variabilità rispetto ai riferimenti più coerenti con il clima di quel decennio

    molto probabilmente ho fatto una proposta senza alcuna logica statistica o forse senza una logica a priori però sentiamo cosa ne pensate
    E' un quesito interessante ma devo prendere del tempo per risponderti,oggi ho una visita medica programmata e devo recarmi nei pressi di Napoli,poi organizzare una trasferta per questioni di lavoro a Milano.
    Tra l'altro mi sono accorto solo ora che mi hai taggato,purtroppo la funzione del tag non va in modo ottimale.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #288
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,672
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    E' un quesito interessante ma devo prendere del tempo per risponderti,oggi ho una visita medica programmata e devo recarmi nei pressi di Napoli,poi organizzare una trasferta per questioni di lavoro a Milano.
    Tra l'altro mi sono accorto solo ora che mi hai taggato,purtroppo la funzione del tag non va in modo ottimale.
    grazie mille, prenditi tutto il tempo che ti serve ovviamente
    e in bocca al lupo per la visita

  9. #289
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,329
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Niente affatto. Stiamo facendo il bilancio della prima parte dell'autunno meteo.Si può?
    Meta' Autunno sicuramente tra i piu' caldi.

  10. #290
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/06/19
    Località
    Castellammare NA
    Età
    26
    Messaggi
    1,329
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Ehmm. . , non balbettiamoci su, se non era per il Sole che calato "fisiologicamente" o per astronomia dir si voglia, qui si sarebbe prolungata l'Estate nettamente a cinque mesi, perché vorrei ricordare che è dal 1 di Giugno che abbiamo t° sopramedia, quanto meno al CS.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •