Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 56
  1. #11
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    258
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    vedo che il post, dopo un periodo sonnolento, si è un po' rianimato.
    Mi sembra però che forse alcuni, fra quelli che hanno commentato, ne abbiamo un po' travisato il senso.
    Innanzitutto: sicuri di avere letto l'articolo che ho linkato?

    Vorrei far notare che il tema non era un sondaggio su cosa pensate dell'AGW, che mi pare piuttosto irrilevante, dato che grazie al cielo, persone ben più informate di voi e di me, hanno già studiato e chiarito da tempo come stiano le cose... compreso, a quanto pare il chief economist dell'IEA!

    LD

  2. #12
    Burrasca L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    vedo che il post, dopo un periodo sonnolento, si è un po' rianimato.
    Mi sembra però che forse alcuni, fra quelli che hanno commentato, ne abbiamo un po' travisato il senso.
    Innanzitutto: sicuri di avere letto l'articolo che ho linkato?

    Vorrei far notare che il tema non era un sondaggio su cosa pensate dell'AGW, che mi pare piuttosto irrilevante, dato che grazie al cielo, persone ben più informate di voi e di me, hanno già studiato e chiarito da tempo come stiano le cose... compreso, a quanto pare il chief economist dell'IEA!

    LD
    Chiaro come la luce che non l'hanno letto. E infatti vedo dei link ad una garanzia assoluta in termini di climatologia e di questioni energetiche e ambientali. Il meglio che si possa trovare, insomma ...
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  3. #13
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,383
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da BigWhite Visualizza Messaggio
    e infatti, lo scopo della "crociata" non dovrebbe essere quello di "frenare il devastante cambiamento climatico", ma quello di ripulire l'ambiente. Quello che mi fa rabbia è lo sbandieramento dell'apocalisse climatica, tutto qui...

    P.S. che la CO2 sia stata presente in quantitativi molto maggiori in ere geologiche passate è un dato di fatto, e pare ci sia ancora vita sulla terra. Ma questo tu già lo sai

    P.P.S. la mia opinione è ormai costruita, ma dovrete convincere gli altri scettici che tutto l'ambaradan non serva a questo: Climatemonitor

    Poi tu mi risponderai con skepticalscience &co, ma tant'è: Climatemonitor
    Si, mi ricordo come la pensi, però non capisco cosa c'entri il link che hai messo con il rapporto dell'IEA oggetto della discussione....e comunque mica stiamo parlando di estinzioni di massa, ci si preoccupa di che cosa comporterà un mondo climaticamente più caldo e più instabile.
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  4. #14
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    21/07/10
    Località
    San Casciano in Val di Pesa - Firenze
    Età
    53
    Messaggi
    314
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Che vi piaccia o meno il sistema economico, così come oggi degenerato, ma anche come ieri, è il vero problema.

    Finché l'interesse finanziario si cela e cresce dietro le disgrazie altrui, senza lungimiranza di risorsa, quella sì, globale, il sistema s'invorticherà su sé stesso fino al collasso. Dopo, l'energia costerà così tanto che si dovrà risparmiare per forza (o forse farne parecchio a meno, con gli scenari più devastanti), ma per mezzo miliardo che perde energia, ce ne saranno due e mezzo che ne bruceranno da paura.

    Visto che i potenti, asserviti "obtorto collo" (ma spesso anche no) al sistema, ed essi stessi complici e colpevoli, non fanno una cippa per cambiare le cose, l'unica speranza era riposta in quei pochi virtuosi che vedono un po' più in là del proprio naso (in termini di investimenti per ricerca od utilizzazione di fonti rinnovabili).

    Oggi, nel clima d'incertezza che c'è, quanti fra quei virtuosi lasceranno la via ecosostenibile? E quanti, ancor peggio, fra quelli che magari avrebbero anche tentato detta via, non la considereranno proprio più?

    A questo punto è quasi una fortuna che le riserve di combustibili fossili vadano a terminare, ma senza un'economy-change, credo sarà difficile opporsi ad un climate-change e ad un'energy-change così intensi.

  5. #15
    Vento teso L'avatar di Simone Lussardi
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Foshan, Cina
    Età
    43
    Messaggi
    1,516
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    World headed for irreversible climate change in five years, IEA warns | Environment | The Guardian


    Questo articolo, segnalato in un altro blog, mi ha colpito particolarmente per i toni e per la fonte, che è la IEA (International Energy Agency).
    Segnalo anche che, nonostante la crisi economica, e per "merito" soprattutto di Cina e USA, nel 2010 a livello globale le emissioni di C02 sono state da record.

    Secondo la mia opinione, tutto il valore scientifico di questo articolo scade verso lo zero assoluto con l'abuso dell'accanimento verso una Stato (Cina) emettendo frammenti di informazioni, magari anche vere, con il solo scopo di puntare il dito, intrinsecamente, contro un "colpevole".

    La Cina avrebbe potuto fare decine di centrali a carbone per far fronte al deficit energetico che qui vige da qualche anno, invece hanno instaurato un regime di razionalizzazione per intere zone industriali (specie in estate) distribuendo l'energia, un po' come si fa con l'acqua quando scarseggia dopo una stagione secca. Comunque non voglio entrare in alcuna di queste discussioni, veramente tristi (come ha scritto mi pare anche Debris), perche' si finisce fuori tema.

    Cordiali Saluti,
    Simone
    ...chat con James Reynolds, www.typhoonfury.com

    James says:
    http://www.wmo.int/pages/mediacentre...nfo_58_en.html
    Simone says:
    holy s**t....
    James says:
    now that's something I'd like to film!!
    Always looking at the sky...

  6. #16
    Vento forte L'avatar di debris74
    Data Registrazione
    18/11/02
    Località
    Milano
    Età
    45
    Messaggi
    3,569
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    vedo che il post, dopo un periodo sonnolento, si è un po' rianimato.
    Mi sembra però che forse alcuni, fra quelli che hanno commentato, ne abbiamo un po' travisato il senso.
    Innanzitutto: sicuri di avere letto l'articolo che ho linkato?

    Vorrei far notare che il tema non era un sondaggio su cosa pensate dell'AGW, che mi pare piuttosto irrilevante, dato che grazie al cielo, persone ben più informate di voi e di me, hanno già studiato e chiarito da tempo come stiano le cose... compreso, a quanto pare il chief economist dell'IEA!

    LD


    io non ho espresso un parere su cosa penso dell'AGW (ho solo detto che non sono uno tra quelli che crede sia una teoria del complotto) per far capire che la mia critica all'articolo che hai postato è porprio solo ed esclusivamente sui toni usati dall'articolo stesso:


    irreversible climate change in five years

    "The door is closing," "I am very worried – if we don't change direction now on how we use energy, we will end up beyond what scientists tell us is the minimum [for safety]."
    . "If we do not have an international agreement, whose effect is put in place by 2017, then the door to [holding temperatures to 2C of warming] will be closed forever,"
    If this is not rapidly changed within the next five years, the results are likely to be disastrous.
    beyond which climate change becomes catastrophic and irreversible

    allora.. se questo è il modo per parlare del problema, non solo sembra di ascoltare Bill Lader minacciare l'occidente, ma secondo me ottengono l'effetto opposto - pari a quello che ottengono i portavoce dei Maya e del loro 2012.




    cmq e for fun: le tempistiche dell'IEA sono simili a quelle della singolarità predetta da McKenna 35 anni fa, che con il i suoi calcoli timewave zero, disse che il tempo finirà intorno al 2020:



    Ultima modifica di debris74; 27/11/2011 alle 21:22

  7. #17
    Vento forte L'avatar di debris74
    Data Registrazione
    18/11/02
    Località
    Milano
    Età
    45
    Messaggi
    3,569
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    il punto è che poi su documentari che parlando di questo problema ci troviamo sotto commenti del genere:

    MALEDETTA UMANITA' .......PAGHEREMO PRESTO LE CONSEGUENZE DELLE MALEFATTE DELLE INDUSTRIE E DEI GOVERNANTI ...........E' LA FINE !!!!

    .ABBIAMO DETURPATO IL PIANETA ........NON NE SIAMO DEGNI.

    Siamo solo dei parassiti della terra.E poi ci dovremo stupire per le catastrofi climatiche/naturali?! Dopo che succhiamo fino all'osso tutte le risorse che questo pianeta ci dà? Pensando solo al nostro comodo! Meritiamo l'estinzione, ma solo noi "genere" umano



    è un buon metodo di educazione il catastrofismo sul GW....

  8. #18
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,383
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Al di là delle fin troppo facili prese di posizione demagogiche di vario tipo, mi sembra che il documento IEA dovrebbe comunque far riflettere sulla serietà del problema, anche alla luce delle difficoltà politiche che si prospettano sul come affrontarlo.
    Climalteranti.it » L
    Mi viene da chiedermi quanta parte delle titubanze politiche derivino dalle ben note e finanziate campagne disinformative.
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  9. #19
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,383
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da debris74 Visualizza Messaggio
    il punto è che poi su documentari che parlando di questo problema ci troviamo sotto commenti del genere:
    MALEDETTA UMANITA' .......PAGHEREMO PRESTO LE CONSEGUENZE DELLE MALEFATTE DELLE INDUSTRIE E DEI GOVERNANTI ...........E' LA FINE !!!!

    .ABBIAMO DETURPATO IL PIANETA ........NON NE SIAMO DEGNI.

    Siamo solo dei parassiti della terra.E poi ci dovremo stupire per le catastrofi climatiche/naturali?! Dopo che succhiamo fino all'osso tutte le risorse che questo pianeta ci dà? Pensando solo al nostro comodo! Meritiamo l'estinzione, ma solo noi "genere" umano











    è un buon metodo di educazione il catastrofismo sul GW....

    Sarebbe comunque opportuno documentarsi su siti scientifici e non su pattumiere, il documentario senza nome che citi non è certamente qualcosa di scientifico.... Qual'è la fonte?
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  10. #20
    Vento forte L'avatar di debris74
    Data Registrazione
    18/11/02
    Località
    Milano
    Età
    45
    Messaggi
    3,569
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: World headed for irriversible climate change, IEA warns

    Citazione Originariamente Scritto da Marco P. Visualizza Messaggio
    Sarebbe comunque opportuno documentarsi su siti scientifici e non su pattumiere, il documentario senza nome che citi non è certamente qualcosa di scientifico.... Qual'è la fonte?

    ma non ho citato alcun documentario, ho citato quello che scrivono gli utenti di utube quando commentanto alcuni documentari che parlano di queste tematiche. quel particolare documentario non lo cito perchè non l'ho visto. non lo vedo forse perchè ho paura a vederlo; non voglio diventare una persona che disprezza il genere umano perchè sta emettendo troppa co2.




    edit: se avete cmq link di un documentario che voi ritenete fonte moralmente e scientificamente attendibile. postate il link che me lo guardo, thx.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •