Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36
  1. #21
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da Gigi600 Visualizza Messaggio
    Io lo ho da 8 anni ventilato basta cambiare il motorino ventola e batterie ogni 3-4 anni .. già fatto 2 volte
    felice per te ma se improvvisamente la ventola del tuo h24 decide che è arrivato per lei l'MTBF e tu sei fuori in vacanza e torni dopo 15 giorni voglio proprio vedere
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  2. #22
    Vento forte L'avatar di Gigi600
    Data Registrazione
    20/07/08
    Località
    Sacile PN
    Età
    58
    Messaggi
    3,143
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Non vado mai in ferie lavoro sempre
    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    felice per te ma se improvvisamente la ventola del tuo h24 decide che è arrivato per lei l'MTBF e tu sei fuori in vacanza e torni dopo 15 giorni voglio proprio vedere
    Davis 6153 - GraphWeather Version 2.0.312B - Ws2350 weewx 3.8
    www.sacilemeteo.it - http://sacilemeteo.it/ws2300/

  3. #23
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da Gigi600 Visualizza Messaggio
    Non vado mai in ferie lavoro sempre
    stakanovista
    dai vabbè, a parte le battute rispetto la tua scelta, essere certo di avere dati affidabili in qualunque situazione è certamente appagante, da parte mia non farò mai questa scelta, i contro sono troppi, nascosti e subdoli, sono certo che il mio meteoshield pro ha ben poco da invidiare al davis h24 e mantiene l'affidabilità di un passivo, inoltre con manutenzione pressocchè zero
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  4. #24
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,466
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    So che @zione aveva apportato delle migliorie al daytime della sua stazione.
    Semplicemente ho "aggiunto" il pannello dello schermo ventilato 24 h utilizzandolo solo per la ventilazione daytime, quindi non il pannello a due celle diciamo standard (del gruppo ISS) che si usa in tal caso (sostituendolo quindi con uno a cella singola che "serve" appunto solo per i sensori).

    La differenza di "prestazioni" che ho notato e' notevole, anche perche' il pannello per la ventola e' piu' inclinato in modo "orizzontale" quindi probabilmente piu' efficiente.

    In poche parole, se prima con la ventola stentava a girare al primo mattino e con il sole quasi in tramonto, ora gira subito e pure (in taluni casi verificati) pure con cielo coperto e pioggia !!

    In tal modo non ho piu' avuto nell'andamento della T dei strani "picchi", spesso appunto in concomitanza del primo mattino o tardo pomeriggio, con la "curva" della T ben regolare.

    Questa la foto della stazione: per comodita' (anche di manutenzione, peraltro) ho spostato lo schermo in modo da "attaccare" il pannello su una piastra solo sotto il pluvio (soluzione che consiglio altresi' per quelle installazioni con installato il kit di fusione della neve, che non di rado crea poi problemi di sovrastima della T, quando in funzione, con lo schermo sottostante appunto)





    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  5. #25
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Semplicemente ho "aggiunto" il pannello dello schermo ventilato 24 h utilizzandolo solo per la ventilazione daytime, quindi non il pannello a due celle diciamo standard (del gruppo ISS) che si usa in tal caso (sostituendolo quindi con uno a cella singola che "serve" appunto solo per i sensori).

    La differenza di "prestazioni" che ho notato e' notevole, anche perche' il pannello per la ventola e' piu' inclinato in modo "orizzontale" quindi probabilmente piu' efficiente.

    In poche parole, se prima con la ventola stentava a girare al primo mattino e con il sole quasi in tramonto, ora gira subito e pure (in taluni casi verificati) pure con cielo coperto e pioggia !!

    In tal modo non ho piu' avuto nell'andamento della T dei strani "picchi", spesso appunto in concomitanza del primo mattino o tardo pomeriggio, con la "curva" della T ben regolare.

    Questa la foto della stazione: per comodita' (anche di manutenzione, peraltro) ho spostato lo schermo in modo da "attaccare" il pannello su una piastra solo sotto il pluvio (soluzione che consiglio altresi' per quelle installazioni con installato il kit di fusione della neve, che non di rado crea poi problemi di sovrastima della T, quando in funzione, con lo schermo sottostante appunto)



    Immagine
    complimenti, questo e' un approccio professionale e certamente una modIfica da consigliare a tutti quelli che possono attuarla
    Solo una cosa zione, come mai hai utilizzato una carcassa rovesciata per lo scherno anziche' la normale staffa davis?
    Non hai problemi di ristagno d'acqua sulla base?

    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  6. #26
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,466
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da capriccio Visualizza Messaggio
    Solo una cosa zione, come mai hai utilizzato una carcassa rovesciata per lo scherno anziche' la normale staffa davis?
    Non hai problemi di ristagno d'acqua sulla base?


    Mauro

    Ti diro', perche' avevo gia' quella (e non le staffe) e ho voluto "divertirmi" ad usarla, come vedi pitturandola anche di bianco in modo che sia quasi una sorta di copertura aggiuntiva allo schermo stesso, che sicuramente "male" non fa !

    Peraltro poi, anche per risolvere l'eventuale ristagno d'acqua, ho aggiunto un paio di "coppe" a mo' di piatti proprio sopra, che fungono da ulteriore copertura: per renderti l'idea, ecco una foto che avevo fatto lo scorso fine dicembre, con la stazione praticamente "ghiacciata" !




    Lo schermo classico passivo sotto il pluvio contiene un vecchio "scatolotto" della Oregon che usavo un tempo: l'ho messo li' come una sorta di "muletto/controllo" della T della Davis, anche per vedere le eventuali differenze (pur trattandosi di due sensori comunque diversi, anche se non noto mai grosse differenze, anzi sono spesso allineati, tranne in taluni casi specifici)



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  7. #27
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Ti diro', perche' avevo gia' quella (e non le staffe) e ho voluto "divertirmi" ad usarla, come vedi pitturandola anche di bianco in modo che sia quasi una sorta di copertura aggiuntiva allo schermo stesso, che sicuramente "male" non fa !

    Peraltro poi, anche per risolvere l'eventuale ristagno d'acqua, ho aggiunto un paio di "coppe" a mo' di piatti proprio sopra, che fungono da ulteriore copertura: per renderti l'idea, ecco una foto che avevo fatto lo scorso fine dicembre, con la stazione praticamente "ghiacciata" !

    Immagine



    Lo schermo classico passivo sotto il pluvio contiene un vecchio "scatolotto" della Oregon che usavo un tempo: l'ho messo li' come una sorta di "muletto/controllo" della T della Davis, anche per vedere le eventuali differenze (pur trattandosi di due sensori comunque diversi, anche se non noto mai grosse differenze, anzi sono spesso allineati, tranne in taluni casi specifici)

    ah, questi sono i post che rendono un forum speciale, quando si nota immediatanente che si ha a che fare con chi la materia la mastica
    ottimo anche lo schermo+oregon, a prescindere dalla precisione consente di avere quella cosa che cito spesso e che reputo indispensabile anche per un semplice appassionato, la ridondanza dei dati
    Complimenti ancora, bellissima installazione
    Mauro
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  8. #28
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,466
    Menzionato
    40 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Grazie Mauro, mi fai "arrossire" cosi' !



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  9. #29
    Vento moderato L'avatar di capriccio
    Data Registrazione
    07/12/16
    Località
    Montemarciano (AN)
    Età
    55
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Grazie Mauro, mi fai "arrossire" cosi' !

    c'e' poco da arrossire, quando la passione fa il paio con lo studio i risultati si vedono
    ora basta senno bevo una birra nel mio bar e te la addebito
    Non rispondo a messaggi privati contenenti richieste tecniche su strumentazione meteo varia, consigli di installazione etc
    usiamo il forum, grazie!

  10. #30
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,849
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: differenza su schermi solari

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Semplicemente ho "aggiunto" il pannello dello schermo ventilato 24 h utilizzandolo solo per la ventilazione daytime, quindi non il pannello a due celle diciamo standard (del gruppo ISS) che si usa in tal caso (sostituendolo quindi con uno a cella singola che "serve" appunto solo per i sensori).

    La differenza di "prestazioni" che ho notato e' notevole, anche perche' il pannello per la ventola e' piu' inclinato in modo "orizzontale" quindi probabilmente piu' efficiente.

    In poche parole, se prima con la ventola stentava a girare al primo mattino e con il sole quasi in tramonto, ora gira subito e pure (in taluni casi verificati) pure con cielo coperto e pioggia !!

    In tal modo non ho piu' avuto nell'andamento della T dei strani "picchi", spesso appunto in concomitanza del primo mattino o tardo pomeriggio, con la "curva" della T ben regolare.

    Questa la foto della stazione: per comodita' (anche di manutenzione, peraltro) ho spostato lo schermo in modo da "attaccare" il pannello su una piastra solo sotto il pluvio (soluzione che consiglio altresi' per quelle installazioni con installato il kit di fusione della neve, che non di rado crea poi problemi di sovrastima della T, quando in funzione, con lo schermo sottostante appunto)



    Immagine
    Interessante, mi sembrava di aver già visto la tua stazione da qualche parte nel forum.

    Credo che con il tuo pannello solare il problema che dicevo dell'inclinazione non performante dovrebbe essere risolto perché è ben esposto come angolatura al sole, al contrario della scatola dell'ISS (nell'immagine hai proprio il confronto tra le due tipologie di pannello, quello del daytime (per chi non lo sapesse) fornito da Davis si trova sulla scatola dell'ISS assieme a quello dell'alimentazione della stazione, ovvero nella foto è a sinistra).

    Inoltre per motivi orografici, trovandomi in un fondovalle alpino N-S non posso riscontrare la questione delle sovrastime di sera di @Vostok. Potrebbe essere diverso nel caso di una vallata W-E (come a Sondrio).

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •