Pagina 2 di 22 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 215
  1. #11
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Mah dipende quale nord. Qua siamo per ora in perfetta media decadale 1996-2015 (quindi sopra con la 1971-00 di oltre 1°). Non vedo tutto sto freddo al nord eh, a parte l'estremo NE.
    e andando ad ovest il sopramedia sulle trentennali varie diviene anche un pelo più accentuato, quindi di cosa stiamo parlando?
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  2. #12
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    I 16 mesi di maggio più caldi in Italia dal 1900 ad oggi (anomalia sulla 1981-2010):
    1) 2003 e 2009 (+2,0 °C).
    3) 1920 (+1,7 °C).
    4) 1945 e 2000 (+1,6 °C).
    6) 1986 (+1,4 °C).
    7) 1999 e 2001 (+1,3 °C).
    9) 2018 (+1,2 °C).
    10) 1908, 2007, 2015 e 2017 (+1,1 °C).
    14) 1924 e 2005 (+1,0 °C).
    16) 2011 (+0,8 °C).

    I 16 mesi di maggio più freddi, sempre dal 1900 e sempre rispetto alla 1981-2010:
    1) 1902 (-3,9 °C).
    2) 1991 (-3,5 °C).
    3) 1919, 1939 e 1941 (-3,1 °C).
    6) 1980 (-3,0 °C).
    7) 1957 (-2,7 °C).
    8) 1928 (-2,6 °C).
    9) 1910, 1938, 1970 e 1984 (-2,5 °C).
    13) 1935, 1987 e 2019 (-2,3 °C).
    16) 1978 (-2,2 °C).
    Ultima modifica di Perlecano; 05/05/2020 alle 13:54
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  3. #13
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,313
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Il 2019 quindi per un pelo non è entrato nella top ten dal 1900 ! Veramente notevole.
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    1,896
    Menzionato
    370 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Il 2019 quindi per un pelo non è entrato nella top ten dal 1900 ! Veramente notevole.
    già, è al sesto posto dal Secondo Dopoguerra e comodamente in top 15 dal 1900.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  5. #15
    Vento teso L'avatar di damiano23
    Data Registrazione
    25/02/19
    Località
    Catania (CT) 7 mt.
    Età
    16
    Messaggi
    1,782
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Mah dipende quale nord. Qua siamo per ora in perfetta media decadale 1996-2015 (quindi sopra con la 1971-00 di oltre 1°). Non vedo tutto sto freddo al nord eh, a parte l'estremo NE.
    Io intendo che prossimamente si assisterà ad un un abbassamento delle temperature e ad un inversione dei segni delle anomalie proprio per via del passaggio della saccatura artica in 2a decade che lambirà l'Europa centro-settentrionale. Quindi se per adesso persistono delle anomalie neutro positive al settentrione, (debolmente piu fredde al NE), in seconda decade esse saranno scalzate da diffusi valori neutro/negativi.

    L'importante sarà mantenere la costanza di valori termici negativi (anche blandi) per l'intero mese in una parte d'Italia, in queste situazioni pre estive è inevitabile un ulteriore rafforzamento delle anomalie positive al sud se sin dalla prima decade (normalmente più fredda della terza) ha fatto molto caldo, in quanto poi la fascia tropicale inizierà a salire di latitudine, un inversione di tendenza e uno sblocco atmosferico alle latitudini inferiori a 40N è molto improbabile a maggio inoltrato, a men che poi non cambi all'ultimo momento la situazione in Atlantico a favore dell'Italia.

    Siamo stati letteralmente tagliati fuori da fenomeni piovosi per settimane e settimane, anche la primavera non è stata affatto normale dal punto di vista pluviometrico.
    Sperare nel ritorno delle piogge dopo un semestre quasi piatto, niente lp in cut-off o sistemi depressionari organizzati, piogge tutte concentrate in marzo, è come auspicare che a maggio facciano le stesse temperature di marzo. Finché c'è vita c'è speranza. Mha il detto non è detto che valga sempre. La scienza è realtà
    Io sono già stato quello che voi siete, ma non so se voi sarete, e dico a tutti, quello che io sono.

  6. #16
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini / Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    24
    Messaggi
    16,151
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Il mese di maggio nell'ultimo decennio è stato condizionato pesantemente dai pattern freddi ricorrenti sull'Italia, a differenza degli anni 00 che hanno visto una situazione opposta. Da qui il salto verso il basso da un decennio all'altro.

    Il contributo delle configurazioni è super evidente.
    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-qiiv8yidpw.png

    Stessa cosa è accaduta in aprile, ma di segno opposto
    Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche-7cdfmpijhw.png


    Chissà se nei prossimi anni vedremo riequilibrarsi la situazione con mesi di aprile più freschi e dinamici e forte riscaldamento in maggio...
    Oppure è legato a dinamiche su più larga scala (per es. l'approfondimento del vps tra fine inverno e primavera?) ed è destinato a rimanere anche negli anni venire.
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  7. #17
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,240
    Menzionato
    360 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    aspetta che ora ti chiamo @Josh il quale vuol certamente farti i complimenti

  8. #18
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,240
    Menzionato
    360 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Il 2019 quindi per un pelo non è entrato nella top ten dal 1900 ! Veramente notevole.
    Bè, se consideriamo l'anomalia in sè quale entità, è all'ottavo posto in termini assoluti.

  9. #19
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    I 16 mesi di maggio più caldi in Italia dal 1900 ad oggi (anomalia sulla 1981-2010):
    1) 2003 e 2009 (+2,0 °C).
    3) 1920 (+1,7 °C).
    4) 1945 e 2000 (+1,6 °C).
    6) 1986 (+1,4 °C).
    7) 1999 e 2001 (+1,3 °C).
    9) 2018 (+1,2 °C).
    10) 1908, 2007, 2015 e 2017 (+1,1 °C).
    14) 1924 e 2005 (+1,0 °C).
    16) 2011 (+0,8 °C).

    I 16 mesi di maggio più freddi, sempre dal 1900 e sempre rispetto alla 1981-2010:
    1) 1902 (-3,9 °C).
    2) 1991 (-3,5 °C).
    3) 1919, 1939 e 1941 (-3,1 °C).
    6) 1980 (-3,0 °C).
    7) 1957 (-2,7 °C).
    8) 1928 (-2,6 °C).
    9) 1910, 1938, 1970 e 1984 (-2,5 °C).
    13) 1935, 1987 e 2019 (-2,3 °C).
    16) 1978 (-2,2 °C).
    dati dal 1860
    in questa classifica maggio piu caldi anche il caldo maggio 1868

  10. #20
    Vento forte
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    4,336
    Menzionato
    166 Post(s)

    Predefinito Re: Maggio 2020: anomalie termiche e pluviometriche

    maggio 2019 e' fra i piu freddi

    dal 1860

    maggio piu freddi
    1879 - 3 ,5 , 1957 - 2,8 , 1991 - 2,4 , 2019 - 2,3
    Ultima modifica di robertino; 05/05/2020 alle 15:28

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •